venerdì 1 febbraio 2008

La bontà dei grillini



In ricordo dei bei tempi in cui postavo i miei commenti da grillo.. ricopio in questa sede le mie scaramucce e qualche altro commento grillino preso così per caso:

Beeeellandi vs Silvano Z.


Beeeellandi: Ma tutti con me ce l'avete?


Silvano: Io no


Beeeellandi: Ma non ce l'avete una mamma a cui rompere?


Silvano: Sì, ho polemizzato giusto poc'anzi con lei, non le piace quando mi gratto i testicoli davanti a lei, di contro, a me piace farlo.


Beeeellandi: Tu fai domande sul blog, ti lamenti perchè nessuno ti calcola e poi se ti si risponde o ti si pongono dei quesiti ti risenti?

Silvano: Mi faccio le domande, mi lamento per la censura, non mi sembra d'essermi mai lamentato se nessuno mi calcola, a meno che tu non alluda ai voticini, ma se ci tenessi ad averceli, non sosterrei a volerli levare. Ti lamenti d'esser stata tagliata e mi spieghi con molto zelo che non è censura e mi paragoni siti molto peggio di questo... ma non è nel mio interesse paragonare questo blog con altri, io parlo di questo e qui dico che si censura, punto. Se qui si tolgono commenti è censura, tagli, ritocchi, chiamali come vuoi, ma non mi sta bene e ne risento. Lungi da me d'esser egocentrico per ottenere la tua attenzione, cercherò di porre rimedio. Hai una tua opinione sull'opzione "cestina il commento" ? Se dovessi usarla dovrei cestinarti, ti pare giusto che anche gli altri non debbano leggere il tuo commento? E vai tranquilla che altri 4 falsari li trovo :)

La beeeellandi mi rispose e io a mia volta le controrisposi:


Beeeellandi: Tutti i gusti sono gusti, non posso comprendere in quanto non ho mai posseduto certi oggetti da grattare.

Silvano: Grazie


Beeeellandi: Ti sei lamentato perchè nessuno si preoccupava delle segnalazioni sui tagli ai tuoi commenti, rileggiti e vedrai.


Silvano: Mi preoccupavo dei tagli ai commenti, non ai miei commenti, rileggo e vedo, se rimane :) Mi sono chiesto come mai la gente non si interessa a tale ARGOMENTO, non ho chiesto a nessuno di prendere le mie difese o quant'altro.


Beeeellandi: Io non mi lamento affatto, cerco solo spiegazioni logiche a ciò che avviene intorno a me e le condivido con chi legge.


Silvano: Spiegazioni logiche senza un minimo d'indagine, e se permetti anche abbastanza di parte.


Beeeellandi: Hai l'abitudine di mettere in bocca agli altri parole non dette, esattamente come qualche altro bloggers che ben conosco...una coincidenza... non ho parlato di attenzione mia, vedo bene che non la gradisci, ho parlato di quella dello staff.


Silvano: Colloqui con te da oggi e già c'ho le abitudini? Sigh, non ti voterò come mia moglie :( Ma parli con me o parli delle tue beghe sentimentali con altri colleghi bloggers? Questa domanda è... irrispondibile, concedimi il termine.


Beeeellandi: E' un tuo diritto, con 5 cestina commento il commento se ne va, queste regole valgono per tutti... personalmente sono felice che ci sia stata data questa opportunità perchè non mi interessa leggere 100 volte lo stesso commento a discapito di altri diversi.


Silvano: Che le regole valgano per tutti posso tranquillamente non metterlo in dubbio, è semplicemente sbagliata, nonchè stupida. Sarebbe stato più giusto invece (anche se continuava ad essere infantile), che votando il cestina commento, SOLO TU non leggessi il determinato commento. Che diritto hai tu e altre 4 amichette di oscurare un determinato commento? E poi i fatti lo dimostrano: gente come Pascale continua a fare spam e gente come me a venire oscurata. Ora due son le cose: o il cestina commenti non funziona bene o chi lo usa non ha il cervellino perfettamente funzionante. Grazie del tuo pensiero sul cestina commento, hai dato la risposta coerente con il tuo essere, almeno da quello che ho percepito in questi brevi dialoghi.

Silvano Z.


Ora altri proclame presi a caso tra lo spazio commenti:

beppe ho versato mille euro nel conto che hai indicato,io ci credo a te!!
luigi de sesti 27.07.07 22:33

Chissà se era un lavoratore precario.... certo che dare 1000 euro ad un comico che ne guadagna milioni, bisogna essere stupidi a livelli altissimi...


