sabato 9 febbraio 2008

L' arroganza dei grillini



I grillini: questi eroi senza macchia e senza paura che combattono contro il male e la disonestà che dilaga nel nostro Paese e non solo.
Ho persino trovato un ragazzo molto educato che spiega molto bene cosa voglia dire essere degli amici di Beppe Grillo. Sebbene il suo discorso sia molto articolato e approfondito, nutro alcuni dubbi su alcuni aspetti il quale ha voluto sottolineare ritenendo opportuno porre l'accento. In particolar modo quando racconta che le persone iscritte ai MeetUp sono colte, si informano, leggono giornali e riviste, hanno il dono di capire una notizia vera da una bufala, giustificando alcune arroganze dei grillini catalogandoli come ad una stretta minoranza. Per dar tono alle sue opinioni, cita in caso l'allora manifestazione del V-day in cui 250.000(?) persone sono scese in piazza di loro iniziativa(?) e solo UNO(?) sventolò una bandiera, il quale smise di farlo su richiesta degli altri partecipanti. Anche prendendo per vera questa testimonianza, ricordo che il buon Grillo invitò più di una volta a non partecipare il V-day con bandiere di qualsiasi posizione politica, e come si sa e narrerò più avanti, il grillino ha una forte ubbidienza nei confronti del suo padrone.
Questi MeetUp amici del Grillo, hanno un'altissima capacità nell'informarsi senza farsi fregare, ascoltano e vedono di tutto e poi, in base ai loro neutrali ragionamenti, aiutati dal buon animo che solo loro possono possedere, essendo appunto amici di Beppe Grillo, riescono a decidere cosa e chi sia giusto o sbagliato, e di conseguenza trasmettono il loro sapere all'interlocutore ignaro di tutto, spiegando ad essi che senza grillo non si potrebbe vivere una vita consapevole.
Ma loro, i grillini intendo, avendo la fortuna di essere degli amici del comico e di frequentare il suo indispensabile blog, non solo sono perfettamente informati su tutto, ma organizzano manifestazioni che sono utilissime a tutta la Nazione. Difatti i MeetUp nascono con l'intento di proclamare iniziative per il bene comune e passano il loro impegnato tempo a commentare quegli approfonditissimi post, che Beppe Grillo ogni giorno ci delizia pubblicandoli in rete.
I grillini ordunque, sono informati tramite la rete, quindi è superfluo ricordare che devono per forza avere un pc per frequentare il blog del Beppe e similari, mi chiedo perché allora, dato che la maggioranza dei grilliani ha un personal computer, quando debbano commentare un articolo a loro non gradito, in rete si incontra solo ed esclusivamente una STRAGRANDE maggioranza di esemplari ARROGANTI, MINACCIOSI, IGNORANTI, VIGLIACCHI, CALUNNIOSI (e chi più ne ha più ne metta), che non fa altro che offendere il malcapitato autore di turno. Suona strano che una piccola minoranza stupida possa sempre e comunque sovrastare la maggior parte(?) dei grillini così buoni con il prossimo, con argomenti idioti e mai attinenti alla discussione proposte. Ciò pone in contraddizione il ragazzo educato citato all'inizio (il quale non me la sento di attribuirgli il nomignolo "grillino”, non me ne voglia).
E l'idea che questo tipo di persone così meschine "informino" l'utente sprovvisto dal pc o che semplicemente ignora l'esistenza del comico genovese, sulle iniziative proposte dal Grillo o su alcune notizie omesse dai media, beh, un certo timore sull'obiettività di tali personaggi lo nutro.
Se non altro giustificano i loro atteggiamenti con argomenti dal contenuto assai blando e discutibile: ad esempio citando in caso tutte le magagne della politica, oppure ricordando che il comico genovese dice cose giuste e che chi non condivide con le sue idee è per forza di cose un servo pagato dal padrone, o ancora, che il Beppe Grillo rappresenta il bene e quindi non si deve guardare i sgarri della sua vita privata e non. Tutte argomentazioni che di fatto non servono minimamente a mettere in secondo piano o peggio ancora, giustificare le "birbate" del Grillo e dei suoi cagnolini scodinzolanti. Che poi il genovese dica delle cose giuste, credo non ci sia nulla da obiettare. Il problema è che i suoi modi sono tante chiacchiere e niente distintivo, e per il momento, le uniche cose concrete avvenute dopo il V-Day è la quota versata nel suo conto corrente: pari a 42.000 euro, il tutto pubblicato con una lista spese senza minimamente documentare con una prova scansionata. Non dimentichiamoci, infatti, che senza uno suo cospicuo tornaconto quello non si schioda dal suo divano in pelle (e qui direi che rispecchia a pieno il tipico italiano nullafacente che ha da lamentarsi su tutto e tutti).
Il grillino dal canto suo, non è affatto succube del buon Beppone: basti pensare che dedica la sua esistenza a cercare di far ragionare le persone che non condividono le ottime iniziative del suo comico preferito, e in base all'opinione che questa persona ha di Beppe decide se una persona è onesta o un disonesto servilista pagato dal padrone (populismo). In aggiunta distinguono gli avvenimenti reali dalle bufale: la notizia viene divulgata da Grillo e quest'ultimo decide per tutti se un accadimento è buono o cattivo. In aggiunta hanno un'enorme capacità nel cercarsi da soli la verità: grazie al Beppe che sforna link marchettari con tanto di interpretazione soggettiva che sarà a sua volta un concetto base per il grillino che pende dalle sue lettere. Di conseguenza questi seguaci grilletti prendono TUTTO per genuino, giusto, inconfutabile e non ne vogliono sapere di partorire una deduzione propria, oltre al resto, a mio parere non hanno un minimo di intelletto nemmeno per congetturare l'ipotesi che i vari post tratti dall'umorista saltellante abbiano diversi spunti di riflessione.
Tuttavia hanno enormi difficoltà a concentrarsi nella lettura e quindi a controcommentare dei concetti espressi a "sfavore" dei monologhi proposti dal Beppe, perché è altresì vero che alla prima critica, seppur delle più costruttive, educate ed intelligenti, il grillino debba necessariamente mobilitarsi allo scopo di screditare e calunniare con ogni mezzo possibile, il malcapitato blogger "impopolare". Ed ecco allora ritrovarci un vespaio di esagitati, pronti ad eseguire alla lettera ogni vocabolo professato dalla bocca del grigio signore: dall'intasare i vari siti web con proclami precompilati postandoli a sequenze temporali molto ridotte (Esempio: V day V day V day V day V day V day V day V day V day V day V day... e via discorrendo), ritrovarsi ad accedere in sconosciuti blog accorgendosi che la CPU del proprio pc sta per esplodere perché poverino, deve caricare tutti quegli inutili e a mio parer orridi banner che grillo sforna nel blog e che i suoi servetti puntualmente intasano i loro rispettivi siti con quelle porcherie. E guai, dico guai osare fare una qualsivoglia critica: si rischia la strigliata con tanto di predicozzo e blocco all'accesso del blog interessato! Ma evidentemente è giusto così: questa è la democrazia che i grillini sognano la notte e che di giorno la urlano al web intero. Ma è ovvio! Loro si fanno forza nella più totale convinzione di essere nel giusto, sempre e comunque e di avere un leader che è irraggiungibile quando parla di onestà, patriottismo e perbenismo. Sono persuasi dal cicciuto barbuto ricciolino, perché dice sempre cose giuste, se non dice cose giuste ha sbagliato ma ha aiutato tanta gente, se non ha aiutato poi così tanta gente ha pur sempre rappresentato quella valvola di sfogo tanto attesa da quegli italiani così onesti e limpidi che non aspettavano altro di sfogare le loro frustrazioni con le urla del comico dal sudore appiccicoso, se non ha rappresentato quella valvola di sfogo, le ha pur sempre cantate ai politici di tutti i partiti, se non ne ha cantate poi così tante, è comunque sempre dalla parte della società indifesa e del cittadino onesto in balia dello strapotere del ricco che pratica costantemente abusi e soprusi nei confronti dei poveri. Se non ha fatto nulla di tutto ciò, almeno è sempre stato contro il condono, se è contro il condono ma ha usufruito ben due volte di questa legge, ricordiamoci pur sempre che è solo un comico!!!
Il grillino innegabilmente non ha nemmeno idea, a cosa possa equivalere la parola "COERENZA", tant'è vero che non esiterebbe a candidare e votare il Beppe Grillo nel caso in cui esso in un post del suo blog, chiedesse parere e/o annunciasse ai suoi seguaci, la volontà nel volersi buttare in politica. Così facendo, nel concreto ignorerebbe che egli stesso non ha i requisiti necessari (tanto osannati sia da lui che dalla sua tribù) per presentarsi alle elezioni. Ma Beppe è Beppe, no? Per lui possiamo fare un'eccezione, è una persona così tanto buona e generosa, è un comico che ha risvegliato la coscienza di tante persone... (io uso del sarcasmo, ma vi posso garantire che alcuni lo dicono con assoluta convinzione e noncuranza).
E così eccoteli tutti intenti a formare liste civiche con Grillo che non si candida, ma che si concede il lusso di sfruttare il suo bottino finanziario (blog) per attaccare bollini di approvazione. Il branco non può che essere felice: basta piazzargli un paio di buoni propositi con quel pizzico di populismo - qualunquismo, di cui il Beppe ne è sinceramente un professionista, e poi eccoti un ammasso di gentaglia pronta a difendere queste iniziative popolari a suon di insulti e grida; prevalentemente perché, come il comico, sono incapaci di colloquiare con altre persone a cui manca il lessico demagogico progrillo, qualità molto apprezzata nei grilletti: i quali sono molto abituati ad applaudire con grandi ovazioni e gioia all'udire le cosiddette frasi da "presa", aforismi che indubbiamente hanno un forte impatto psicologico nella mente dell'adolescente più o meno cresciutello.
A volte mi chiedo se una qualsiasi persona indagata sia necessariamente meschina in ogni cosa che dica e faccia, mi domando se potrà mai aver mai fatto un'opera buona, magari senza starlo a pubblicizzare in un sito internet: con quei toni così enfatici e da slogan, ai quali Grillo, dal suo canto, è abitudinario usare nel suo blog. (Vi lascio immaginare l'ovvia risposta del grillino...)
Il paradossale è il constatare che la massa degli "amici di Grillo", a loro convenienza si dimentichino di alcuni valori fondamentali: tanto citati in causa nei vari post del Grillo e tanto ripresi in causa dai grillini: democrazia - solidarietà - pari opportunità.
Sembra però che in alcuni contesti, ci si voglia volutamente dimenticare o soprassedere a quei valori: ad esempio, narrando l'accaduto di La7, in cui censurarono barbaramente (per ordini dall'alto) il programma Decameron di Daniele Luttazzi, il tutto tristemente avvenuto quasi nel massimo silenzio da parte dei media - me lo sono sinceramente aspettato. Invece non immaginavo manco lontanamente come il suo collega Grillo (non me ne voglia Luttazzi se oso paragonarlo a un simil personaggio), non si degni nemmeno di scrivergli un post di solidarietà nei confronti di Daniele. Essì che lo spazio non manca nel blog del Grillo, come non mancano nemmeno i post cretini messi lì tanto per tappare i buchi.
Strano, davvero strano, essì che Luttazzi ha il merito di aver detto fatti veri e documentati in una tv dove ormai non ti è più permesso dire nulla. Ancora più strano è che, nonostante il comico Grillo, all'epoca, fu censurato a sua volta dalla Rai, non sia rimasto indignato dall'ennesima vergognosa censura praticata al suo collega. Mi aspettavo usasse il suo tanto blasonato blog per esprimere un disappunto verso i censori, e invece...
Bizzarro anche non leggere grillini indignarsi per l'ennesimo caso di oscuramento nei confronti di autori satirici. In questo post di Grillo, ho trovato solo questo commento (ma sinceramente ne ricordo anche di altri, in maggioranza contenenti toni offensivi nei confronti di Luttazzi, non di chi l'ha censurato):

e di Luttazzi? sono distratto o nessuno gli ha dedicato una parola?
(non è una domanda retorica)
vivavivaloliodoliva

marco Commentatore certificato 11.12.07 18:14


Con ogni probabilità avrò saltato dei commenti di solidarietà nei confronti di Luttazzi (almeno lo spero.. altrimenti sarebbe davvero triste), ma d'altronde andare a spulciare tutti i commenti, post per post, è un'impresa ardua e per pochi. Tuttavia la domanda innocentissima del ragazzo viene considerata con 2 valutazioni scarse e zero risposte.
Caspita! La mia meraviglia cresce sempre più, e casualmente lessi alcuni post datati dal blog di Luttazzi e mi imbattei in un interessantissimo articolo, in cui molto chiaramente spiega i suoi cosa e i suoi come sulle proposte di legge popolare indette dal Beppino, nell'allora suo primo V-day. Guardacaso dopo l'articolo di Luttazzi, che è stato anche riproposto in You Tube, il trattamento che riceve da parte dei grillini è tutt'altro di solidarietà, anzi il più delle volte ho letto personalmente commenti in cui si auguravano l'allontanamento perenne dell'autore satirico romagnolo dalle tv. Vi risparmio gli altri aggettivi, credo li sappiate già. Ma d'altronde si sa, appena osi muovere una critica, seppur delle più costruttive, ponderate e documentate, i grillini si sentono in sacrosanto diritto di linciarti. Io invece, ne approfitto per esprimere tutta la mia stima e solidarietà a Daniele per la vergognosa opera di chiusura del suo ottimo programma, se non altro per la ridicola scusa della volgarità. Poi ci tengo ad augurargli di continuare sempre così: senza compromessi per tornaconto personale e di non montarsi la testa come qualcun altro citato più o meno esplicitamente in questo racconto. Triste comunque osservare che anche il guru dei grillini non ti abbia degnato nemmeno un post (o un banner) tra i tanti idioti che sforna una o due volte al giorno, per esprimere il suo disappunto verso la censura che hai subito. Evidentemente il barbuto cicciuto è un vecchio fuori e un bambinone dentro, di fatto impermalosito dalle tue giuste e soprattutto legittime critiche, ben ragionate e senza usare quei toni così polemici, qualunquisti e populisti, tipici del buon Grillo che si rispetti.
Il lato comico della vicenda, seppur ci sia da piangere, è che qualunque cosa intraprenda Grillo - anche delle più disparate - al grillino doc vada sempre e comunque bene, comportandosi di conseguenza, a costo di linciare quasi nel vero senso della parola (non vorrei dire certe cose in un contesto reale e in presenza di un gruppetto di 20 grillini scalmanati).
E della democrazia? Che raccontare? Questa parola tanto sulla bocca dei più genuini dei beppini, gli stessi che professano libertà di pensiero e parola per tutti, alla faccia di quelli che con la forza tappano la bocca altrui. Difatti, non troppo tempo fa, Filippo Facci a Matrix (trasmissione condotta da Enrico Mentana), ha molto esplicitamente ed educatamente detto che: "la PREVALENZA degli utenti internettiani è sotto acculturata e che la maggior parte di essi risiede nel blog di Beppe Grillo". Opinione discutibile, certo, ma sono sicuro che gli intrepidi sostenitori del Grillo, in barba al Facci, gli abbiano controargomentato poesie di argomenti dal contenuto ricco di nozioni che possano dare una secca smentita alla "panzana" detta dal giornalista. Infatti, da quanto si vede da questo video-testo pubblicato da me su You Tube, noterete con quanta cultura questi personaggi beppegrilliani smentiscano quel "corrotto" giornalista, con argomentazioni tipiche da genio inespresso che solo loro possono produrre. Quello che mi chiedo è: i grillini che tanto annunciano al mondo di voler una Nazione più pulita da tutte le corruzioni, che vogliono una vera democrazia e libertà di pensiero per tutti, permetterebbero ad una persona come Filippo Facci, che ha altre opinioni, di esternare i suoi pensieri in una pubblica piazza innanzi ad una mandria di grillini doc, senza temere per la sua incolumità? Come reagirebbero i paladini della legalità una volta ascoltato il duro pensiero del giornalista? Lascio ad ognuno le sue ipotesi più opportune.
Parlando di pari possibilità, ad esempio gestire un proprio blog, mi sovviene il caso del senatore Mastella e il suo sito: clonatogli da zelanti beppegrillini, tutti orgogliosi di aver fatto chissà che iniziativa in nome della libertà d'espressione. Tutto perché nel blog PERSONALE del politico, egli ha scelto di filtrare e moderare i vari commenti pervenutegli, azione che, malgrado sia discutibile, è comunque una sua legitimissima decisione e come tale andrebbe rispettata. E invece come reagiscono i pidocchietti? Insultando a più non posso il politico, clonando nei loro insulsi blog (tempestati da quegli orridi banner propinati dal Grillo), i suoi post per poi commentarli con il loro indistinguibile stile che li contraddistingue. Ma la parte divertente e nello stesso tempo la più incredibile la devo ancora raccontare: pensate, come se non bastasse tutto questo per dimostrare la terribile infantilità di cui sono affetti questi esseri, un tipo chiamato Beppe Grillo ha ben pensato addirittura di pubblicizzare tali opere nel suo blog, linkando i vari indirizzi dei blog clone (questo, questo e questo). Il tutto in nome della libertà in rete, perché come ci ricorda Grillo: "in rete non si può nascondere nulla e non si possono raccontare balle" e poi ci informa che "Clemente Mastella ha aperto un blog per dialogare con i cittadini ma che non pubblica i commenti negativi a lui rivolti".
Da che pulpito, a parte il fatto che mastella, dato che il blog è di sua proprietà, ha semplicemente deciso di filtrare i commenti (e lo ha espressamente dichiarato) in modo tale da poter preventivamente cestinare quelle ondate di commenti lesivi e minacciosi che abitualmente il grillino posta con una ferocia inaudita, per altro non attenendosi mai al contenuto del post pubblicato. Quindi hanno poco da parlare di censura, a differenza di quello che avviene nel blog dello stesso comico genovese, il quale, tra le regole ci sta la seguente specifica:

"Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti."

affermazione di fatto falsa e non rispettata dallo staff grillesco. Il tutto, guardacaso, nel massimo silenzio dei grillini (ma dov'è finito lo spirito della libertà in rete?). Ci si viene da chiedere a questo proposito se sia lecito anche clonare il blog di Beppe Grillo, ammesso e concesso a qualcuno interessasse copiare pari pari quei deliranti post che tanto aizzano i grillini alla violenza. Ma se comunque a qualcuno, uno qualsiasi, venisse in mente di copiare una pietà del genere, con tanto di post, giorno per giorno, concedendo quindi anche la massima libertà nel commentarli, credete davvero che Beppe Grillo pubblicizzerebbe ciò in nome dell'indipendenza? Ne sarebbe contento? Soprattutto sapendo che verrebbe commentato da un altro tipo di clientela? Chissà...
Il blog di Grillo: un'oscenità all'intelligenza: permettono la pubblicazione di commenti titolati (e non) a favore del grillo, mentre le critiche più costruttive, specialmodo quelle con documentazioni che dimostrano eventuali inesattezze di un determinato post scritto(?) dal comico, vengono, con l'inganno, silenziosamente cancellate con l'ormai ovvia approvazione dei grillini. Inoltre, quest'ultimi hanno il privilegio di usufruire di un'opzione nel blog, che a mio giudizio la ritengo davvero una boiata oltre ogni limite delle decenza: "cestina commento", ove 5 bloggers hanno la forza di cancellarti un commento, nonostante magari lo stesso avesse ricevuto 6 o più voti favorevoli. La realtà è che tale genialata serviva allo staff per coprire i loro ritocchini ai vari spazi commenti dei rispettivi post, e ora, a scanso d'equivoci, il cestino commento è stato sostituito con la dicitura "segnala commento innapropriato" e la seguente frase - "con cestina commento se 5 utenti cestinano il commento, quel commento è cestinato" - è sparita nel nulla...
Carino vero?

121 commenti:

Silvano Z. ha detto...

Un grazie sincero al mio caro editore: che si è appiattito i glutei a suon di correggere le mie oscenità grammaticali.

Notte :D

Slÿp883 ha detto...

parole sante,
l'editore in questione sarei io e ci tengo a dire che non faccio miracoli...

Silvano Z. ha detto...

Infatti ho riletto il tutto: uno schifo!!
Ma che razza di editore sei? Ahahhahaha.

Yolanda ha detto...

presuntoeffimero alias silvano z.
C'è un piccolo errore le regole del blog di Grillo,non sono solo quanto riportato da te:

"Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti."

presuntoeffimero,c'è un pezzo del regolamento che tu ed altri ignorate volutamente ed è questo:

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

MA SOPRATUTTO QUESTO PRESUNTOEFFIMERO ALIAS SILVANO Z.:

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

COME VEDI MANIPOLI LA REALTA',COMPLIMENTI...

PREDICARE BENE PER RAZZOLARE MALE....

IL REGOLAMENTO DEL BLOG DI GRILLO,LO LEGGONO TUTTI,VUOI CHE CHI LEGGA I TUOI DELIRI,NON SI RENDA CONTO CHE MANIPOLI?

Silvano Z. ha detto...

Prima di rispondere a tono alla sua legittima critica, mi sembra giusto far conoscere il tenore intellettuale di questa fanciulla. Anzitutto, quando in giro per la rete si leggono i suoi insulti rivolti ad un malcapitato di turno, la signora si giustifica dicendo che lo fa solo ed unicamente per difendersi dalle offese che ha ricevuto, perchè lei non porge l'altra guancia. Benissimo.. leggiamo qui:

http://www.antenneattive.org/content/tredicesimo_giorno_senza_blog.

"Ricca finiscila di fare la vittima...
Ho visti il video,sei il simbolo dell inciviltà.
Io il blog non te l avrei fatto riaprire.
Hai sputtanato Grillo per i soldi ecc.avevi ragione,ma quando sei andato a chiedere aiuto proprio a lui,ho capito,che tu e Grillo siete fatti della stessa pasta.
Urlate contro tutto e tutti,usate le false notizie per sputtanare persone che vi fanno paura politicamente.
Siete ridicoli,un comico e una specie spero rara di giornalista che dovrebbero cambiare l italia con gli insulti?
State usando i blog per traviare degli illusi,ma guarda,che non tutti prendono per oro colato quello che dite.
La gente sa che anche voi pensate ai soldi alla notorietà,a voi dell italia,non vi frega un bel niente.
Smettila te lo ripeto di fare la vittima,tu sei il carnefice,io al posto di Fede,ti sputavo in faccia di nuovo..."

Possibile che un giornalista come Ricca, che sicuramente avrà da fare, passi il suo tempo ad insultare Yolanda? Secondo me no.. anzi, sono convintissimo che la signora Yolanda abbia insultato per prima :)
Ma a parte questo, la signora porta in questa sede le regole del blog di grillo (come se non le avessi lette), vediamo un pò cosa diceva del blog di grillo:

http://testedicalcio.blogosfere.it/2007/07/teste-di-calcio-al-vday-di-beppe-grillo.html

"beppe grillo,è un politicante di sinistra,si lamenta perchè le tv,non lo fanno lavorare,lo censurano
lui sul suo blog,fa commentare solo i suoi adepti,per chi è contrario alla sinistra,scattano maree di censure.
ho provato a commentare,qualcosa su romano prodi,risultato:COMMENTO CENSURATO.
IL SIG.GRILLO,FA SCHIFO."

Scommetto che anche in questo caso l'ha fatto per non porgere l'altra guancia. Sicuramente sarà stato grillo ad insultarla per primo!!!
E questi sono solo 2 esempi della coerenza di Yolanda e della sua buona educazione. Ricordiamoci che ha intasato innumerevoli siti web con anche 220 E PIù MESSAGGI DELIRANTI!! (basta digitare su google Iolanda Baccelliere.... provare per credere). Ora rispondiamo a questa... donna:

Mi copia incolla le avvertenze:

Commentavo ANCHE temi inerenti al post, in media con gli altri (d'altronde se lo staff dovesse levare tutti i commenti fuori argomento, nel blog ci rimarebbero 10 messaggi per post)

Usavo il mio account

Commentavo con nome e cognome

Non commentavo a scopo pubblicitario

Non commentavo con linguaggio offensivo (a differenza di yolanda)

Non commentavo con frasi che contenevano torpiloquio

Non commentavo con frasi sessiste o razziste (yolanda è anche razzista... ricordiamocelo sempre)

Non commentavo violando alcun tipo di legge

"Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi."

E' una clausola per pararsi il culo LEGALMENTE. Ciò non significa che grillo debba censurare un pò chi gli pare. Se lo fa dovrebbe mettere tra le regole che il blog è riservato ai grillini e pertanto non sono ammessi messaggi contrari alle loro ideologie.

"PREDICARE BENE PER RAZZOLARE MALE...."

Prima la usa per grillo, poi la usa per me.... che donnina intelligente eeeh? Poi detta da una che risseggia 24 ORE SU 24.. uno spettacolo. Beato il suo uomo !!! (Chissà se stanno seduti uno vicino all'altra... che teneri :) )

Yolanda ha detto...

presuntoeffimero,ovviamente non ho letto tutto il tuo inutile commento pieno di deliri,ho letto qualcosina...

Si il mio uomo è felicissimo e siamo sempre vicini vicini...

Ma proprio non ti riesce di non citare la privacy?

Non non ci riesci perchè il tuo scopo è di irritarmi,ma non c'è l'hai fatta...

Sei andato a pescare commenti vecchisssssssssimi....

Sai benissimo e non mi dilungo,che cosa penso adesso delle censure nei blog,ognuno è libero di censurare,chi vuole nel proprio spazio a maggior ragione se si entra e si litiga di continuo,come hai fatto anche ieri nel blog di Grillo,ma i tuoi deliri,li troverai ancora li,peccato io ti avrei censurato....

Tu mi hai censurata sul tuo spazio you tube....

Remember?

http://it.youtube.com/
watch?v=wpgNJ9YtinE

presuntuosoeffimero (1 giorno fa)
Rispondi | Spam
MI SCUSO CON vmazzotta: innavertitamente ti ho eliminato un commento.. ho semplicemente sbagliato. Dovevo eliminare il commento di Iolanda3. Mi scuso ancora.

Quindi una persona normale,che applica la censura,come fanno tutti,compreso la sottoscritta ed altri di tua conoscenza,non dovrebbe smetterla di accusare Grillo o altri di applicare la censura?

Se non ci arrivi,beh!Sbagliare è umano,perseverare è diabolico....

Nel blog di Grillo c'è la censura!

Anche tu cancelli i commenti a te scomodi,nel tuo spazio you tube,quindi!!!!!!!

Ancora ad accusare Grillo,i grillini,la sottoscritta,ma un esame di coscienza mai eh!

Tu non sei meglio di noi altri,non ti ergere a paladino della verità e della bontà e in giro per la rete ci sono i tuoi deliri...

Si impara dai propri errori,ma vedo che tu continui a commetterne,convinto ancora di essere il nuovo messia pronto a scagliare pietre contro chiunque,questo non ti farà conoscere e diventare qualcuno,tu attacchi Grillo ed i Grillini,per attirare l'attenzione su di te,ma a parte che come vedi,non ti si fila nessuno o quasi...
Di te si saprà solo quello che ti ho appena elencato sopra e si saprà che sei una persona,molto negativa...

Io non sono 24 ore su 24 a litigare,presuntoeffimero,io non posto in nessun blog,se citi i miei vecchi commenti,cita anche la data,non omettere come il tuo solito...

In rete non troverai altri commenti,nuovi oltre quelli che si leggono qui da te...

Come vedi manipoli e manipoli la realtà...Poveretto...

PS.Citi continuamente la mia vita privata...non lamentarti poi,se citerò la tua che tu stesso hai reso pubblica in rete...

Se una persona ha una compagna o un compagno e lo dice,non è il caso di usare questa cosa per attaccare,non si può essere più meschini e poi pretendere di non essere ripagati con la stessa moneta o no?

Non te ne verrai fuori con la storiella della depressione...
Hai iniziato te ad attaccarmi come solo un vigliacco può fare....

Mi difendo...

Ti saluto,il mio uomo(visto che lo citi sempre)mi reclama!!!!!

Silvano Z. ha detto...

Filosofia Yolanda: posso sbagliare a patto che dopo chiesdo scusa... perchè sono umile.

http://www.antenneattive.org/content/tredicesimo_giorno_senza_blog.

"Ricca finiscila di fare la vittima...
Ho visti il video,sei il simbolo dell inciviltà.
Io il blog non te l avrei fatto riaprire.
Hai sputtanato Grillo per i soldi ecc.avevi ragione,ma quando sei andato a chiedere aiuto proprio a lui,ho capito,che tu e Grillo siete fatti della stessa pasta.
Urlate contro tutto e tutti,usate le false notizie per sputtanare persone che vi fanno paura politicamente.
Siete ridicoli,un comico e una specie spero rara di giornalista che dovrebbero cambiare l italia con gli insulti?
State usando i blog per traviare degli illusi,ma guarda,che non tutti prendono per oro colato quello che dite.
La gente sa che anche voi pensate ai soldi alla notorietà,a voi dell italia,non vi frega un bel niente.
Smettila te lo ripeto di fare la vittima,tu sei il carnefice,io al posto di Fede,ti sputavo in faccia di nuovo..." DATATO 29/07/2007 ORE 08.05

http://lapulcedivoltaire.blogosfere.it/2006/01/beppe-grillo-qu.html

Il suo uomo l'attendeva anche nel mentre postava quei 220 commenti circa?
Vuole anche che citi le date, tks tks...
Allora, si incomincia:

Giovedì 12 Luglio
Venerdì 20 Luglio
Sabato 21 Luglio
Sabato 28 Luglio
Lunedì 30 Luglio
Martedì 31 Luglio
Giovedì 2 Agosto
Venerdì 3 Agosto
Sabato 4 Agosto
Domenica 5 Agosto
Lunedì 6 Agosto
Mercoledì 8 Agosto
Giovedì 9 Agosto
Venerdì 10 Agosto
Sabato 11 Agosto
Domenica 12 Agosto
Lunedì 13 Agosto
Martedì 14 Agosto
Mercoledì 15 Agosto
Giovedì 16 Agosto
Venerdì 17 Agosto (pure il venerdì 17 chatta.. è la sfiga che ha paura di lei, non viceversa)
Sabato 25 Agosto
Lunedì 27 Agosto
Giovedì 30 Agosto
Lunedì 17 Settembre
Mercoledì 19 Settembre
Venerdì 21 Settembre
Giovedì 27 Settembre
Venerdì 28 Settembre
Martedì 2 Ottobre
Domenica 21 Ottobre
Lunedì 5 Novembre
Giovedì 29 Novembre
MARTEDì 25 DICEMBRE

Tutta questa sfilza in 1 SOLO POST !!!

http://lapulcedivoltaire.blogosfere.it/2007/09/su-grillo.html

QUi trascriverò solo le date non riportate prima

Venerdì 5 Ottobre
Lunedì 8 Ottobre
Lunedì 22 Ottobre
Martedì 6 Novembre
Venerdì 9 Novembre

Bello congiungere i tasselli mancanti, vero? Nell'altro post sembrava che la signorina effettivamente non chattasse, e invece no, era in altri post-siti.
Ma non finisce qui :)
Su You tube, in: LA COERENZA DEI GRILLINI (video reso momentaneamente privato, per ragioni di copyright)

UN MESE FA:

"Ragazzi cercate su google chi sono GIOVANNI VESTRI e HUGOKOLION,di NEW ITALY NET,postate qui ciò che trovate su di loro, sono anni che trollano calunniano e diffamano chiunque non si allinei al loro pensiero.
Kolion nel suo sito censura e poi diffama chi denuncia le sue cewnsure,sono stata attaccata dai due malati per mesi,per aver denunciato che Kolion censura. Kolion e Vestri sono la stessa persona con seri problemi mentali,quindi pensate a quanto sia credibile il malato."

"Ma tu caro Silvano hai fatto parte di quelli che postavano da Grillo,quindi se dai ragione a quel venduto di Facci ignorante lo sei anche tu.
Tu credi di essere migliore di altri,e perchè ami?Forse perchè vai controtendenza,attaccando chi nel suo piccolo,fa qualcosa per il popolo italiano?"

(RICORDIAMOCI CHE QUALCHE MESE PRIMA HA DETTO: "BEPPE GRILLO FAI SCHIFO)

"Vergognatevi vi vendereste vostra madre per come siete malati e parassiti.
Chi sei Vestri Kolion o Silvano z.Non vi fermate davanti a niente pur di avere ragione,fate come in questo caso un account su You tube solo per venire ad accusarmi,non sapete difendervi con lealtà con intelligenza e usate dei mezzucci da parassiti.Come si fa a non insultarvi?
Siete dei virus infettate la rete..."

3 SETTIMANE FA:

"Io ti dico la mia verità caro bugiardo,che a leggere ciò che scrivete voi virus,che per vincere usate qualsiasi mezzo,mi viene il voltastomaco e finora nessun grillino,visto che li detestate tanto,è mai sceso cosi' in basso come voi tre,vi vendereste vostra madre...
Che schifo che fate,siete la vergogna d'Italia,meno male che non sono tutti come voi..."

"A cesso di un silvano z. tu a me non mi conosci,a te manco un criceto ti si slingua,non vengo nel tuo blog non per paura come ti vanti,ma perchè non me ne frega di commentare nel tuo blog,non montarti ancora di più la testolina eh!Che le tue foto dimostrano che oltre ad essere cattivo e si vede dallo sguardo,sei pure brutto come non mai,quindi lavati la bocca che è sporca e non ti dico di cosa,immaginalo..."

"Silvano z.tu a me non mi conosci,smettila di inventarti che mi conosci un pò,per due msg in croce che mi hai inviato in my space,tu dichiari di conoscermi?
Ma chi sei tu,il mago merlino,io poi avrei paura dei tuoi insulti,mamma mia sai come tremo?Il tuo giochetto di farmi venire a postare nel tuo blog,insultandomi,non funziona,questa soddisfazione non te la darò mai te capi'?Quindi parla di altro sei cosi' intelligente,perchè parlare di un ignorante instabile come la sottoscritta?" (E INFATTI ECCOLA QUI A COMMENTARE...INTANTO L'UOMO ASPETTA, EEEH?)