X TUTTI COLORO CHE CRITICANO GRILLO

VOI AVETE COSI' POCO DA FARE CHE VI LEGGETE TUTTO IL BLOG TUTTI I GIORNI E RISPONDETE A TUTTI? BEATI VOI
CREDETE DI FARE MEGLIO DI GRILLO ?
PERCHE' NON LO FATE?
CONQUISTATE LA NOSTRA FIDUCIA, VEDIAMO SE STIAMO A SENTIRVI E SE VI SEGUIAMO IN MIGLIAIA COME FACCIAMO CON LUI, SE RIUSCITE A DIMOSTRARE CIO' CHE DITE O SE INVECE LO DITE PER CONVENIENZA. OPPURE, QUAL E' LA VOSTRA BELLA ALTERNATIVA?

Alessio Polli 22.08.07 23:37

Bhe, se voglio informarmi bene devo leggere tutto il blog di beppe grillo, no ? Rispondo a tutti.. tks tks.... che maleducato che sono, seguirò le orme di grillo allora, che non risponde a NESSUNO.
Conquistarmi la vostra fiducia? giammai ! Ci sono già abbastanza persone maleducate a questo mondo, di un grillino che lincia le persone che non la pensano come lui, non so che farmene.


Noto che il 95% di quelli che si lamentano di censure, voti e cestini sono proprio quelli che non rispettano le regole scritte in fondo...

Finché non si trova un modo per condurre questi individui a più miti consigli ed al rispetto delle regole che bisogna accettare che scrivere qui io cestino esplicitamente senza nascondermi e pure con gusto!

Maurizio G. Cataldo Commentatore certificato 26.08.07 10:32

Bravoooo!!! Clap clap clap.... che discorsone da applausi. Ma che bisogno c'è che quell'essere utilizzi il cestino quando è un collaboratore di grillo? E poi, si cestina esplicitamente, senza nascondersi, e con gusto anche quando è lui quello ad offendere? O si autovota per far sì che il suo commento sia tra i più letti? Mistero....

Manuela Bellandi: ho solo proposto questa opzione come esperimento di democrazia diretta.

Brava, passiamo alla categoria lecchini:

DAVID,
non sono spariti solo i tuoi e quelli di Hugo, sono stati cancellati anche i miei e quelli di maurizio spina, ma io non lamento di essere oggetto di censura, probabilmente è giusto così, erano fuori tema e poco interessanti per gli altri bloggers... ne prendo semplicemente atto, senza fare vittimismi inutili

Roberto B. Commentatore certificato26.07.07 13:23

Umh, quelli di maurizio spina.... umh !!!! Ho i miei dubbi.... però Roberto non si lamenta !! Che uomo di classe, che uomo d'onore. Riconosce che erano fuori tema e poco interessanti per gli altri bloggers... e ne prende atto!!! Se fossi donna, me lo scoperei tutto....
Ma questo roberto, avrebbe potuto rispondere ad un paio delle mie domandine?
1) Perchè il signor Sifrigido poteva commentare tranquillamente con il suo nickname certificato senza mai e mai subire alcuna cancellatura dei suoi messaggi? Possibile che i suoi post erano sempre interessanti per tutti? Incollo un piccolo esempio di come commentava da grillo questo Sifrigido:

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day

Ciao a tutti, è stato aggiornato il sito www.V-day.it .

Segreterie telefoniche Nazionali e Internazionali + Mail Voce , per lasciare un tuo commento vocale, ti aspettiamo.

Vieni a votare il logo sul V-day che ritieni piu' bello pubblicato sul sito www.V-day.it, se qualche logo ti piace lo puoi prelevare per il tuo uso.

Un nuovo servizio " La tua voce su V-day.it " Cosa e'? Vieni a scoprirlo sul sito

E' attivo il Blog su V-day.it, un altro spazio per farti sentire :-)

E' stata inserita l'area " Arte & Cultura " dove gli artisti possono esprimere il loro talento per il V-day.

Sono stati attivati 3 sondaggi;

1) sondaggio x indicare agli organizzatori del V-day dove fare la manifestazione, ok Beppe va' a Bologna ma chi ha votato il sondaggio da' altre indicazioni

2) " Cosa fare dopo l' 8 settembre ? " Sondaggio creato con la collaborazione degli iscritti alla Mailing List di V-day.it, le indicazioni votate al momento sono per indire il Referendum.

3) Vota il logo piu' bello per la giornata del V-day

Possibilità di lasciare commento dopo il voto, si chiede correttezza . Tnx

Vieni anche tu a dire la tua.

Un saluto a tutti gli onesti e a chi e' orgoglioso di essere Italiano

Sigfrido

V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day V-day


Commento utile e per niente ripetitivo, vero? Lo postava ad intervelli si e no di 20 minuti.... aaaah che contenuti interessanti e sempre in tema con tutti i post di grillo.... peccato non avere il suo ingegno :( Domanda 2: Se non ti interessa fare del vittimismo, perchè questo tuo messaggio? E poi, se non ti ritieni interessante, perchè continui a commentare? Comunque pensa a quanto sei inutile, l'utenza grillina preferisce i post ripetitivi di sifrigido ai tuoi... Ed infine un paio dei miei commenti.... cancellati così velocemente che non ebbi nemmeno il tempo di "fotografare" la mia pubblicazione come prova: (Ps: una prova l'ho trovata)


Ogni volta mi connetto a questo sito, il numero degli iscritti aumenta in maniera vertiginosa. Se i soldi nel conto corrente di Grillo aumentano in proporzione agli iscritti... altro che 40.000 euro entro l'otto settembre..
A proposito, dato che ci si vanta tanto dell’aumento degli iscritti, perchè non si fa altrettanto con l’ammontare dei soldi nel conto del beppuccio? Basterebbe mettere un “contatore” accanto al numero degli iscritti, che ci mostri quanto il comico ha raccimulato per il V Day. Così quando la gente vede che siam arrivati a quota 40.000, non dona altri soldi. Ma... gli eccessi? Che fine faranno? Mi auguro si abbia la decenza di devolverli a qualcuno più disagiato di Grillo.

Silvano Z.


Ho un trio di domande da porre:

Quando si è organizzato la manifestazione canora (v day
), il signor beppe grillo ha chiesto un contributo di 40.000euro e ha detto che ne ha ricevuti 42.000... posso vedere un estratto conto bancario scanerizzato? La diffidenza non è mai troppa...


In un post, si metteva a conoscenza dei bloggers, l'esistenza di una povera donna bisognosa d'aiuto, la mia domanda è: perchè alla fine beppe grillo ha fornito i dati del suo stesso conto corrente? Non poteva dare quello della sfortunata? E se mai non ne avesse uno, il magnanime grillo, non poteva aprirgliene uno? (a sue spese ovviamente)

Sabato 8 Dicembre, mi risulta sia stato sospeso (o cancellato del tutto) il programma di Daniele Luttazzi, come mai non se ne è parlato? Solo perchè Luttazzi ha espresso delle critiche oneste nei confronti del proprietario di questo sito? Quindi il gestore di questo blog ha ritenuto cosa opportuna praticare dell'infantile ripicca? Era più importante il post "aquiloni"? Per carità, il blog di grillo è suo e ci scrive quello che vuole, ma chiedere è lecito...


Tks tks..... grillini

12 commenti:

Slÿp883 ha detto...

mamma mia, che gente ottusa e meschina.
e secondo me è un vero peccato che Grillo si sia circondato di gente tanto stolta fino a raggiungere la stupidità. secondo me Beppe aveva iniziato bene, ha idee apprezzabili tutto sommato, il problema è che, purtroppo, questo per lui è diventato un lavoro e non ci si dedica più né per passione bensì solo ed esclusivamente per personale interesse (a livello economico, nello specifico).
per quanto riguarda i grillini c'è ben poc'altro da aggiungere al post, che - invero - parla da sé. malgrado io non abbia sperimentato di persona la censura nel blog di Grillo, questa è stata oggetto di svariate discussioni in cui ho partecipato. l'idea che traspare dal post che vado commentando è da me pienamente condivisa; forse i grillini si sono dimenticati che il grande Beppe parlava di "democrazia tramite la rete" (dove per "rete", chiaramente, si riferiva ad internet) e, da sempre, in una vera democrazia conta la maggioranza ma la minoranza va tutelata e non censurata.

Hugo Kolion ha detto...

Buona risposta ! E siccome Grillo ci parla spesso di democrazia è bene ricordare che allora le regole valgono o per tutti o per nessuno ! Se adesso un gruppo di privilegiati può dettare il bello o cattivo tempo, esempio usando la funzione cestino, allora si parla di andazzo. Guarda caso ciò che Grillo contesta agli altri !