"Io non ho un presunto fidanzato,io convivo e amo il mio uomo,quindi non conoscendomi sai solo sparare cazzate,a tutte le ore ci sei tu in rete ad insultare chiunque,me lo hai detto tu che apri i blog solo per litigare non è vero?Quindi non sparare cazzate che io sono in rete notte e giorno,pensa per te,io ho una vita fuori dalla rete,a quanto pare sei tu che non c'è l'hai." (IO A TUTTE LE ORE IN RETE? DA CHE PULPITO...GUARDA CHE L'UOMO DI STA RECLAMANDO!! SBRIGATI!!)

Dall'altro mio video (anche questo reso privato):

"Ma sbaglio o qui sono spariti due miei commenti?
Ma allora di cosa accusate altri di censura?
Caro Silvano sei come Vestri e Kolion,i commenti scomodi,li fate sparire anche voi.
Quindi evitate di puntare i dito verso altri che è meglio...." (OVVIAMENTE NON ERA VERO...)

"Quando sbaglio chiedo scusa gli altri commenti erano sull'altro video.
Pardon Silvano.
Comunque non credere ciecamente a Vestri e a kolion appena non sarai allineato al loro pensiero,ti faranno pentire di averli appoggiati.
Parlo per esperienza." (LE SCUSE NON SEMPRE SERVONO A GIUSTIFICARE L'INFANTILITà, L'IMPULSIVITà E LA STUPIDITà)


Potrei proseguire praticamente all'infinito. Ricordiamoci che LEI dice a ME che sto al pc 24 ore su 24 per insultare gli altri. Ricordiamoci che LEI dice che vive con un uomo, che è felice e che stanno vicini vicini. Ricordiamoci che lei accusò di censura il sottoscritto per poi accorgersi che ha sbagliato finestra nel commentare, ma ha chiesto scusa, eeeh? Ora invece, sul video L'ARROGANZA DEI GRILLINI i proclam di Yolanda verranno barbaramente eliminati dal sottoscritto (mi sono stufato di lei... non mi odiate per questo).
E si noti bene, cancello SOLO i commenti di Yolanda ove innonda il spazio commenti con i suoi deliri (come ho ben proposto più in alto). Sono SEMPRE stato favorevole all'eliminazione dei commenti a carattere spammers in ogni luogo ove vengano pubblicati, quindi sono sempre ottimamente coerente, altra splendida dote che m'appartiene.
Poi, la signora si lamenta che cito la sua vita privata.... ma come, lei fa copiaincolla di miei vecchisssssimi post (datati 2005, si noti bene) e io non posso farle alcune domande sulla sua felicisssssima convivenza? Tks tks... quanto la invidio.
Poi mi saluta... il suo uomo... LA RECLAMA!! AHAHAHAHAHAHAHAHAAHAH
Ciao bellissima (ricordo ancora quel sorriso smagliante....). Quando vi sposerete, dove farete il viaggio di nozze? Sulla piattaforma My Space?

Anonimo ha detto...

Comunque SILVANO...

Su una cosa IOLANDA aveva ragione: KOLION, con la scusa della causa ANTIGRILLO, usa la GENTE e poi la scarica una volta raggiunti i suoi miseri obiettivi.

Ha fatto così con me non vedo perché non dovrebbe fare così anche con te...

Quindi stai attento a KOLION, un vero e proprio TRUFFATORE che infatti non ha nemmeno il coraggio di firmarsi con il suo vero NOME e COGNOME..


Ti sei mai chiesto perché non dice mai a nessuno come si chiama e dove abita??

Io lo conosco da oltre 2 anni ma nonostante ciò non mi ha mai detto come si chiama...

Ci sarà un motivo...non credi??


Ciao

Gianni

Hugo Kolion ha detto...

Gianni, Italian hot guy69, il motivo è uno solo: hai dimostrato in questa sede di NON meritare alcuna fiducia, poiché infatti non hai minimamente esitato a pubblicare della posta confidenziale pur di averla vinta. Figuriamoci se tu avessi avuto in mano altri dati confidenziali !

Nella famosa stanza della "bancarotta" da Di Pietro, hai dato piena conferma di quanto riesci ad essere subdolo appena messo alle strette. Hai fatto così anche con altri, non solo con me.

Vedi Dr (?) Vestri alias Gianni, Italian hot guy69, gente come te non ha un codice etico, idem per la tua compagna / anima gemella ...


Ed ecco un solo esempio:

BECCATI IL MIO SEXY BUTT E LE MIE GAMBE PELOSE DA ATLETA…ALTRO CHE IL TUO LUI…

TI PIACEREBBE FARTI UNO COSI' è?? KEEP ON DREAMING BABE…

QUESTA FOTO SONO IO ORIGINALE AL 100% ED è UNA DELLE FOTO PIU' GETTONATE IN CERTI SITI DI DATING REQUESTS…

CHIEDITI COME MAI CENTINAIA DI SUPERGNOKKE MI VOGLIONO…

TU SEI COSI' SICURA DI ESSERE BELLA CHE NON HAI AVUTO NEMMENO IL CORAGGIO DI FARMI VEDERE LE TUE PICS VIA EMAIL…E QUESTO DICE TUTTO SULLA

TUA FRUSTRATION!!

PUBBLICA PURE QUESTA FOTO INSIEME ALLE ALTRE CHE TI AVEVO INVIATO VIA EMAIL….COSI' FAI MORIRE DI INVIDIA ANCHE LA BELLANDI, UN'ALTRA CHE

NON LO ASSAGGIA DA ANNI…E INFATTI NON A CASO ANDATE D'AMORE E D'ACCORDO…

PERO' NON MOSTRARLA AL TUO LUI…

Gianni, Italian hot guy69

http://new-italy.net/calunnia/giovanni-vestri-alias-pippaiolo-di-internet.html

=========

PS: vedi Dr (?) Vestri alias Gianni, Italian hot guy69, la stessa storia si è ripetuta altre volte:

=========

Oggetto: sono FIGO and bloody clever...

Ok, fai un pò di TRAING autogeno senza eccitarti troppo.....AMMETTILO...non pensavi che fossi so young and sexy vista la mia Kultura e netta superiorità towards your lover MAX STIRNER,right?

In Usa questa foto ha fatto macelli tra le yankee..ah,ah,ah...

Mettila pure nel tuo BLOG,invitando i BLOGGERS di GRILLO ad andarla a vedere, così il tuo BLOG esplode di visite e il tuo amico STIRNER creperà dall'INVIDIA...e non solo per la mia superiore INTELLIGENZA...ah, ah, ah...(ovviamente niente mia email, intesi?)

With love

Prof John Stuart MILL, STIRNER's HUMILIATOR and NUMBER ONE of Mr GRILLO's BLOG

Gianni, Italian hot guy69

http://pinkveritas.splinder.com/post/10370807

http://stirnermax.splinder.com/archive/2006-12

=========

giovedì, 28 giugno 2007
@ GIOVANNI VESTRI da Cecina (LI)
giaves@hotmail.com
giannivestri@libero.it

Costui è gravemente ammalato e si è dedotto ciò prima che lo affermasse lui stesso, ma che si debba sopportare noi le conseguenze dei postumi della sua grave malattia crediamo sia esagerato.

ECCO UNA DIMOSTRAZIONE DELLA SUA GRAVE MALATTIA.

Costui, in data 07.04.06, sul blog di ANTONIO DI PIETRO dichiara che possiede 2 LAUREE ecco il post:

Ciao Ernesto,
no ho solo mandato loro una email e poi li ho chiamati al telefono... lo studio è a Milano per cui è troppo lontano da dove abito..

Lavoro? Ormai è più di un anno che non invio più CV a nessuno perché ho perso ogni speranza,nonostante 2 lauree e fluenza in English.

Perché? Perché ho la colpa di essermi laureato in ritardo rispetto agli altri a causa di una grave malattia e ora, non avendo RACCOMANDAZIONI a portata di mano, sono considerato troppo vecchio dal nostro fucking job market,… ecc. ecc
Ci sarebbe l'opzione di aprire un'attività in proprio ma con quali soldi e con chi?
Le conosci le nostre banche no?
Da solo posso farmi solo le pippe...

Sto pensando di andarmene for good da questo paese... l'alternativa è il suicidio!!

Good night.

Yours ever
Giovanni

Postato da: giovanni vestri | 07.04.06 23:09

Mr Joe Vestri (DOTTORE solo quando avrò messo la testa a posto...)

Postato da: giovanni v.e/st/ri | 31.08.06 22:22

Giovanni Vestri, che il giorno 07.04.06 23:09 AVEVA BEN 2 LAUREE, il giorno 31.08.06 22:22, 5 mesi dopo, sempre sul blog di ANTONIO DI PIETRO, scriveva che non era ancora dottore, NON ERA ANCORA LAUREATO, come si evince dal post sopra riportato e ovviamente nessuno dei sapientoni si accorse della enorme balla.

La saga dell'AMMALATO GRAVE PROSEGUE.

Max Stirner

http://stirnermax.splinder.com/post/12851074

Anonimo ha detto...

Complimenti :-D stupenda lettura critica, andrebbe mostrata a tutti i "grillini" prima che comincino a fabbricare repliche del comico in oro...

anche se i blog-cloni di mastella
probabilmente sono nati + per antipatia condivisa da tutti per l'individuo in questione che non per il contributo di grillo...

Hugo Kolion ha detto...

No comment Silvano, ma piena conferma:

Webbe Grillo - Grillo La rete parla: dubbi e contraddizioni su tutto ciò che sta dietro e intorno a Beppe Grillo di Gaetano Luca Filice

Inchiesta sul mondo che gira intorno a Beppe Grillo. ... ombre del suo editore-produttore, sulle anomalie dei meetup. Pone domande che meriterebbero una risposta. Beppe Grillo è davvero un libero pensatore? I meetup sono davvero uno strumento di nuova democrazia? Al libro ...

http://www.blogtrotters.org/1/webbe_grillo_148158.html

Il libro (163 pagine) è scaricabile per intero:

http://www.lulu.com/items/volume_63/2190000/2190304/3/print/2190304.pdf

Anonimo ha detto...

Il Mito e la sua ombra

Ha ragione Grillo: Internet è un mezzo potentissimo.
Ma andiamo per ordine.

Qualche settimana fa ho inserito sul blog di Grillo un commento che si riferiva alla mozzarella piena di diossina e alla Campania. Il mio commento è stato pubblicato e molto votato. Dopo qualche giorno mi arriva un e-mail , firmata Carmine, molto dura. In sintesi diceva che aveva inserito una risposta al mio commento sul blog di Grillo e non solo : “il voto è stato dimezzato ma il commento non è stato mai pubblicato.” La segnalazione mi ha incuriosita molto , il sig. Carmine mi aveva inviato come allegato uno scritto di Gaetano Luca Filice : WEBBE GRILLO , dubbi domande e contraddizioni intorno al fenomeno Beppe Grillo. Dopo la sua lettura ho iniziato una lunga ricerca su internet e ho trovato un altro documento molto interessante firmato Giovanni Vestri : " La manipolazione della mente.
Insomma le mie conclusioni sono le seguenti: il blog di Grillo è gestito da una società che canalizza pensieri e idee, i commenti ai post sono filtrati e controllati da “ guardiani “ che eliminano quelli fuori dal coro.Nei due scritti sopra citati si parla di omologazione, di pensiero unico, di massa. Allora io non mi chiedo più perchè tutto questo, penso solo che il potere di un solo uomo , sia esso solo limitato a internet ( il blog di grillo è al nono posto dei blog piu visitati al mondo ), è stato sempre pericoloso , penso che la verità non è mai da una sola parte , che tra i colori ci sono le sfumaure e penso che ogni mito cammina con accanto la sua ombra.

http://graziellamazzoni2.blogspot.com/2008/03/il-mito-e-la-sua-ombra.html

Silvano Z. ha detto...

Salve a tutti, sono mancato un pò per vari motivi.
Ti ringrazio anonimo dei complimenti: allora ti dirò che il post L' ARROGANZA DEI GRILLINI, è volutamente provocatorio nei confronti dei seguaci di Beppe Grillo, primo perchè amo relazionarmi così con chi disprezzo e secondo per porre in risalto la tremenda infantilità con cui questi esseri passano il loro inutile tempo nel web. Come si intuisce non ho grande rispetto per questi umanoidi: sarà che non mi piacciono le masse che seguono un leader solo perchè va di moda o, ancora peggio perchè si sentono felici ad applaudire slogan demagocici. D'altro canto non serve precisare che non ho stima manco di Mastella e di Filippo Facci. Quest'ultimo, ha detto una cosa sacrosanta e che tutti possono verificare, ma il problema è che tale affermazione gli è molto probabilmente stata messa in bocca da altre persone più in alto di lui, e ciò non va bene.
Detto questo, un saluto anche a te Hugo, sì ho cominciato a leggere il libro Webbe Grillo, ma sono appena agli inizi, mi sono anche iscritto al sito della Sabina Guzzanti e vedrò come si sussegue la vicenda dossier.
Infine l'ultimo commento mi trova pienamente d'accordo.... ma dove sta scritto che beppe deve aver ragione su ogni cosa e sempre? Populisti ipocriti che non siete altro...
Ps: Ma yolanda Baccellino? Le è passata la sbronza internettiana?
Saluti.

Hugo Kolion ha detto...

Mi ha colpito questo passaggio di Sabina che ha dell'incredibile: ... "non ho letto tutto l'articolo su grillo perché è di una lunghezza improponibile cosa che di solito fa pensare a menti per lo meno svraeccitate ma detto questo ognuno si fa l'idea che vuole" ...

In altre parole fa pensare che ciò che supera una certa lunghezza (di uno slogan?) non possa fare parte di una verità, comoda o scomoda che sia. Mentre in realtà sono tali le magagne - non solo menzionate ma anche comprovate con tanto di materiale salvato - da non poterci - stavolta - stare in un semplice slogan tipo: vaffanculo, è tutto falso !

Già, Sabina, siamo alle solite: rompere il termometro per non misurare la febbre.

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/425#comment-14547

Hugo Kolion ha detto...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/425#comment-14550

new italy

non è solo lungo è anche confuso, ripete la stessa cosa diverse volte senza aggiungere niente, non è strutturato come un pensiero limpido, premesse sviluppo e conclusioni. per questo desta sospetti. ho già scritto molte volte che ci sono pensieri che hanno bisogno di spazio ma occupare spazio per scrivere quello che puoi dire in 10 righe non è buon segno. io lo volevo leggere perché mi interessava ma a un certo punto mi sono persa e ho lasciato stare. può darsi che il mio cervello soporti solo vaffanculo, però ti assicuro che in altre circostanze sono in grado di affrontare letture comunemente considerate complesse

Inserito da sabinaguzzanti il Mar, 01/04/2008 - 07:22

====

ecco in nemmeno 10 righe ciò che sta accadendo

Appunto Sabina, scrivi: "non è strutturato come un pensiero limpido ... per questo desta sospetti". Sospetti che inducono a credere a cosa? Che sia un complotto contro Grillo? E se non fosse così? E se tu ti sbagliassi? Non ti importerebbe più di tanto?

Vedi Sabina, in realtà ciò che sta accadendo - da oltre due anni - sia nel blog che nel Meetup di Beppe Grillo è assai complesso, di certo non riducibile a sole 10 righe, ma ecco in sostanza, in nemmeno 10 righe ciò che sta accadendo:

a prima vista - l'operato di Beppe Grillo sia nel blog che nel Meetup - si propone come una verità che all'apparenza assomiglia ad una bella donna, e tu quindi te la immagini come vorresti che sia. Ma la realtà è ben diversa … perché la sostanza, quello che resta, quando togliamo il cerone, è triste e squallida.

I fatti:

una censura metodica, applicata sia nel blog che nel Meetup di Beppe Grillo, fa sì che la realtà venga pesantemente distorta. Il visitatore che accede al blog o al Meetup di Beppe Grillo non legge mai tutti i commenti postati, bensì solo una parte, quella prevalentemente favorevole al pensiero di Beppe Grillo. Grazie a questa vera e propria falsificazione della realtà, viene così data l'impressione del consenso quasi univoco. In altre parole: Beppe Grillo è un manipolatore!

Dimenticavo:

seguendo i rispettivi links posti nel dossier - BEPPE GRILLO e la manipolazione della mente - trovi tutte le prove di censura salvate ! Prove che potrai confrontare con le stanze originali sia del blog che del Meetup di Beppe Grillo !

Inserito da New Italy Net il Mar, 01/04/2008 - 08:05

Hugo Kolion ha detto...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/425#comment-14555

caro new italy

non ho bisogno del tuo post per avere un'opinione su grillo. quello che ho detto è: se hai qualcosa da dire, dilla in modo chiaro e facci capire dove vuoi andare a parare. se scrvi 20 pagine incasinate e leggermente deliranti non è che questo mi faccia smettere di riflettere su grillo, cosa che ti stupirà ma facciamo tutti a prescindere dai tuoi commenti, trattandosi di un fenomeno nazionale e importante, semplicemente non mi fa considere il tuo contributo utile a questa riflessione.

Inserito da sabinaguzzanti il Mar, 01/04/2008 - 08:27

Cara Sabina, ho capito :-)

Prima erano le troppe righe, dopodiché, una volta rimediato detto discorso, eccoci finalmente al nocciolo: "non ho bisogno del tuo post per avere un'opinione su grillo".

Come non detto, i nodi sono giunti al pettine, siamo alle solite: rompere il termometro per non misurare la febbre.