Se adesso un sostenitore di Grillo tollera certi andazzi allora avrà a sua volta sostenuto - e qui non importa se attivamente o passivamente - l'andazzo vigente !

Se poi nega - consapevolmente o no - l'andazzo vigente nel blog, ebbene, allora è pure disonesto oltre che antidemocratico ! E siccome è il totale che fa la somma, il risultato non potrà essere altro che anomalia allo stato puro ! Tradotto significa che 1 + 1 non fa più 2 ! In poche parole abbiamo di fronte la negazione dell'assurdo !

Quindi: Grillo e fans = amorali, perché estranei o indifferenti a qualsiasi valutazione di carattere morale, oltre che antidemocratici e pure disonesti nonché manipolatori dal momento che sottomettono la morale al loro volere e non viceversa, ovvero come invece si usa fare in una (vera) democrazia !

Giosby in La Ragnatela del Grillo:

D'altra parte Grillo rappresenta anche lo specchio della società italiana, compresi tutti noi, che siamo comunque portati ad effettuare continui aggiustamenti per adeguare la realtà ai nostri desideri e incertezze, alla nostra percezione soggettiva, dove poi giustifichiamo sempre il nostro operato poiché "così fan tutti". Ma di impegnarci noi per primi non se ne parla neanche. Di pensare a noi stessi come i primi responsabili del degrado? Assurdo! Grillo usa quindi la calunnia sistematica come principale strumento di propaganda per ottenere il consenso che gli procura numerose adesioni; la sua organizzazione, per diversi aspetti, è simile ad una vera e propria setta. Una censura metodica, applicata sia nel blog che nel Meetup di Beppe Grillo, fa sì che la realtà venga pesantemente distorta. Il visitatore che accede al blog o al Meetup di Beppe Grillo non legge mai tutti i commenti postati, bensì solo una parte, quella prevalentemente favorevole al pensiero di Beppe Grillo. Grazie a questa vera e propria falsificazione della realtà, viene così data l'impressione del consenso quasi univoco. Ma la realtà è ben diversa … perché la sostanza, quello che resta, quando togliamo il cerone, è triste e squallida.

http://new-italy.net/i-falsi-profeti/la-ragnatela-del-grillo/

Questa eterna scappatoia - il voler produrre un effetto positivo senza una specifica azione positiva - è da secoli il problema di fondo del nostro paese. Gli effetti negativi, non sono quindi altro che la conferma dell'azione negativa che né sta alla base, una diretta o indiretta conseguenza generata dalla cattiva volontà, la tendenza innata a sottrarsi ai propri doveri …

In poche parole: deficit culturale causa mal costume !

E qui il cerchio si chiude: più viene messa fuori uso la logica e più assomiglia ad un vaffanculo. E qui poi ci sono modi e toni per dire vaffanculo (come dicono i francesi: c'est le ton qui fait la musique): chi urlando come Grillo o chi a bassa voce come la nonnina della porta accanto, ma a dire vaffanculo alla ragione - visto la nostra storia e numeri finora - sono poi (quasi) tutti.

L'emarginazione del merito è un fenomeno che in una società "avversa alla ragione" riguarda tutti coloro che non si apprestano ad assecondare l'opinione corrente, ovvero il malcostume condiviso "consciamente o inconsciamente" da una maggioranza della popolazione, propensa a premiare i peggiori per semplice interesse o anche solo per eludere un dovere. E' una sorta di "razzismo spontaneo o mobbing popolare", diffuso ovunque nella penisola, che fa da corollario al "bisogno istintivo" di proteggere valori falsati dall'irrazionalità o credenze e usanze della propria comunità "minacciati" dalla razionalità. L'emarginazione della ragione è stato per secoli lo strumento primario di autodifesa per eccellenza, la risposta "popolare" ai non-allineati, che ha fatto emigrare i migliori in altre terre, impoverendo la nazione non solo culturalmente ma anche economicamente.

Silvano Z. ha detto...

Che beppe grillo dica cose giuste non lo metto in dubbio. Ma se ben si pensa, anche egli stesso è ottuso. Pretende di essere menzionato nei giornali solo con i monologhi scritti da lui nel suo salottino, di fatto rifiutandosi di rispondere alle domande dei giornalisti.
Quindi non mi meraviglierei tanto se è circondato dagli amici di grillo: cioè un branco indegno e pericoloso per la società.

http://blogosfere.it/2008/01/no-allespresso-beppe-grillo-osannato-dalla-casta-dei-grillini.html

Il link che ho proposto credo sia un ottimo esempio.