SINDROME DEL “VERO CREDENTE”

“La sindrome del vero credente merita uno studio scientifico. Cos'è che costringe una persona, al di là della ragione, a credere all'incredibile? Come può un individuo, altrimenti sano, diventare così innamorato di una fantasia, di un'impostura, che anche quando questa venga smascherata alla luce del giorno egli continui ad aggrapparvisi addirittura, ad aggrapparvisi ancor piu' strenuamente?” - - M. Lamar Keene

...

Per molte persone, la volontà di credere a volte supera di gran lunga la capacità di riflettere criticamente sulle prove pro o contro una propria fede.

http://italiano.skepdic.com/sindromeverocredente.html

Inserito da New Italy Net il Mar, 01/04/2008 - 08:47

Hugo Kolion ha detto...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/425#comment-14560

povero new italy

mi correggo allora, meno male che ti ho incontrato, prima ero una persona così acritica, così portata a prendere per buono tutto quello che sentivo, poi ho letto il tuo post e mi sono detta: forse c'è qualcosa al di la delle apparenze che andrebbe approfondito. così va meglio tesoro caro?

Inserito da sabinaguzzanti il Mar, 01/04/2008 - 09:23

In questo caso non povera ma ricca Sabina …

A mancanza di argomenti hai usato una tattica assai semplice, che guarda caso mi ricorda quanto segue:

… i membri della squadra di Beppe Grillo non parlano in prevalenza di ciò che una persona propone ma dei difetti (da loro puramente inventati), diffamando così la persona per poi fare scivolare il discorso su una china in cui loro diventano accusatori e l'interlocutore imputato. All'occorrenza non esitano quindi svilire, offendere, minacciare, ridicolizzare, arginare chiunque si prodighi nell'esporre o affrontare temi non graditi o anche chi solo contesta una loro posizione o quella di Beppe Grillo.

Con questa loro prima azione, i membri della squadra di Beppe Grillo (appoggiati costantemente dallo staff di Beppe Grillo molto attento, che in diretta opera già i primi tagli di commenti di chi si ribella a tali soprusi), riescono di solito a distrarre o confondere i bloggers presenti e quindi spesso anche smorzare, appiattire o deviare il discorso in un'altra direzione …

Sei ricca di idee Sabina, su questo non ci piove, ma svilire o ridicolizzare non basta. E' evidente che ti reputi intelligente, adesso manca solo la prova del vero, o la tua facoltà intellettiva è solo presunta?

Inserito da New Italy Net il Mar, 01/04/2008 - 09:50

PS per Giovi: azz, Sabina ti manda a dire (vedi commenti) "se scrvi 20 pagine incasinate e leggermente deliranti non è che questo mi faccia smettere di riflettere su grillo" …

Hugo Kolion ha detto...

Alla fine arrivò finalmente la cavalleria:

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/425#comment-14562

Costituente

Segnalo che proprio ieri-su questo sito- si è parlato della sterilità e dell'inutilità di questo tipo di diatribe. Portate su questi livelli.
-az-

Inserito da Arturo Zulawski il Mar, 01/04/2008 - 09:55

segnalo anch'io

la completa mancanza di una critica precisa. Leggo solo grandi filosofeggimenti, ma ancora non ho capito qual'è la chiave di volta del tuo ragionamento New Italy....

http://tuttifuorionline.wordpress.com

Inserito da aryweb il Mar, 01/04/2008 - 10:09

Presto detto, tutto d'un fiato:

Grillo - difensore della democrazia nonché paladino delle libere opinioni - in realtà manipola sia blog che Meetup e c'è chi - come Sabina - lo sostiene semplicemente eludendo - con delle giustificazioni fallaci - questo fattaccio documentato con tanto di prove. Ti può bastare?


Inserito da New Italy Net il Mar, 01/04/2008 - 10:19

a' new italy be quite!
scusa ma la tua critica qual'è? che censura i commenti e questo ti porta a dire che manipola, cosa? ad ogni suo articolo ci sono 3000 commenti in media, chi li legge tutti? come fai a capire che li censura? se anche fosse non capisco cosa c'entri con la manipolazione. è un capo popolo come altri a mio avviso, non commette crimini. smettiamola di fare sempre del cospirativismo...

Inserito da alexandra il Mar, 01/04/2008 - 10:24

Ripeto la critica: eludere dei fatti = complicità

Sei il miglio esempio. Sei qui a scrivere e a porre delle domande, mentre sopra la tua testa trovi un intero dossier pubblicato con tanto di spiegazioni e prove dettagliate. Quindi due le cose: o lo fai apposta o sei svogliata, in entrambi i casi non fai certamente un bel figurone.

Inserito da New Italy Net il Mar, 01/04/2008 - 10:33

Hugo Kolion ha detto...

... invece perché non ricominciamo da capo. se c'è qualcuno che sostiene di avere subito censure da grillo, perché non ci dite in breve quali argomentiscomodi per lui sarebbero stati messi a tacere? perché per che ci sia censura ci vuole un soggetto sgradito, siamo d'accordo su questo? se per esempio un pazzo mi perseguita con accuse assurde e io dopo un po' mi rompo e lo banno questa non è censura. a me è capitato più di una volta e capita a tutti. se però qualcuno per ipotesi scrivesse: sabina tu parli parli ma in realtà sei sponsorizzata da pinco pallo e fai solo i suoi interessi e io eliminassi questo intervento per evitare l'imbarazzo di rispondere, questa sarebbe censura, siamo d'accordo? quindi per favore per fare un po' di ordine, quali sarebbero secondo te i temi che grillo preferisce censurare anziché discutere? tanto per cominciare...

Inserito da sabinaguzzanti il Mar, 01/04/2008 - 13:51


http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/468#comment-14619

Cara Sabina,
io la censura l'ho subita sicuramente e, inoltre, sono stato testimone di altre censure.
Quando la cosa è stata denunciata per la prima volta non volevo crederci neanch'io, era al di fuori dei miei schemi mentali, non era semplicemente possibile, né accettabile.
Anch'io ho impiegato alcuni mesi (ripeto: mesi!!!) prima di andare a visitare le pagine proposte da Hugo Kolion (New-italy.net) che dimostrano la censura. Troppo lunghe, troppo noiose, certo, ma inequivocabili (purtroppo).
Quando mi sono trovato travolto dalla censura, poiché non riuscivo più a postare a causa dell'attività censoria dello staff del blog di Grillo, sono rimasto di...sasso!
A quel punto ho deciso di andare a fondo del problema e ho volutamente provocato la censura, rimanendo sempre nella buona educazione, nella critica argomentata, magari con un pizzico di ironia.
Il risultato? Un lungo racconto dove si spiega per filo e per segno come mi sono trovato in mezzo e come ho subito la censura, non perché perseguitavo il Grillo, ma semplicemente perché mi lamentavo della censura e argomentavo educatamente a riguardo!
Ma alcuni argomenti evidentemente sono tabù per questo paladino della trasparenza e della libertà d'opinione.
Ma che vergogna!
Fossi in Grillo non avrei il coraggio di guardarmi allo specchio al mattino!
Qualche piccola prova facilmente digeribile?
Eccola:
http://new-italy.net/beppe-grillo-censura/meetup.html

Poi il mio racconto sarà più esauriente.
Ciao e grazie per la pazienza!
:-)

giosby

Inserito da giosby il Mar, 01/04/2008

Hugo Kolion ha detto...

E finalmente si arrivò al nocciolo della questione ...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/468#comment-14699

SENZASENSO, ma veramente...

Caro SENZASENSO,

perché dici cose senza senso?

Sabina ha già chiesto un esempio più chiaro di censura e io l'ho postato poco più sotto.
Se fai fatica a scorrere la pagina fai click qui:
http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/468#comment-14647

Sabina ha anche ringraziato per la chiarezza!
Perciò non è il caso di chiedere una maggiore chiarezza.
L'unica cosa che manca è una CHIARA manifestazione di CONDANNA da parte di Sabina, e magari anche tua, di fronte a FATTI INEQUIVOCABILI.
Notare, io non sono New Italy ma sono giosby, e mi piacciono le cose chiare, mentre quelli che si arrampicano sui vetri per eludere i problemi mi piacciono meno.
;-)

giosby

Inserito da giosby il Mer, 02/04/2008 - 10:59

condanna?

perché un post in cui si parlava male del v- day è stato tagliato dal blog di grillo? premesso che non conosco gli antefatti, non so se c'erano stati motivi di conflitto o scorrettezze da parte tua che hanno motivato questo gesto, quello che posso dire è che se le cose stanno come dici tu, penso che sia sbagliato tagliare dei post perché contengono delle critiche. condanna però è una parolona per una cosa del genere. scrivi qui se ti va quello che vuoi. credo che grillo abbia avuto il grande merito di imporre nell'agenda politica il dibattito sulla questione etica che per altro la piazza e tanti altri da tempo sostenevamo. questa è una cosa positiva che ha fatto grillo. ha scosso la politica, ha imposto alla classe dirigente di fare i conti con almeno un paio di questioni, fra le tante a cui andrebbe data la precedenza, che stanno a cuore agli elettori. mi dispiace che abbia tagliato il tuo post, se l'ha fatto ha fatto male, ma non puoi pensare che per questo ci si schieri contro di lui. io non sono d'accordo con tante cose che dice, altre invece le condivido. non mi pare che la sua strategia lo porterà lontano allo stato attuale. ci sono diversi punti deboli mi pare nelle sue proposte e nella sua politica. ieri ho dato un'occhiata al programma della lista "per il bene comune" e nelle prime voci tra le cose da fare ho trovato quella di rendere i pannolini riciclabili! questo magari gli contesterei e discuterei, una certa confusione, una certa mancanza di una visione d'insieme e di un progetto compatto. sembrano un po' una serie di proposte buttate là, prese da google appunto non da un'idea forte della società che ci piacerebbe contribuire a costruire. accenti messi nei punti sbagliati. ma perché cavalcare degli episodi che tu chiami di censura, ma che potrebbero anche essere ragioni di mille tipi in un blog così enorme e immagino complicato da gestire. non manca lo spazio in rete e ognuno il suo blog lo gestisce come vuole. se le cose stanno come dici tu, verranno alla luce queste contraddizioni e la gente si sposterà. la verità come la politica ha anche a che fare con le proporzioni e con le priorità.

Inserito da sabinaguzzanti il Mer, 02/04/2008 - 12:06

Hugo Kolion ha detto...

News of course ...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/468#comment-14848

IL SILENZIO E' D'ORO

Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei …


Cara Sabina, sono rimasto deluso, poiché entrando in questo blog credevo di trovare l'onestà intellettuale promessa (vedi sopra il topic) dalla stessa Sabina Guzzanti, indispensabile per atta a produrre un dialogo utile e costruttivo.
Poi però, dopo aver esaudito tutte le richieste mi vedo rifiutato il dialogo tramite un silenzio composto da mancate risposte. E' questo il dialogo? E' questa la terra promessa?

Riporto ora un altro thread CENSURATO nel meetup NAZIONALE di Beppe Grillo dal titolo

LOGICA:
_______________________________________________
FANTASIA
Posted set 4, 2007 at 6:42 AM

Considerando che NON ci sono risposte (a questa domanda)
----
Poi visto che Grillo è paladino di democrazia, onestà e TRASPARENZA, i poveri mortali frequentatori ignari di questo blog campione di libertà potrebbero sapere:
- chi sono i moderatori?
- svolgono un lavoro retribuito o sono volontari?
- quali sono le regole della moderazione, cioè della censura?
-----
e anche a questa domanda
----
Or bene perché invece in questo paradiso della democrazia e della libertà di opinione che dovrebbe essere questo blog questi thread (e anche altri) sono stati eliminati?

Ci sono delle regole. Bene. Potrebbero gentilmente segnalare i?moderatori? quali regole sono state infrante nel mio thread in modo che io possa attenermi alle suddette regole ed evitare la censura ed essere finalmente maggiormente collaborativi?
----

NON CI SONO RISPOSTE

possiamo dedurre che:
NONOSTANTE il Sig. Beppe Grillo si proclami paladino della
libertà di informazione e di opinione
nei suoi blog i suoi collaboratori, a volte, applicano una
CENSURA immotivata.
Corretto?

_________________________________________________

L’unica RISPOSTA fu la CENSURA con la CANCELLAZIONE dell’ARGOMENTO!!!

____________

Adesso questo silenzio mi ricorda l’omertà, quella che consente i tanti delitti, piccoli e grandi, che continuano ad impestare l’Italia.
Non è che il buonismo, le scelte democratiche, il cuore a Sinistra, la volontà di cambiare siano soltanto una bella mascherata per permettere ottimi profitti a chi cavalca, magari dal palco di un teatro o da uno studio televisivo l’onda della protesta, sempre e comunque, meglio ancora se condita da pomodori in faccia? (Piccola nota: se ho un’antipatia è per Giuliano Ferrara, ma c’è modo e modo di manifestarla…, tra l’altro facendogli una bella pubblicità gratuita…)
E’ una sorta di protezione tra colleghi attori quella che ti impedisce la critica di Beppe Grillo, preso con le mani nella marmellata, o è proprio una complicità bella è buona, tanto per andare a far merenda insieme con i soldini di noi poveri polli che veniamo ad applaudirvi?
E’ un dubbio che ancora mi attanaglia, ma temo che la risposta diventi giorno dopo giorno, sempre più chiara, purtroppo…
Della serie:
Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei!
O no?
:-)

P.S. Scusami tanto per la lunghezza, forse eccessiva, e scusami soprattutto perché magari non hai commentato soltanto per mancanza di tempo, nel qual caso i miei pensieri sono soltanto frutto della mia malsana FANTASIA...
:-)

giosby

Inserito da giosby il Gio, 03/04/2008 - 12:35

Hugo Kolion ha detto...

Ma poi venne l'ora del dubbio ...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/425#comment-14862

rita carole e gli altri

postate prima qualcosa di molto favorevole. oppure che uno posti una cosa molto favorevole e un atro molto sfavorevole e vediamo la differenza. fatelo subito perché a quest'ora già si saprà. se le accuse sono vere chiederemo spiegazioni e più che altro diffonderemo la voce. se non è vero ci scuseremo per avre dubitato

Inserito da sabinaguzzanti il Gio, 03/04/2008 - 13:31

Hugo Kolion ha detto...

Miiii ... solo 5 minuti prima la risposta di Sabina a Giosby: un'esibizionista rompiballe ...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/468#comment-14858

togliere prosciutto dagli occhi

caro giosby o sei matto o ti sei perso qualche commento perché avrò scritto 20 post su questo. ti ho pure risposto personalmente un sacco di volte.

se lo vuoi sapere penso proprio che tu sia un'esibizionista rompiballe che vuole solo stare al centro dell'attenzione. ma con 14 gocce puoi guarire non ti preoccupare. al di la dell'idea che mi sono fatta di te al momento quello che dici è interessante e stiamo indagando.

Inserito da sabinaguzzanti il Gio, 03/04/2008 - 13:26

Silvano Z. ha detto...

Ciao Hugo...

Ho letto le varie discussioni tra te e Sabina e mi sento di dire quanto segue:

1) Sabina risponde ai lettori
2) Fa, (o almeno spero) delle prove nel blog di grillo per farsi un'idea
3) L'utenza che popola il suo blog è sensibilmente più civile rispetto all'utenza beppegrillina
4) Il blog Guzzantino ha meno cavilli per poter pubblicare un commento
5) Fisicamente ed intelettualmente la preferisco a grillo :)
6) Spero di non sbagliarmi sui 5 punti precedenti

Per come la vedo io, ti basterà solo un pò di tempo per far capire le tue intenzioni, poi il resto verrà da se.

Stammi bene,

Saluti.

Saluti.

Hugo Kolion ha detto...

Ciao Silvano

In effetti hai ragione, Sabina dimostra comunque più statura, anche se non mi è piaciuta l'entrata iniziale che ha fatto su Vestri (che come ben saprai non è mio amico). Di Vestri si può dire quello che si vuole, ma non che fosse stato in malafede, o quel che è peggio, una specie di soggetto delirante o leggermente labile. E, infatti, all'epoca fui io - come ben sai, tra mille via vai - a spingere Vestri ad acconsentire alla pubblicazione e lavorazione della sua originaria lettera di denuncia, poi diventata con il tempo un vero dossier. Ero e sono ancora convinto di aver avuto a che fare con un personaggio molto particolare, a volte forse un po' troppo osé, ma con buoni propositi. Quindi, al di là di nostri contrasti, sono rimasto del parere che Giovi Vestri sia un lottatore di non poco conto. Si è impuntato e non ha mai ceduto di un solo passo, nonostante tutte le botte da orbi che ha dovuto incassare, non solo nel blog di Beppe Grillo ma anche in quello di Antonio Di Pietro.

E qui colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che si sono adoperati nel controbattere certi fattacci. Metto Vestri in prima fila, perché so che ci tiene, seguito poi da personaggi come l'indistruttibile Pascucci che ha portato avanti (con la sua gang) una lotta serrata sopratutto nel Meetup, poi c'è Giosby, cocciuto e piacevole personaggio, che in quanto randellate a destra e sinistra non scherza mica, metto infine te in quanto padrone di casa (che mi ricorda spesso quel famoso giorno quando ci incontrammo per la prima volta nel blog di Grillo), lottatore assai sensibile ma nel contempo raffinato ...

Poi ci sono tanti altri nomi, ma insomma ragazzi, per me siete tutti dei grandi, poiché nonostante vedute a volte completamente opposte, tutti insieme a condurre questa piccola grande battaglia. Grazie. E detto da un Kolion non è poco :-)

Ciao Silvano e ciao ragazzi
Hugo

Hugo Kolion ha detto...

Ciao Silvano

Novità: http://mondogrillo.net/

Censure, manipolazioni, sotterfugi e lati oscuri nel mondo inquieto ed inquietante di Beppe Grillo …

I seguaci di Grillo si comportano come gli adepti di una setta ?

Beppe Grillo, chiagni e fotti:

aiuto aiuto ! sono stato censurato !!!

Non mi vede nessuno: chi vuole ragionare lo zittisco io !

Beppe Grillo: come abbindolare il prossimo e fare bisboccia …

Questo sito è aperto a tutti coloro che vorranno portare la loro testimonianza.

PS: ti ho messo un link:

Il blog di Silvano Z. - La palestra di un lottatore :-)

Hugo Kolion ha detto...

La Ragnatela del Grillo

Ho scritto un racconto sul mio percorso nel meetup di Beppe Grillo, un’esperienza che mi ha lasciato molto perplesso, che mi ha molto cambiato, che mi ha permesso di evidenziare una realtà a me del tutto sconosciuta, dove ho scoperto che inganno e menzogna regnano nella nostra società al di sopra dell’immaginabile ...

http://mondogrillo.net/meetup/la-ragnatela-del-grillo/

Silvano Z. ha detto...

Non avevo letto il penultimo commento Hugo, ma è il tuo blog? Non l'ho ancora capito....

Hugo Kolion ha detto...

Ciao Silvano

E' un sito che ho aperto insieme a Giosby. Io curo la parte tecnica. Per prima cosa viene pubblicato il racconto di Giosby. Poi vedremo. Inoltre ci metteremo tutto ciò che riguarda Grillo (approfondimenti sul mondo che gira intorno a Beppe Grillo), da qui il nome mondogrillo, come preannunciato tempo fa.

Hugo Kolion ha detto...

Agli amici degli amici: ma i bambini forse più che di una caramella non hanno bisogno di un esempio? Poiché se in una condotta la morale non ha più importanza, addio buoni esempi per le generazioni che verranno … o no?

Della serie Trolls e dialogo ipercritico, ecco il problema …

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/492#comment-15194

Chi ha visto i "New Trolls"?

Cari tutti,

mi è sembrato utile proporre elementi riguardanti la Casaleggio (che altri hanno portato prima), i troll(s) e la Censura perché penso siano elementi utili per la nostra riflessione e per la nostra maniera di costruire dialogo, confronto e sguardo critico.

Ho precisato –e lo sottolineo di nuovo qui- che non intendevo e non intendo accusare nessuno qui di avere un atteggiamento o di operare come un troll.

Credo sia però nel nostro interesse –e visti gli ultimi avvenimenti- riflettere alla questione.

La Casaleggio associati, editrice e gestore del blog beppegrillo.it, rende esplicita la lotta contro i troll. Alcuni tra noi diranno: “Effettivamente, e grazie a questa copertura, la Casaleggio agisce censurando. Grazie a questo sotterfugio, la Casaleggio riesce a eliminare temi, items (thread in gergo) ritenuti scomodi”.

Non riassumerò gli argomenti, sono sotto i nostri occhi.

Ricordo però che il troll si definisce anche attraverso il modo con cui agisce. Dunque nasce il paradosso e il circolo vizioso.

Visto che non accuso nessuno di essere un troll –cosa che tra le altre è sconsigliata quando ci si confronta realmente ad un caso del genere- immaginate che io agisca come un troll. Potrei per esempio utilizzare un sistema di dialogo ipercritico. Per alimentare una diatriba, argomentre e controbattere attraverso dettagli che trasformano lo sguardo scritico in battaglia campale che –progressivamente- si allontani dal tema iniziale.

O allora potrei attaccarvi: i sistemi sono molti. Il rifiuto del dialogo, l'attacco personale, potrei ritenere nulli i vostri argomenti. Potrei fuorviare il dialogo, fuggendo in avanti. Spostando il dialogo. Potrei agire in quantità. Papiri. O in qualità: attacchi punzecchianti e insultanti. Questa attitudine creerebbe molto velocement stallo, disinteresse. Potrei cambiare il titolo del thread (in alcuni forum si può) per esempio, o adottare altre tecniche. Potrei adottare più nicknames, o potrei far parte di un gruppo che ha un interesse (di lobby, mercantile o altro) per screditare, fuorviare, distruggere. Potrei manipolare ed essere perverso. Sarete voi ad alimentarmi, perché il troll si alimenta delle reazioni dei partecipanti al forum. Troll è anche –per estensione- il soggetto che crea stallo. E questo blog, per sua natura, tratta di soggetti esposti al fenomeno. Palestina/Israele, destra/sinistra, politica/antipolitica chi più ne ha più ne metta.

E' qui la nostra resposabilità: cercare di non alimentare il troll e calmare il troll che dorme in noi. Agire per non alimentare lo stallo. O non agire, laciando che lo stallo avvenga.

I consigli per non alimentare i troll: il primo. Don't feed the troll. Essere creativi. Usare ironia, cercare di portare elementi costruttivi e positivi se possibile. Provocare il riso, lasciare presa, alzarsi e farsi un giro. Scrivere il commento su un trattamento testo semmai, lasciarsi il tempo di rispondere. Davanti ad un troll, un tema troll: cercare di non alimentare il dibattito ipercritico. La faida campale. La sterile diatriba. Considerare se stessi, anche solo per un attimo un troll potenziale.

Quando si è confrontati ad un troll cocciuto: ignorare.

Spostarsi, aprire altre discussioni.

Lasciare la noia invadere il troll. Non entrare nel suo gioco. Non farlo diventare un martire. E per questo motivo non censurarlo. Perché la Censura alimenta il troll. Che si svilupperà altrove.

La mia proposta: possiamo creare, in discussioni libere –oltre allo spazio cazzeggio, lo spazio troll dove potremo dare vita a discussioni del genere, annoiarci in sterili battaglie campali, giocare a chi avrà ragione utilizzando tutti i colpi possibili. Dando libero sfogo a battaglie campali, affondi. Uno spazio circoscritto che ci annoierà forse. Ma che ci permetterà di conoscere e sperimentare il fenomeno.

Detto questo il Troll vivente esiste e lo conosciamo bene e da parecchio tempo. Vi lascio immaginare chi sia. Pare abbia un bulbo capillare del terzo tipo.

Se questo messagio vi sembra un papiro prodotto da un troll, ignoratelo. Se vi sentite accusati, pensate che sia uno scritto prodotto da un troll. Se pensate che abbia colpito basso, rideteci su, ma non accusatemi di essere un troll. Altrimenti alimenterete il troll. E' anche utile dare un occhiata alla legge di Godwin. Che anch'essa però è soggetto troll. Dont'feed the troll.

-az-

Inserito da Arturo Zulawski il Sab, 05/04/2008 - 23:50

grazie arturo

come si dice, ci ha i dato la linea sui trollS, sappiamo tutti come comportarci. buona notte

Inserito da sabinaguzzanti il Dom, 06/04/2008 - 03:07


CHE FAi, CANCELLI I POST ?

Così ti "comporti"? Non mi sorprende più neanche l'immoralità

-

http://blog.libero.it/AntiGrillino/

Inserito da Turiddu il Dom, 06/04/2008 - 03:11

Hugo Kolion ha detto...

Censura Blog Grillo, AnnoZero e Report su CENSURA LEGALE

http://video.aol.com/video-detail/censura-blog-grillo-annozero-e-report-su-censura-legale/1028912850

V-DAY 2 Paolo Barnard sputtana Beppe Grillo CENSURA LEGALE

http://video.aol.com/video-detail/v-day-2-paolo-barnard-sputtana-beppe-grillo-censura-legale/114149430

Hugo Kolion ha detto...

Azz ... Silvano, ci sono dentro (quasi) tutti i paladini della verità assoluta :-)

Report e Anno Zero, i dettagli della censura contro i loro spettatori

Sono Paolo Barnard. Insisto nello scrivervi perché la gravità degli accadimenti è inaudita.
Nel dibattito su Censura Legale (censurato, prove alla mano, da tutti i media di sinistra e di centrosinistra italiani, nonostante sia in gioco la libertà d'informazione) sta accadendo una cosa sempre più sconcertante. La redazione di Report e Milana Gabanelli, coinvolti ahimè nella mia denuncia,
nonché quella di Anno Zero, hanno agito per censurare qualsiasi critica o dissenso proveniente da alcuni loro spettatori, facendo le seguenti cose in ordine:

1) Le 4 discussioni sul forum di Report che parlavano di Censura Legale e della collusione della Gabanelli-RAI in essa, sono state accorpate in una.
Questa è stata artificiosamente fatta sparire dalla prima pagina (e relagata a pag. 14) con un improvviso e inedito cambio di criterio di visualizzazione delle discussioni. La stessa redazione di Report lo ha ammesso con un post
vergognoso (Messaggio Forum). Ciò, nonostante le oltre 30.000 letture di quelle discussioni da parte di cittadini.

2) Hanno cancellato impietosamente e ripetutamente tanti post di critica e di protesta che venivano inviati dai cittadini alle discussioni su Censura Legale (prima che sparissero).

3) Hanno cancellato persino i post di critica e di protesta indirizzati ai threads ufficiali della redazione (quelli in alto nella prima pagina).

4) Hanno bannato (bandito) decine di spettatori che partecipavano al forum per portare commenti critici o di protesta. Gli stanno impedendo di scrivere, e questo su un forum di un'emittente pubblica e in dispregio del dettato costituzionale.

5) Tutto questo sta accandendo identico sul forum di Anno Zero, dove era in corso la medesima discussione su Censura Legale.

6) I cittadini censurati da questi forum pubblici, stanno ri-postando insistentemente i post censurati nei medesimi forum. Essi riappaiono e poi scompaiono, per poi riapparire, ecc.

Tutto ciò è gravissimo. Già sarebbe inaudito se fosse fatto da un editore retrivo e illiberale, ma in questo caso viene fatto da chi si è venduto agli italiani per anni come i 'paladini della morale civica del Paese'. Che fine sta facendo l'informazione libera, se anche quella poca rimasta replica le nefandezze del Sistema?

Questo non può continuare, ne va del futuro democratico di questo Paese.
Perché come disse Brecht "talvolta il nemico marcia alla vostra testa".

Paolo Barnard

---------------------------

DI SEGUITO ALCUNE MAIL DI SPETTATORI DI REPORT CHE TESTIMONIANO L'ACCADUTO
(ometto le identità poiché non ho avuto il tempo di chiedere il loro consenso, visto che ci bannano all'istante)

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/399#comment-13192

Hugo Kolion ha detto...

Stato d'animo: tra dubbi e incertezze

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/508

Inserito da zannid il Mer, 09/04/2008 - 00:45

Ciao Sabina,

sono da qualche settimana un frequentatore del tuo blog, e per prima cosa volevo farti i miei complimenti per tutto quello che fino ad oggi hai realizzato nel mondo dello spettacolo e a favore del libero pensiero.

Quello che scrivo in queste righe rappresenta una specie di sfogo/critica personale del mio pensiero; attualmente pervaso dai dubbi e dalle incertezze.

Critica che voglio condividere con te e con tutte le persone che frequentano il tuo democratico e corretto blog.
Appassionato di satira grazie a te e a tanti altri personaggi del tuo calibro (es. tuo fratello Corrado, Luttazzi, Fo, Grillo, Rossi...) oggi sono un Precario-Organizer (sia nel lavoro che nel meetup stesso) dei GrilliSuiTrulli Amici di Beppe Grillo di Martina Franca (TA) e mi appresto in questi giorni a raccimolare il materiale per la raccolta firme che si terrà nel mio piccolo paese per il prossimo V2-Day del 25 aprile.

Non essendo mai stato iscritto ad un partito e non avendo mai avuto esperienze dirette in questo senso seguo personalmente la cronaca politica assiduamente da quasi 4 anni e indirettamente da più di 12 per via delle amicizie e delle personalità che ho avuto modo di conoscere nel corso del tempo (praticamente osservo in maniera costante e diretta il mondo politico da quando ho cominciato a far parte del grande mondo dei precari... i due pianeti sono strettamente correlati fra loro) e in politica ho sempre appoggiato il cosìdetto "meno peggio" (e quando parlo di meno peggio non mi riferisco al centro destra).

Da quando Beppe Grillo ha cominciato a esercitare la sua duplice e nuova professione di policomico (per quanto lui possa rinnegare di essere un politico sono arrivato alla convinzione che oggi non sia più solo un comico) ho apertamente e liberamente manifestato il mio apprezzamento verso le sue iniziative e la sua linea di pensiero (soprattutto quando parla di salute e ambiente) senza adorazioni e sbrodolature isantanee di alcun genere, perchè penso che ogni nuovo fenomeno che si rispetti ha bisogno delle considerazioni personali di ognuno di noi, movimenti che non si possono analizzare in breve tempo e che meritano di essere osservati attentamente poichè includono gran parte delle problematiche della società civile.

A pochi giorni dal secondo V-Day, dopo aver partecipato al primo l'8 settembre alla manifestazione tenutasi a Bologna, vengo però investito dai dubbi... e non so se sia un bene o un male... Estremamente favorevole alla raccolta delle firme dopo aver attentamente analizzato i possibili 3 referendum da presentare, rimango perplesso quando leggo delle probabili censure da parte dei moderatori di Beppe Grillo sul suo blog a discapito di una democrazia alternativa tanto osannata, rimango perplesso quando riguardo i video su YouTube nel vederti sul palco del 1° V-Day e successivamente leggere l'articolo di Paolo Barnard che tratta della manipolazione della mente postato sempre da te sul tuo blog a scopo riflessivo (non avrai i miei stessi dubbi?), rimango perplesso nel leggere che Piero Ricca e Grillo hanno interrotto la loro "collaborazione" per questioni economiche... Insomma confuso, infelice e alla ricerca della verità mi consolo del fatto che leggendo il tuo blog non penso di essere l'unico ad avere questi dubbi.

E' indubbio invece il fatto che preferisco avere dei dubbi su qualcosa di totalmente nuovo ma all'apparenza propositivo e moralmente giusto piuttosto che esprimere un'adorazione totale, evitando a priori la critica, verso un personaggio che effettivamente non conosco personalmente, attore e uomo di spettacolo di rilievo che in questi anni sta comunque sfruttando (a suo favore? a favore degli altri? Forse a favore di tutti e due... ci sarebbe del male in questo?) appieno una tecnologia (Internet) dalle grandi potenzialità e molte delle quali ancora sconosciute.

Personalmente dal blog di Beppe, così come dai tuoi film, dagli spettacoli di Daniele Luttazzi o dai libri di Travaglio, prendo tutto ciò che aiuta a rafforzare il mio senso critico, la possibilità di farmi un'idea tutta personale, di far lavorare il mio cervello senza condizionamenti... di scegliere liberamente insomma.

Ritornando a Grillo, il pensiero che ci sia una macchina ben congeniata dietro tutto quello che riguarda il personaggio, da un lato mi avvilisce dall'altro mi potrebbe aiutare ad attutire l'eventuale batosta se dovessimo venire a conoscenza che alla base del dominio www.beppegrillo.it ci siano delle persone che strumentalmente elaborano e architettano il tutto solo per questioni economiche e di visibilità utilizzando i temi più cruciali e importanti della società moderna (lavoro, ambiente, salute, politica, satira...), un vecchio modo di fare marketing ma con l'aiuto della nuova tecnologia.

Sinceramente mi auguro che non sia così... la speranza non va mai persa, nel frattempo continuerò a nutrire la mia mente di tutto quello che c'è di buono e di moralmente giusto.

Riflettendo mentre scrivo, per evitare di angosciare te e gli altri utenti e trascinarvi tutti nell'oblio dei miei pensieri e delle mie domande senza risposte, la mia unica certezza adesso è questa: "Pensate col vostro cervello. Siate voi il cambiamento che volete vedere nel mondo..." M. Gandhi.

Mi rendo conto, rileggendomi, di quanto sia comunque difficile formulare un pensiero personale e puro all'intero di una società piena zeppa di messaggi subliminali, spot e di idee che non sempre riflettono la nostra identità!
Danilo

P.S. Scusate l'italiano, i tempi, i verbi e le ripetizioni ma mi farebbe davvero tanto piacere ricevere le vostre considerazioni su queste mie riflessioni o se ritenete opportuno delle ricette mediche... potrebbero servirmi.

Un pacato estimatore di Sabina, con affetto Danilo.

Silvano Z. ha detto...

Ciao Hugo,

bene, bene.. i nodi vengon al pettine. E i grillini non sanno più che pesci pigliare.

Ps: Grazie per il link di questo blog che hai messo in mondo grillo net.

secondo ps: Cari grillini, inoltrare papiri di scritte tramite la mia e mail, augurandomi morte e cancro, non sortisce effetto in me.
Non sono superstizioso :)

Saluti.

Hugo Kolion ha detto...