Saluti

Hugo Kolion ha detto...

Altri 3 contributi:

IL BLOG DI BEPPE GRILLO E' DEMOCRATICO? ECCO LA TESTIMONIANZA DI CRISTIANO
http://abbassogrillo.blogspot.com/2007/09/il-blog-di-beppe-grillo-e-democratico.html

... Il nostro amico, provando ripetutamente ad inserire nel blog del comico il suo commento, è giunto alla conclusione che non tutti gli interventi vengono "postati", e dunque filtrati dal numeroso staff di Grillo ...

+

DOSSIER BEPPE G. (PARTE 1) GENNAIO 27, 2008
http://oriefeiro.wordpress.com/2008/01/27/dossier-beppe-g-parte-1/

Avevo detto che avrei parlato di Grillo, ora parlo. In questa prima parte si parlerà dei personaggi che stanno sotto Grillo…

Quello che segue NON è farina del mio sacco, dove possibile ho messo link alle fonti, comunque si ringrazia Michele Morini, Utopico e Marcello Pamio per le loro ricerche (e se ho dimenticato qualcuno ditemelo!).

+

DOSSIER BEPPE G. (PARTE 2) FEBBRAIO 3, 2008

Dopo la prima parte pubblico la seconda parte di questa interessante ricerca sul comico-attivista più famoso d’Italia (e del mondo?). E le sorprese non sono poche!

Il dossier non è ancora finito, stay tuned….

Silvano Z. ha detto...

Carissimi utenti: ho completato il mio post "L' ARROGANZA DEI GRILLINI"
Ora lo passo al mio editore e poi lo pubblicherò quanto prima !!!
Sono emozionato, ahahahah!

Ps: Caro editore, ti passo il contenuto via msn.

Baltic Man ha detto...

Che gente!

Purtroppo le masse sono e resteranno sempre bestie ignoranti...

Baltic Man ha detto...

Che gente!

Purtroppo le masse sono e resteranno sempre bestie ignoranti...

Anonimo ha detto...

MA VAI A TROMBARE O A LAVORARE TESTA DI CAZZO MINCHIONE DI SILVANO.CI STRESSI IL CAZZO DI CONTINUO CON LE TUE BEGHE CONTINUE .SFOGATI CON UNA BUONA SEGA SE SEI NERVOSO BRUTTA MERDA.VATTENE AFFANCULO CANE

Hugo Kolion ha detto...

Quando prevale la cultura del sospetto

Pierluigi Battista:

La cultura del sospetto, già causa di inquinamento nella sfera della lotta politica, può produrre effetti ancor più micidiali nell'ambito della discussione intellettuale e storiografica.

Applicare la logica intimidatoria del «cui prodest», quando viene pubblicato un documento inedito, inscenare un ruvido processo alle intenzioni per squalificare preventivamente chi lo divulga, non è solo indizio di una coriacea sindrome cospiratoria che avvelena la civiltà (non il bon ton, ma la civiltà) di un dibattito, ma è soprattutto, se non suonasse addirittura come una sgradevole intimazione al silenzio e all'omertà, un modo per eludere l'obbligo di una risposta agli interrogativi scabrosi che l'affiorare di nuovi documenti inevitabilmente richiede.

Silvano Z. ha detto...

Anonimo ha detto...
MA VAI A TROMBARE O A LAVORARE TESTA DI CAZZO MINCHIONE DI SILVANO.CI STRESSI IL CAZZO DI CONTINUO CON LE TUE BEGHE CONTINUE .SFOGATI CON UNA BUONA SEGA SE SEI NERVOSO BRUTTA MERDA.VATTENE AFFANCULO CANE

Ci stressi? Chi siete, le gemelle Kessler (o come si scrive)?
Caro fanciullo, io già lavoro e per di più a turni. Inoltre ci tengo a sottolineare che non sono affatto nervoso, difatti come puoi notare, i miei scritti hanno un tocco di classe che li contraddistingue dallla stragrande maggioranza di internettiani.
Se eventualmente mi servirà dello sfogo sessuale ti farò sapere: mi piazzo un goldone al gingillo e ti concederò l'onore di succhiare l'attrezzo del piacere.
Saluti.

Anonimo ha detto...

SILVANO Z. MA VAI AFFANCULO.SEI UNA MERDA STRONZO

Silvano Z. ha detto...

Potresti lavorare in un call center, sai ?