Ciao Silvano

Giosby ed il sottoscritto da oggi pomeriggio non hanno più accesso al sito di Sabina Guzzanti !
Probabilmente ci sono solo dei problemi di natura tecnica.

PS: ho letto bene? C'è davvero chi ti augura morte e cancro tramite mail?
Azz … ma allora siamo messi proprio male …

Hugo Kolion ha detto...

Meglio Rai o Beppe Grillo? Sempre censura è

... La terza l'ho appena sperimentata sul blog di Beppe Grillo dove ho sempre potuto commentare liberamente vedendo subito comparire quanto scritto. Ma oggi no. Almeno non quando esplicitamente ho citato un nome (Paolo Barnard), un ente (Rai), una trasmissione tv (Report) chiedendo lumi sulla censura praticata dal blog apparentemente libero di Beppe Grillo, a quanti come me stavano sollevando quell'argomento. Non è uscito “a” ...

http://www.reset-italia.net/2008/04/03/meglio-rai-o-beppe-grillo-sempre-censura-e/

CENSURA LEGALE: PER FAVORE VEDETE TUTTI QUESTO VIDEO

Credetemi, in un primo momento ero portato a cestinarli.

Ma fidatevi... venire a sapere che anche la paladina della buona informazione (Gabanelli) ha abbandonato il suo giornalista, oltre che CENSURARE tutti gli interventi di persone comuni che protestavano sul forum di report... ha dell'incredibile.

Come dell'incredibile è venire a sapere che molti altri paladini della giustizia tacciono... Grillo (che è amico della Gabanelli) tra questi.

Vedete i video... ne vale la pena.

http://beppegrillo.meetup.com/10/boards/thread/4419298/10/

PS: 10/04/2008 - 22.17 ore ... sempre senza accesso al sito di Sabina Guzzanti !

Hugo Kolion ha detto...

Facci: Grillo ambientalista? Macché, consuma come un intero paese

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/526

Coerenza = qualità di ciò che non presenta contraddizioni o anche condotta lineare, priva di contraddizioni e di voltafaccia, assunta da persona fedele ai propri principi.

Ma l'incoerenza, non è proprio ciò che Beppe Grillo contesta agli altri?

Quindi, se detta misura viene a meno per Grillo, a pari misura anche per tutti coloro che egli contesta. Grillo in questo caso non ha più alcun argomento valido. Se invece la condotta morale ha un suo valore, allora viene a meno Grillo poiché azzerato in quanto amorale.

Un vero dilemma direi, o sbaglio?

C'è ovviamente la terza variante: mettere nello stesso tempo un solo piede in due staffe, ma qui poi ci ritroviamo tutti nel paese dei balocchi.

Hugo Kolion ha detto...

Lo avete eletto a dittatore e siete rimasti delusi ...

Simone "Karat45" Tagliaferri
12:55 pm - 4-19-2008

Hai mai pensato che il problema di Grillo sia un’aspettativa esagerata da parte delle persone. Se quelli come te lo avessero preso per quello che è, ovvero una singola persona con pregi e difetti, allora forse tante distorsioni di quello che sta facendo non si avrebbero.

Il problema è che in Italia si è o “pro” o “contro” qualsiasi cosa. Alcune cose scritte da Grillo non piacciono neanche a me, ma ho l’onesta intellettuale di non svalutare completamente la persone alla prima nota storta.

Oltretutto molti, come te, se la prendono con Grillo per dei problemi interni ai meet up che Grillo, effettivamente, non controlla e non ha mai voluto controllare, considerandoli manifestazioni spontanee e autonome di persone che si sono incontrate grazie al blog e che condividono il senso di frustrazione per l’attuale condizione italiana. Che colpa ne ha lui se dentro i meet up ci sono anche delle teste di cazzo?

Lo avete eletto a dittatore e siete rimasti delusi. Vi foste fatti infervorare di meno riuscireste ancora a vedere quanto di positivo ha fatto e sta facendo, senza pretendere che da solo riesca a fare la rivoluzione.

http://antiblogger.it/2008/04/gli-attacchi-a-beppe-grillo-e-lidiozia-della-sinistra-italiana-e-dei-suoi-elettori.html

Hugo Kolion ha detto...

L'angolo del Bamba

La coerenza di Beppe Grillo e amici …

http://mondogrillo.net/langolo-del-bamba/

Silvano Z. ha detto...

Ciao Hugo,
hai visto coem si diverte Facci con i grillini? Inoltre ho notato che per accedere all'"angolo della bamba", devo per forza di cose usare il link da te fornito, mentre non mi compare se accedo al vostro sito. Mistero...
Comunque credo che il miglior mezzo per denunciare le malefatte di Grillo e dello suo staff praticate prevalentemente nel suo blog, siano quelle di esporle a Facci, anche se credo lo sappia già.
Saluti.

Hugo Kolion ha detto...

Ciao Silvano

Facci sa già tutto, come una bella parte dei lettori di Macchianera …

Il mistero - semmai - sta nel fatto che la maggior parte degli internauti ci passi sopra come se si trattasse di una bazzecola !

Nonostante prove salvate e quindi documentate …

Se pensi inoltre che la rete ormai è stracolma di denuncie simili, per non parlare delle denuncie di Barnard, che ha certamente maggior voce di noi altri o di una Sabina Guzzanti che continua a fare finta di niente …

O i migliaia che hanno visto la censura direttamente all'opera, sia nel blog che nel Meetup di Grillo, e che poi se ne stanno zitti zitti …

O peggio, magari ti prendono anche a bastonate, o ti tirano fuori cavolate tipo "ci sono modi e modi per parlarne" etc. …

Mah, sarà che i scemi siamo veramente noi quattro gatti ?

Anonimo ha detto...

ARROGANTE SARAI TU! I GRILLINI SI INFORMANO E SONO GLI UNICI CHE SI IMPEGNANO ANCORA A FARE ANDARE BENE L'ITALIA. E NON TI AZZARDARE A PARLARE MALE DI BEPPE.. CHE RAPPRESENTA QUEL POCO DI BENE CHE C'è ANCORA IN ITALIA!! BUFFONE!! SEI UN DEFICIENTE COME FACCI!!!! QUANTO TI PAGANO PER DIRE QUESTE STRONZATE???
V-DAY V DAYYYYYYY PER SEMPREEEE !!!

MrHernan ha detto...

Ma come fate ancora ad andare dietro a uno che rinnega se stesso...

Silvano Z. = TIZIO ANONIMO

Silvano Z. ha detto...

Caro grillino,
già nell'osservare il tuo modo di scrivere (stampatello) e i tuoi modi di porti, mi fa supporre che tu sia leggermente soggiogato dal signor Grillo. Oltretutto vorrei farti notare come in democrazia, si ha il diritto di esprimere la propria opinione. Lungi da me aver offeso il tuo idolo, ma d'altronde se rileggi ciò che hai scritto, t'accorgerai che il linguaggio da te usato non si discosta molto da quello usato in primis dal tuo comico preferito, poi da quello di Facci. Quest'ultimo però, ben consapevole che facendo ciò, esalta la vostra non implicita stupidità ed arroganza, lo fa solo ed esclusivamente per arricchire di contenuti la sua indagine di Beppe Grillo e i suoi seguaci.
Stammi bene grillino, quiete e serenità.

Hugo Kolion ha detto...

BANNARE I TROLLS VOTAZIONI APERTE
Inserito da luPieru il Dom, 04/05/2008 - 13:04Votazione per bannare i trolls da questo sito.

Troll - nel gergo di Internet, e in particolare delle comunità virtuali come newsgroup, forum, mailing list, chatroom o nei commenti dei blog - è detto un individuo che interagisce con la comunità tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, allo scopo di disturbare gli scambi normali e appropriati. Spesso l'obiettivo specifico di un troll è causare una catena di insulti (flame war); una tecnica comune consiste nel prendere posizione in modo plateale, superficiale e arrogante su una questione già lungamente (e molto più approfonditamente) dibattuta, specie laddove la questione sia già tale da suscitare facilmente tensioni sociali (come un'annosa religion war). In altri casi, il troll interviene in modo semplicemente stupido (per esempio volutamente ingenuo), con lo scopo di mettere in ridicolo quegli utenti che, non capendo la natura del messaggio del troll, si sforzano di rispondere a tono
(fonte Wiki)

questo sito è intasato da elementi del genere.basta leggere i commenti all'ultimo post nella homepage .personalmente mi danno fastidio perchè intasano le discussioni e gli occhi,lasciando poco spazio libero.
Propongo di votare per bannare questi elementi.trovarli tutti non è semplice. i due sicuri sono senz'altro
giosby e new italy; poi c'è salvatore di somma, turiddu, francesco folchi....mi riferisco all'ultimo post ovviamente.
Non sono d'accordo che con i pazzi bisogna fare i pazzi. perchè devo subire le loro cazzate? già ce ne sono tante parole inutili in giro...

bisognerebbe inoltre trovare una regola precisa che tutti possano rispettare per evitare cambi di nick da parte degli stessi...come per esempio attenersi al tema del post..o non so...
ditemi che ne pensate!

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/647

Silvano Z. ha detto...

Caro Hugo,
ormai è da un pò di giorni che vedo nel blog della Guzzanti (che per altro non frequento più, se non per vedere che succede con voi altri), un clima molto astio nei vostri confronti. Ora sta accadendo quello che temevo, cioè troveranno il pretesto per eliminarvi dal blog.
Male, molto male..
Credevo che perlomeno la proprietaria di quel sito sapesse accettare le opinioni altrui, ma vedo che non è affatto così. Ne prendo atto, però poi non si metta a dedicare interi film a lagnarsi che le censurano i programmi.
Alla prossima.

Hugo Kolion ha detto...

Silvano, guarda cosa ho trovate in giro:

Attenti ai Trolls

Sul sito di Sabina e Paolo Guzzanti arrivano i comitati di salute pubblica …

http://mondogrillo.net/attenti-ai-trolls/

Hugo Kolion ha detto...

Ultime novità in casa Sabina Guzzanti:

CHIUSE LE VOTAZIONI PER BANNARE I NEW TROLLS (anche se sono molto old)

+

Della serie "Aiuto Mamy, ho fatto la bua!" ...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/661

Ultime novità in casa Paolo Guzzanti:

Paolo Guzzanti a Giosby MondoGrillo.Net: troppe domande quindi cartellino rosso ! Espulso A CALCI NEL CULO !

http://www.wikio.it/article/55720740

Hugo Kolion ha detto...

Brutale ma troppo forte !

immaginate se quello ch e' accaduto a grillo con l'incidente stradale fosse accaduto a un politico.. ecco cosa direbbe grillo dal suo palchetto ai suoi adepti....

Belin...ma avete presente quel politico...belin quello vuole guidare l'italia e non e' nemmeno capace di guidare un auto...belin quello...ve lo giuro...nessuno ne parla...ma quello ha ucciso tre persone....con quella belinata di jeep per allungarsi il pisello dove e' andato...e' andato sul ghiaccio...belin, mostrami sul video la strada col ghiaccio...ma come fa un uomo sano di mente a guidare sul ghiaccio con quella merda di jeep che consuma come tre astronavi....belin...e noi dovremo ascoltare uno come quello.....mavaffanculo.....te e la tua jeep

e i grillini in coro con sorriso da ebeti....vaffankulooooo


Guidoi prussia 07.05.08 11:29 |

http://www.beppegrillo.it/2008/05/parlamento_puli_2.html#comments

Silvano Z. ha detto...

Ciao Hugo,
ti faccio notare che il commento da te postato, è sparito dal blog di grillo.
Peccato, ero un pensiero molto azzeccato sedondo me.

Hugo Kolion ha detto...

Ciao Silvano, lo so, anzi già si sapeva, e per questo motivo ecco la prova salvata del commento:

http://mondogrillo.net/ragnatela/images/grillo-belin-1.gif

:-)

PS: ci sono già i grillini, ok, ma gli adepti di Sabina = i sabini?

Anonimo ha detto...

GIOSBY HA SCOPERTO CHI E' KOLION!!!!!

http://oknotizie.alice.it/go.php?us=50305879e11c1755

mercoledì, 11 giugno 2008
Giosby e Hugo Kolion: due mondi incompatibili?
Ho incontrato virtualmente "Hugo Kolion" nel meetup nazionale di Beppe Grillo dove un giorno è apparso il suo thread

Il blog di Beppe Grillo e la censura metodica di cui troviamo traccia qui



Qui, ancora qualche traccia del nostro dialogo di allora ...

Sono rimasto molto colpito dalla sua denuncia della censura, che per me era incredibile, fintanto che non l'ho vista operare sotto i miei occhi, con la sparizione di interi threads, commenti e utenti bannati.

Questo episodio ha innescato in me moltissime riflessioni sul tema della censura e della rimozione.

Il tema è molto stimolante, considerando che ognuno di noi, chi più chi meno, utilizza la censura per evitare il dolore che comporta il conoscere alcune cose "sconvenienti".

Per esempio, se iniziassimo a pensare che ogni minuto qualcuno sta morendo, la nostra vita sarebbe sempre colma di tristezza.

Questo fatto, normalmente è conosciuto da ognuno di noi, ma contemporaneamente è rimosso dalla coscienza per permettere una vita relativamente serena.

D'altra parte, se la censura riguarda aspetti della nostra vita che sono più vicini al nostro quotidiano, questo aspetto può creare dei veri e propri disturbi della personalità, con conseguenze a volte drammatiche.

Gli aspetti più banali sono le bugie, che comunque non sono utili in una persona equilibrata nella gestione dei propri rapporti affettivi, mentre alcuni aspetti sono molto gravi, quando, per esempio, tramite l'anestesia del sentimento, si nega il proprio amore per le persone a noi più care, come i genitori, a causa di interferenze che ci ingannano mostrandoci questo rapporto come apparentemente dannoso per il nostro benessere.

Nella mia vita ho dedicato molto tempo alla psicanalisi e allo studio di questi fenomeni.

Ecco perché il tema della censura diventa per me una chiave di lettura della società.

In questo senso il mio dialogo con Hugo Kolion è continuato privatamente, ed è proseguito con lo scambio di centinaia di emails.

Io ho scritto il mio racconto, La Ragnatela del Grillo, e Hugo mi ha aiutato a pubblicarlo (parzialmente) nel sito

Mondo Grillo Net


DA DOVE IERI SERA 11 Giugno 2008 E' STATO RIMOSSO DA HUGO KOLION


A volte io e Hugo abbiamo avuto difficoltà di comprensione, malintesi, equivoci.

Vorrei osservare che in tutto questo tempo io non ho mai avuto l'onore di sentire la voce di Hugo, o di vedere la sua immagine.

Egli è trincerato dietro un anonimato impenetrabile!

Questo fatto mi ha sempre disturbato, tuttavia ho considerato accettabile, dopo aver superato numerose remore, la considerazione secondo cui ognuno ha diritto di tutelare la propria privacy come meglio crede.

Anche se, considerando l'attitudine di Hugo ad apprezzare la democrazia, la civiltà, la trasparenza (atteggiamenti che condivido) l'anonimato mi sembra uno strumento che, se da un lato pone al riparo da eventuali aggressioni, dall'altro costringe ad operare in una condizione di semi-clandestinità, sempre attenti a non mostrarsi in situazioni pubbliche, a rivelare la propria identità.

Personalmente preferisco poter guardare in faccia la gente con cui ho a che fare, penso che la relazione umana, altrimenti, risulta monca, priva di una componente emotiva e comunicativa non da poco conto.

La scelta dell'anonimato, viceversa, richiede uno sforzo psicologico non indifferente, e i confini tra prudenza e paranoia possono diventare molto sottili.

Ma andiamo oltre. Dopo lunghi tira e molla io ed Hugo decidiamo di dar vita al sito Mondo Grillo Net, dove pubblicare il racconto, sviluppare la promozione del racconto stesso per arrivare infine alla pubblicazione cartacea, alla vendita del libro e alla divisione al 50% del ricavato dalla vendita.

L'intento di Hugo è anche quello di innescare la Rinascita italiana, una riscoperta del buon senso a livello nazionale.
L'obiettivo è ambizioso, e io sono un po' scettico, anche se non mi dispiacerebbe certo arrivare a tanto.

Fatto sta che la collaborazione comincia e si iniziano a pubblicare i primi capitoli del libro, facendo promozioni sia in vari aggregatori di notizie, che commentando in diversi blogs dove ci si esprime e si invita alla visita di Mondo Grillo attraverso un link.

Il tutto avviene con il controllo tecnico di Hugo Kolion, che posta i capitoli del libro e, in seguito, contribuisce in modo determinante alla stesura di articoli che arricchiscono il sito richiamando un numero via via crescente di lettori.

Hugo Kolion è sicuramente un esperto di informatica, materia nella quale io sono quasi completamente a digiuno. Io non ho gli strumenti neanche per comprendere quando si parla di rank, di motori di ricerca etc etc.

In alcuni casi sono venuto meno alle istruzioni date da Hugo rispetto agli aggregatori, o per altri impegni, o per malattia, o magari in parte per mia negligenza.

Apriti cielo!

Tutto il progetto a monte! Tutto per aria!

E io sono improvvisamente diventato il simbolo della disonestà, del comunismo più becero. Il nemico della democrazia.

Che dire a questo punto?

Cercherò di riprendere in mano da solo la pubblicazione del racconto "La Ragnatela del Grillo", anzi se qualcuno mi vuole aiutare ne sarei ben felice ...

Cercherò di promuovere il libro e di sviluppare i temi in esso contenuti, sperando che risvegli qualche coscienza.

Cercherò anche di venderlo, perché non sarebbe male se, dopo tante fatiche, potessi ricavare qualcosa da tutto il lavoro svolto.

Nel frattempo è in atto un confronto serrato con Hugo Kolion, presso il suo sito Occhio! Un'altra sua iniziativa che abbiamo inizialmente condiviso, ma che è rimasta tutta sua.

Se volete seguire il dialogo esso è iniziato qui dove mi è stato impedito di continuare, pena la rimozione dei commenti O.T., per continuare qui .


Se Hugo preferisce visitare questa stanza per proseguire il dialogo, poiché le sue troppo esposte alle intemperie o non so per quale strana ragione si accomodi.

Per me un amico era ed un amico rimane, nonostante tutto.

Anche se l'amicizia virtuale, a pensarci bene, mi va un pochino stretta, per i miei gusti.





postato da: giosby alle ore 19:25 | link | commenti
categorie: internet, anonimato, psiche, censura, etica e società, hugo kolion

Hugo Kolion ha detto...

DA DOVE IERI SERA 11 Giugno 2008 E' STATO RIMOSSO DA HUGO KOLION

Per onor di cronaca:

1. Si, Giosby non vuole mai, e infatti non voleva mettere sugli aggregatori il fatto che tra noi due ci sia stata una rottura perché egli ha ripetutamente non rispettato i patti, ma l’ha fatto. Si, Giosby non voleva nemmeno rendere pubblica la faccenda, almeno così mi aveva promesso, ma l’ha fatto. Giosby, insomma, dopo aver lanciato il sasso adesso si meraviglia che io - dopo la sua sassata, una volta colpito in piena fronte - abbia chiuso questo sito.

http://mondogrillo.net/senza-categoria/ma-io-non-volevo-la-storia-di-giosby-leterno-bambino/

2. Posto qui il topic che hai aperto sul tuo sito:

http://occhio.new-italy.net/riflessioni/minestrone-alla-femminista-carrierista-e-madre-in-pectore/#comment-232


mercoledì, 11 giugno 2008
postato da: giosby alle ore 19:25

Giosby e Hugo Kolion: due mondi incompatibili?

Ho incontrato virtualmente “Hugo Kolion” nel meetup nazionale di Beppe Grillo dove un giorno è apparso il suo thread

Il blog di Beppe Grillo e la censura metodica

Qui, ancora qualche traccia del nostro dialogo di allora …

Sono rimasto molto colpito dalla sua denuncia della censura, che per me era incredibile, fintanto che non l’ho vista operare sotto i miei occhi, con la sparizione di interi threads, commenti e utenti bannati.

Questo episodio ha innescato in me moltissime riflessioni sul tema della censura e della rimozione.

Il tema è molto stimolante, considerando che ognuno di noi, chi più chi meno, utilizza la censura per evitare il dolore che comporta il conoscere alcune cose “sconvenienti”.

Per esempio, se iniziassimo a pensare che ogni minuto qualcuno sta morendo, la nostra vita sarebbe sempre colma di tristezza.

Questo fatto, normalmente è conosciuto da ognuno di noi, ma contemporaneamente è rimosso dalla coscienza per permettere una vita relativamente serena.

D’altra parte, se la censura riguarda aspetti della nostra vita che sono più vicini al nostro quotidiano, questo aspetto può creare dei veri e propri disturbi della personalità, con conseguenze a volte drammatiche.

Gli aspetti più banali sono le bugie, che comunque non sono utili in una persona equilibrata nella gestione dei propri rapporti affettivi, mentre alcuni aspetti sono molto gravi, quando, per esempio, tramite l’anestesia del sentimento, si nega il proprio amore per le persone a noi più care, come i genitori, a causa di interferenze che ci ingannano mostrandoci questo rapporto come apparentemente dannoso per il nostro benessere.

Nella mia vita ho dedicato molto tempo alla psicanalisi e allo studio di questi fenomeni.

Ecco perché il tema della censura diventa per me una chiave di lettura della società.

In questo senso il mio dialogo con Hugo Kolion è continuato privatamente, ed è proseguito con lo scambio di centinaia di emails.

Io ho scritto il mio racconto, La Ragnatela del Grillo, e Hugo mi ha aiutato a pubblicarlo (parzialmente) nel sito Mondo Grillo Net

RISPOSTA HUGO: PARZIALMENTE = VA INTESO CHE HO PUBBLICATO 13 DI 21 CAPITOLI.

A volte io e Hugo abbiamo avuto difficoltà di comprensione, malintesi, equivoci.

Vorrei osservare che in tutto questo tempo io non ho mai avuto l’onore di sentire la voce di Hugo, o di vedere la sua immagine.

Egli è trincerato dietro un anonimato impenetrabile!

Questo fatto mi ha sempre disturbato, tuttavia ho considerato accettabile, dopo aver superato numerose remore, la considerazione secondo cui ognuno ha diritto di tutelare la propria privacy come meglio crede.

Anche se, considerando l’attitudine di Hugo ad apprezzare la democrazia, la civiltà, la trasparenza (atteggiamenti che condivido) l’anonimato mi sembra uno strumento che, se da un lato pone al riparo da eventuali aggressioni, dall’altro costringe ad operare in una condizione di semi-clandestinità, sempre attenti a non mostrarsi in situazioni pubbliche, a rivelare la propria identità.

Personalmente preferisco poter guardare in faccia la gente con cui ho a che fare, penso che la relazione umana, altrimenti, risulta monca, priva di una componente emotiva e comunicativa non da poco conto.

La scelta dell’anonimato, viceversa, richiede uno sforzo psicologico non indifferente, e i confini tra prudenza e paranoia possono diventare molto sottili.

RISPOSTA HUGO: QUI HAI DIMENTICATO DI AGGIUNGERE CHE IL MIO ANONIMATO ERA UNA CONDIZIONE DA ME POSTA PRIMA DI COLLABORARE INSIEME, E CHE TU, DI FATTO, L’HAI ACCETTATA. E QUI VA ANCHE DETTO CHE TU NON POTEVI PIÙ OPERARE IN ANONIMATO SICCOME AVEVI GIÀ RIVELATO IN GIRO IL TUO VERO NOME. QUINDI: A CHE PRO FARE CONOSCERE QUESTE MEZZE VERITÀ SE NON PER GETTARE UNA CERTA OMBRA SU DI ME?

Ma andiamo oltre. Dopo lunghi tira e molla io ed Hugo decidiamo di dar vita al sito Mondo Grillo Net, dove pubblicare il racconto, sviluppare la promozione del racconto stesso per arrivare infine alla pubblicazione cartacea, alla vendita del libro e alla divisione al 50% del ricavato dalla vendita.

L’intento di Hugo è anche quello di innescare la Rinascita italiana, una riscoperta del buon senso a livello nazionale. L’obiettivo è ambizioso, e io sono un po’ scettico, anche se non mi dispiacerebbe certo arrivare a tanto.

RISPOSTA HUGO: NON È ESATTO, HO UN SITO CHE PUBBLICA DEGLI “APPROFONDIMENTI SUGLI ASPETTI DELL’ANOMALIA ITALIANA”, E QUINDI MI OCCUPO PREVALENTEMENTE DI QUESTO. NON HO CERTO L’AMBIZIONE DI INNESCARE UNA RINASCITA, BENSÌ DI FORNIRE ALLA GENTE UNA VERSIONE DIVERSA, UNA SPIEGAZIONE SU CERTI ASPETTI CHE RIGUARDANO IL NOSTRO PAESE.

Fatto sta che la collaborazione comincia e si iniziano a pubblicare i primi capitoli del libro, facendo promozioni sia in vari aggregatori di notizie, che commentando in diversi blogs dove ci si esprime e si invita alla visita di Mondo Grillo attraverso un link.

Il tutto avviene con il controllo tecnico di Hugo Kolion, che posta i capitoli del libro e, in seguito, contribuisce in modo determinante alla stesura di articoli che arricchiscono il sito richiamando un numero via via crescente di lettori.

Hugo Kolion è sicuramente un esperto di informatica, materia nella quale io sono quasi completamente a digiuno. Io non ho gli strumenti neanche per comprendere quando si parla di rank, di motori di ricerca etc etc.

In alcuni casi sono venuto meno alle istruzioni date da Hugo rispetto agli aggregatori, o per altri impegni, o per malattia, o magari in parte per mia negligenza.

Apriti cielo!

Tutto il progetto a monte! Tutto per aria!

RISPOSTA HUGO: QUI HAI VOLUTO ACCORCIARE LA STORIA PER NON APPARIRE COME L’ARTEFICE DI QUESTI MALINTESI. HAI TRALASCIATO DEI PARTICOLARI ASSAI PREZIOSI, ESEMPIO CHE DA INIZIO ANNO NON TI SEI - RIPETUTAMENTE (PARLIAMO DI MESI) - ATTENUTO ALLE INDICAZIONI DA ME RICEVUTE. MOTIVO: CERCAVI SEMPRE UNA SCORCIATOIA PER EVITARE UN DETERMINATO LAVORO. E TUTTO CIÒ NONOSTANTE CONTINUI RICHIAMI DA PARTE MIA. QUESTO PER QUANTO RIGUARDA LA STESURA DEL TUO RACCONTO.

MENTRE PER QUANTO RIGUARDA IL RESTO ERAVAMO IN PIENA PROMOZIONE DEL SITO CITATO, GIÀ DA OLTRE UN MESE, MA POI DI COLPO SEI VENUTO A MENO. SENZA ALCUN PREAVVISO - PARLIAMO DI UN MESE FA - NON TI SEI PIÙ ATTENUTO ALLE ISTRUZIONI OLTRE CHE ACCORDI TRA NOI, INNESCANDO COSÌ UNA SERIE DI INUTILI PROBLEMI. DOPODICHÉ, DOPO UNA SERIE DI CHIARIMENTI SI VA AVANTI, POI DI COLPO L’ENNESIMO COMPORTAMENTO E QUI POI LA FINE DELLE OPERAZIONI IN CORSO. TANTO PER RENDERE CHIARO QUESTO ASPETTO: PARLIAMO DI UN MIGLIAIO DI MAILS ! SCRITTE SOLO PER FORNIRE DELLE INDICAZIONI, RICHIAMARE AI DOVERI ETC., UN VIA VAI SENZA FINE QUINDI !

E io sono improvvisamente diventato il simbolo della disonestà, del comunismo più becero. Il nemico della democrazia.

RISPOSTA HUGO: ANCHE QUI, ASSOLUTAMENTE NON VERA LA COSA, IN QUANTO QUESTO PUNTO VENUTO FUORI ALLA DATA ODIERNA - 11/06/2008 - IN QUESTA STANZA, MA NON PRIMA !

Che dire a questo punto?

Cercherò di riprendere in mano da solo la pubblicazione del racconto “La Ragnatela del Grillo”, anzi se qualcuno mi vuole aiutare ne sarei ben felice …

Cercherò di promuovere il libro e di sviluppare i temi in esso contenuti, sperando che risvegli qualche coscienza.

Cercherò anche di venderlo, perché non sarebbe male se, dopo tante fatiche, potessi ricavare qualcosa da tutto il lavoro svolto.

Nel frattempo è in atto un confronto serrato con Hugo Kolion, presso il suo sito Occhio! Un’altra sua iniziativa che abbiamo inizialmente condiviso, ma che è rimasta tutta sua.

RISPOSTA HUGO: ANCHE QUI, NON VERA LA COSA, IN QUANTO QUESTO MIA DECISIONE DI SLOGGIARE I TUOI 4 ARTICOLI SUL TUO SITO È STATA PRESA SOLO DOPODICHÉ AVEVI FATTO VENIRE A MANCARE PER L’ENNESIMA VOLTA UN TUO APPOGGIO - CONCORDATO - RIGUARDO ALLE OPERAZIONI IN CORSO. INOLTRE VA DETTO CHE L’IDEA DI APRIRE QUESTA NUOVA SEZIONE E’ STATA MIA.

Se volete seguire il dialogo esso è iniziato qui dove mi è stato impedito di continuare, pena la rimozione dei commenti O.T., per continuare qui.

RISPOSTA HUGO: ANCHE QUI, NON VERA LA COSA, IN QUANTO TI AVEVO SOLO FATTO OSSERVARE CERTE REGOLE CHE NON AVEVI RISPETTATO. STA TUTTO SCRITTO IN QUELLA STANZA E CHIUNQUE PUÒ FARSI UN’IDEA.

Se Hugo preferisce visitare questa stanza per proseguire il dialogo, poiché le sue troppo esposte alle intemperie o non so per quale strana ragione si accomodi.

Per me un amico era ed un amico rimane, nonostante tutto.

Anche se l’amicizia virtuale, a pensarci bene, mi va un pochino stretta, per i miei gusti.

PS: Giosby ha poi anche risposto (le risposte sono state pubblicate sul mio sito, in coda a questo mio intervento, mentre Giosby non ha però immesso le stesse mie risposte nel topic sul suo sito). Ha poi anche - dopo le mie risposte - aggiunto nel suo topic che ho chiuso il sito Mondo Grillo Net, ma non ha specificato che la chiusura di Mondo Grillo Net ha avuto luogo qualche ora DOPO che questo suo topic è apparso sugli aggregatori di notizie e NON PRIMA.

Anonimo ha detto...

HUGO KOLION:CI RISIAMO DENUNCIA LE CENSURE CHE AVVENGONO NEL BLOG DI GRILLO E POI COSA FA?
CENSURA E DIFFAMA CHI HA SOSTENUTO LE SUE TESI SULLA CENSURA NEL BLOG DI GRILLO!!!
COSTUI HA DEI SERI PROBLEMI!!!

http://giosby.splinder.com/post/17439355/Giosby+e+Hugo+Kolion%3A+due+mond

DA GIOSBY:

13 Giugno 2008 - 14:37

Noto a malincuore che il sito http://mondogrillo.net che io ho diffuso e che è ancora linkato in diversi siti, blog, anche qui, e svariati punti nel web, spesso anche collegato al mio nick, ha in home page il commento di Hugo Kolion.

Ma questo sarebbe il minore dei mali, se soltanto mi fosse possibile commentare.

Il problema è che io lì non posso commentare, e penso nessun altro.

Veramente una bella trappolina ...

Quanto al commento di Hugo Kolion, egli afferma tante brutte cose su di me mentre io affermo che le cose sono andate MOLTO diversamente.

Penso che per i lettori il tema sia estremamente noioso e non intendo assolutamente dare luogo a sterili polemiche.

Con i dati che i lettori hanno in mano potremmo stare in eterno a dire: è così, no guarda che è cosà.

Si tratta di essere credibili e di meritarsi la fiducia di chi legge.

Non ho tempo da perdere a difendermi da accuse campate per aria.

La soluzione, se vuoi, è molto semplice: scegli il luogo del web da te preferito e pubblichiamo tutte le mails intercorse. Io ne conto circa 2800.
Posso fare una verifica accurata.
E pubblicare soltanto dopo che i numeri sono uguali, onde evitare che ne scappi qualcuna significativa ...

TUTTE!

E' un sistema che hai suggerito tu ad altre persone con cui hai avuto da ridire.

Poi ognuno potrà avere l'opinione che crede, ma a RAGION VEDUTA.

Io sono disponibile.
Se tu non lo sei, inutile andare avanti a chiacchiere per screditare il prossimo.

Anzi, guarda, io ho apprezzato oggi il tua articolo pubblicato riguardante l'AIDS.

Ci metto pure un link, invitando i lettori a leggerlo, perché mi sembra interessante e fatto bene.

http://occhio.new-italy.net/informazione/aids-in-italia-aumenta-il-numero-dellinfezione-per-via-sessuale/

Certo che dopo aver passato alcuni mesi "virtualmente" INSIEME a te a combattere i censuratori non avrei mai immaginato oggi di trovarmi qui a lamentarmi delle TUE CENSURE.

Ma il mondo è bello perché è vario!

O no?

:-)
Blogger: utente giosby

Hugo Kolion ha detto...

===

DA GIOSBY:

13 Giugno 2008 - 14:37

Noto a malincuore che il sito http://mondogrillo.net che io ho diffuso e che è ancora linkato in diversi siti, blog, anche qui, e svariati punti nel web, spesso anche collegato al mio nick, ha in home page il commento di Hugo Kolion.

Ma questo sarebbe il minore dei mali, se soltanto mi fosse possibile commentare.

Il problema è che io lì non posso commentare, e penso nessun altro.

Veramente una bella trappolina ...

===

Tutto vero, tranne un piccolo particolare: se vado in rete, esempio sugli aggregatori di notizie come "ok notizie", ebbene allora posso leggere il titolo "conclusivo" che Giosby ha postato su di me, ma posso replicare? No, non posso !

Quindi? Non è una bella trappolina?

Io di colpo mi ritrovo con degli aggregatori pieni di titoli sul mio conto, una sorta di attacco-denuncia sparso per la rete, si può in questo caso parlare di fair play?

Non direi ... e quindi vanno ristabiliti certi equilibri o no?

C'era l'alternativa? Si c'era, ma di certo non attaccando di sorpresa il sottoscritto con questi metodi ! Peraltro gli stessi praticati tempo fa da Yolanda Mondo Help (me) o Giovanni Vestri …

E siccome voi altri siete in tre, mentre io sono solo, vuoi vedere che avete ragione voi?

Ma cosa avrete in comune voi tre?

L'educazione, lealtà, correttezza o lo sputtanamento quando vi mancano gli argomenti?

Ho attaccato uno di voi tre per primo? Mi sono adoperato per primo a fare sapere al mondo che voi siete tutt'altro che puliti dentro? No, non l'ho mai fatto, mi sono sempre difeso, ma non ho mai lanciato la prima pietra. Mai.

Ed ecco forse ciò che vi accomuna: la totale assenza del pur minimo dubbio di avere torto …

Anonimo ha detto...

FALSISSIMO KOLION
SEI TU CHE CENSURI MANIPOLI LINK FAI SPARIRE COMMENTI E' OVVIO CHE POI GLI ALTRI DICANO AL WEB CHI SEI VERAMENTE.
SMETTILA DI FARE IL MORALIZZATORE SEI MARCIO FINO AL MIDOLLO.
NON FARE LA VITTIMA TOGLITI LA MASCHERA UNA VOLTA PER TUTTE ORMAI SANNO TUTTI CHI SEI ANCHE IL TUO DIFENSORE GIOSBY E' STATO CENSURATO E VIENE PUNTUALMENTE ATTACCATO DA TE PERCHE' OSA DENUNCIARE CHE TU CENSURI E TRA NON MOLTO TOCCHERA' ANCHE AL GESTORE DI QUESTO STUPIDO BLOG.
NON APPENA NON SARA' DACCORDO CON TE SU QUALCHE TUA TESI HAI SEMPRE FATTO E FARAI SEMPRE COSI' E' LA TUA NATURA IL BELLO E' CHE POI ATTRIBUISCI AGLI ALTRI I TUOI DIFETTI CI SARA' DA RIDERE POVERO GIOSBY NON HA ANCORA CAPITO FINO IN FONDO CHE SEI PAZZO E CHE LO PERSEGUITERAI FINO A CHE LUI NON TI LASCERA' PERDERE PERCHE' LO AVRAI SFINITO CON LE TUE CALUNNIE E DIFFAMAZIONI TIRANDO IN BALLO LA SUA PRIVACY.
ADESSO PERO' CAPIRA' CHE TU NON VUOI RIVERARGLI LA TUA VERA IDENTITA' PER PAURA CHE GLI ALTRI TI ATTACCHINO SULLA SFERA PRIVATA COME AMI FARE TU INVENTANDOTENE TANTE DA FARE RABBRIVIDIRE C'E' LA RETE PIENA DELLE TUE MENZOGNE.
CURATI E LASCIA PERDERE LA CENSURA ALTRUI PENSA PIUTTOSTO ALLA TUA DI CENSURA NE HAI CENSURATI DI BLOGGER E ANCORA FAI IL MORALIZZATORE?
MINCHIA CHE RIDERE OH!

il Reiante ha detto...

Premesso che dai soli commenti che ho letto qui sono tutt'altro che un estimatore di Yolanda, non posso non commentare il commento precedente a questo.
Sicuramente dal modo in cui è stato scritto l'autrice è l'utente che non stimo affatto.
Le cose che dice su Kolion possono essere vere o non vere, il problema è che le afferma una persona che in questo "stupido blog", molto stupidamente, ha colmato i post commenti con idiozie di ogni genere: spam, calunnie e offese molto pesanti.
Le scuse che lei adopera per spiegare i suoi atteggiamenti li trovo altrettanto incredibili: "L'HANNO OFFESA" !
Mi rivolgo nuovamente al proprietario di questo blog: DEVI BANNARLA! Altrimenti il blog è stupido come dice la stessa Yolanda.

il Reiante

Anonimo ha detto...

REIANTE GIA' DAL NOME...
PER QUANTO RIGUARDA I MIEI COMMENTI COME L'ULTIMO TI SBAGLI DI GROSSO.
QUESTO BLOG E' STUPIDO PERCHE' E' STUPIDO IL GESTORE E LA PAROLA"STUPIDO"SE PERMETTI IN ITALIA LA USIAMO IN MOLTI,QUINDI COSA VUOL DIRE CHE LA USA YOLANDA?
PER CONTO MIO ALLORA TU POTRESTI ESSERE LO STESSO TIZIO ANONIMO ALIAS SILVANO Z. CHE SI FIRMA REIANTE E PUBBLICA ALTRETTANTE SCIOCCHEZZE GUARDA CASO TUTTE CONTRO QUESTA YOLANDA.
INFATTI SE NON LA CONOSCI NON CAPISCO IL TUO ACCANIMENTO VERSO COSTEI.
GLI INSULTI E LE CALUNNIE DICI?
PERCHE' NON LEGGI I COMMENTI DI SILVANO Z. E DI HUGO KOLION RIVOLTI A COSTEI?
STRANAMENTE NON TI ACCORGI CHE TALE KOLION CITA CONTINUAMENTE COSTEI ANCHE SE COSTEI NON RISPONDE NON INTERVIENE E LA CITA DIFFAMANDOLA,STESSA COSA FA LO STESSO SILVANO Z.MA QUESTO TU REIANTE NON LO NOTI VERO?
E SAI IL PERCHE'?PERCHE' IN REALTA' TU SEI L'ENNESIMO CLONE DI TIZIO ANONIMO ALIAS SILVANO Z.
MA IO TI CONOSCO TIZIO ANONIMO E DA QUELLO CHE SCRIVI E CON L'ACCANIMENTO VERSO LA TIZIA TI DICO CHE SEI SEMPRE PIU' VERME QUINDI...
TIZIO CARO TU NON PUOI BANNARMI ALTRIMENTI SEI ESATTAMENTE COME IL TUO AMICO KOLION PREDICARE BENE PER RAZZOLARE MALE.
VEDI CENSURE SU CENSURE NEL SUO SITO MA POI HA IL CORAGGIO DI CRITICARE E CONDANNARE GRILLO PERCHE' CENSURA MAH!DIMMI TE!!!

Il Reiante ha detto...

Guarda iolanda..
voglio convincerti che sono amico di Silvano Z. (alias tizio anonimo alias chi vuoi tu), che sono amico anche di Hugo Kolion e anche di Giosby o chiunque odi tu.. e ti spiegherò molto chiaramente il perchè:
nonostante non mi piaccia fare la morale a nessuno... a me schifano le persone che si rivolgono così:
ti cito commenti che hai scritto tu:

Ah!Cosooooooooo!!!!
Brutto ciospo di un racchio schifoso,si può sapere che ca... ti tir in ballo ancora Iolanda?
Se soffri di depressione fatti curare,demente schifoso,quale terza sorella la tua?
Deficente buttati nel cesso che è meglio.
Dove li vedi tu i 200 commenti demente schizzofrenico?
Ma ti sei visto te lo stanno dicendo tutti in tutti i tuoi post,che sei malato e che rinneghi te stesso vero TIZIO ANONIMO? il cesso più cesso che esiste.
Ma non te ne accorgi o fai finta che sono i tuoi amichetti che tirano in ballo Iolanda,proprio come fai tu?
Ma ammazzati di seghe che magari ti calmi,tanto una donna che te la da non la trovi manco se la paghi.

mercoledì 4 giugno 2008 21.00.00


Da Iolanda al figlio di puttanazza
pedofilo
Kolion brutto figlio di puttana,allora o la smetti di rompere i coglioni e di diffamarmi oppure tu e sta feccia di silvano zozzo me la pagate,che cazzo vuoi da me ancora chi cazzo ti si fila?
Ti ho scritto una mail ieri e te la sei meritata,perchè hai ancora nel tuo sito schifoso una pagina del mio blog inesistente.
Qui i vari commenti che stai postando sul mio conto,fanno veramente parte di uno psicopatico,ti avevo detto che non ti avrei risposto e poi qualcuno mi ha detto che continui a diffamarmi,e lo sto vedendo adesso.
Che cazzo vuoi te lo ripeto...Le corna le ha la sgualdrina di tua moglie lo sa la sgualdrina che hai dei siti porno?
E pure scema oltre che cornuta perchè se fa una ricerca in rete ti trova grande maiale schifoso che non sei altro 50 anni padre di due figlie ed ha siti che mostrano adolescenti che ....e poi fai il moralizzatore?
Ma non ti fai schifo non vomiti pensando a te stesso?
Sei di nuovo sceso al livello della merda fognosa che sei per farmi incazzare ed intervenire in questo putrido blog hai tirato di nuovo in ballo la privacy inventandoti cazzate?
Ma perchè non mi scrivi una mail con il tuo indirizzo che vengo a trovarti e figlio di puttana cosi' ti faccio fare la fine che meriti?
Quando ti attaccano devono essere per forza miei amici e coglione di merda?
Vai a vedere dalla Guzzanti in quanti ti hanno detto che sei un essere schifoso,sono tutti amici miei falso ed ipocrita figlio di puttana.
E ti fai scudo di sto comunistello del cazzo per attaccare una persona che manco ti si fila più,mi fai venire la nausea il vizio non lo perdi mai eh!
Prima hai usato il Vestri per diffamarmi adesso usi sto schifoso sfigato di un comunistello schifoso,ma credi che chi va a leggere le stronzate che scrivi su di me nel tuo sito,non si accorge che censuri manipoli e diffami?
Ormai lo sanno tutti che sei uno sfigato in cerca di attenzione.
Questo è l'ultimo commento che leggerai figlio di puttana schifoso non ho tempo da perdere dietro ad un 50 che apre siti porno con ragazzine che potrebbero avere l'età delle figlie.
Salutami la zoccola e cornuta moglie che ti ritrovi addio coglione di merda.
Il mio uomo non si abbassa a scrivere ad un pervertito pedofilo e stai tranquillo che come le fai tu alla zoccola di tua moglie le corna la zoccola le fa a te intanto che rompi il cazzo agli altri in rete.
Addio becco schifoso figlio di puttana.
Ecco mi sono sfogata ben bene con un figlio di puttana che merita solo insulti,li volevi?
Eccoti accontentato pedofilo di merda

giovedì 5 giugno 2008 18.47.00




Sai una cosa Iolanda? Di commenti simili ai tuoi non ne trovo.
Ma voglio cercare di essere imparziale (anche se non lo voglio essere solo per il semplice fatto che i tuoi commenti offensivi sono assolutamente vergognosi per tutti coloro hanno un minimo di intelligenza) e ti invito pacificamente a mostrarmi tutti gli insulti pesanti (come dici tu) che silvano z. alias tutti quelli cxhe vuoi tu, Hugo Kolion e Giosby ti hanno rivolto.

Ah, se vuoi che ti convinca che non sono silvano z. alias chi vuoi tu o Hugo o Giosby, ti dico che hai ragione a chiamare pedofilo chiunque ti sta antipatico.... sei una grande!! Continua così !

il Reiante

Anonimo ha detto...

REIANTE REIANTE OSSIA SILVANO Z.
VEDO CHE SEI DUROO DI COMPRENDONIO

ALLORA TI HO GIA' SPECIFICATO CHE NON SONO YOLANDA MA TU NIENTE CONTINUI PER LA TUA STRADA.

ALTRA COSA IO NON HO CITATO GIOSBY MA SOLO TE E HUGO KOLION E QUI SI VEDE CHIARAMENTE CHE HO RAGIONE IO E CIOE' CHE TU SEI TIZIO ANONIMO ALIAS SILVANO Z.

ALTRA COSA TROVALI I VARI COMMENTI DOVE TU CHIAMI YOLANDA"COSA"CI SONO NON TI POSTO UN BEL NIENTE COME CI SONO I VARI COMMENTI OFFENSIVI DI KOLION.

YOLANDA AVRA'ESAGERATO!
MA HA ANCHE LE SUE RAGIONI SIETE DEI FRUSTRATI E VI ACCANITE COSI'PERCHE' C'E' QUALCUNO CHE VI TIENE TESTA NELLE VOSTRE DIFFAMAZIONI.

ALTRA COSA MA TU LEGGI LE CATTIVERIE CHE POSTI QUI SUGLI ALTRI COMPRESO GRILLO E GRILLINI E ANDIAMO SU CHE TU SILVANO Z.NON PUOI FARE LA MORALE A NESSUNO CI SONO ANCHE IN GIRO PER IL WEB GLI INSULTI CHE RIVOLGI AD ALTRI BLOGGER QUINDI SILVANO SPECCHIATI DAI CHE TI CI VUOLE.

E NON RIVOLGERTI ANCORA A ME COME SE PARLASSI CON YOLANDA NON ATTACCA
IN CHATT TI CONOSCIAMO TUTTI SEI VERAMENTE UN POVERETTO CURATI VA CHE E' MEGLIO.

E BUTTA LA MONDEO E TUA NO TIZIO ANONIMO?

Il Reiante ha detto...

Guarda iolanda..
voglio convincerti che sono amico di Silvano Z. (alias tizio anonimo alias chi vuoi tu), che sono amico anche di Hugo Kolion e anche di Giosby o chiunque odi tu.. e ti spiegherò molto chiaramente il perchè:
nonostante non mi piaccia fare la morale a nessuno... a me schifano le persone che si rivolgono così:
ti cito commenti che hai scritto tu:

Ah!Cosooooooooo!!!!
Brutto ciospo di un racchio schifoso,si può sapere che ca... ti tir in ballo ancora Iolanda?
Se soffri di depressione fatti curare,demente schifoso,quale terza sorella la tua?
Deficente buttati nel cesso che è meglio.
Dove li vedi tu i 200 commenti demente schizzofrenico?
Ma ti sei visto te lo stanno dicendo tutti in tutti i tuoi post,che sei malato e che rinneghi te stesso vero TIZIO ANONIMO? il cesso più cesso che esiste.
Ma non te ne accorgi o fai finta che sono i tuoi amichetti che tirano in ballo Iolanda,proprio come fai tu?
Ma ammazzati di seghe che magari ti calmi,tanto una donna che te la da non la trovi manco se la paghi.

mercoledì 4 giugno 2008 21.00.00


Da Iolanda al figlio di puttanazza
pedofilo
Kolion brutto figlio di puttana,allora o la smetti di rompere i coglioni e di diffamarmi oppure tu e sta feccia di silvano zozzo me la pagate,che cazzo vuoi da me ancora chi cazzo ti si fila?
Ti ho scritto una mail ieri e te la sei meritata,perchè hai ancora nel tuo sito schifoso una pagina del mio blog inesistente.
Qui i vari commenti che stai postando sul mio conto,fanno veramente parte di uno psicopatico,ti avevo detto che non ti avrei risposto e poi qualcuno mi ha detto che continui a diffamarmi,e lo sto vedendo adesso.
Che cazzo vuoi te lo ripeto...Le corna le ha la sgualdrina di tua moglie lo sa la sgualdrina che hai dei siti porno?
E pure scema oltre che cornuta perchè se fa una ricerca in rete ti trova grande maiale schifoso che non sei altro 50 anni padre di due figlie ed ha siti che mostrano adolescenti che ....e poi fai il moralizzatore?
Ma non ti fai schifo non vomiti pensando a te stesso?
Sei di nuovo sceso al livello della merda fognosa che sei per farmi incazzare ed intervenire in questo putrido blog hai tirato di nuovo in ballo la privacy inventandoti cazzate?
Ma perchè non mi scrivi una mail con il tuo indirizzo che vengo a trovarti e figlio di puttana cosi' ti faccio fare la fine che meriti?
Quando ti attaccano devono essere per forza miei amici e coglione di merda?
Vai a vedere dalla Guzzanti in quanti ti hanno detto che sei un essere schifoso,sono tutti amici miei falso ed ipocrita figlio di puttana.
E ti fai scudo di sto comunistello del cazzo per attaccare una persona che manco ti si fila più,mi fai venire la nausea il vizio non lo perdi mai eh!
Prima hai usato il Vestri per diffamarmi adesso usi sto schifoso sfigato di un comunistello schifoso,ma credi che chi va a leggere le stronzate che scrivi su di me nel tuo sito,non si accorge che censuri manipoli e diffami?
Ormai lo sanno tutti che sei uno sfigato in cerca di attenzione.
Questo è l'ultimo commento che leggerai figlio di puttana schifoso non ho tempo da perdere dietro ad un 50 che apre siti porno con ragazzine che potrebbero avere l'età delle figlie.
Salutami la zoccola e cornuta moglie che ti ritrovi addio coglione di merda.
Il mio uomo non si abbassa a scrivere ad un pervertito pedofilo e stai tranquillo che come le fai tu alla zoccola di tua moglie le corna la zoccola le fa a te intanto che rompi il cazzo agli altri in rete.
Addio becco schifoso figlio di puttana.
Ecco mi sono sfogata ben bene con un figlio di puttana che merita solo insulti,li volevi?
Eccoti accontentato pedofilo di merda

giovedì 5 giugno 2008 18.47.00




Sai una cosa Iolanda? Di commenti simili ai tuoi non ne trovo.
Ma voglio cercare di essere imparziale (anche se non lo voglio essere solo per il semplice fatto che i tuoi commenti offensivi sono assolutamente vergognosi per tutti coloro hanno un minimo di intelligenza) e ti invito pacificamente a mostrarmi tutti gli insulti pesanti (come dici tu) che silvano z. alias tutti quelli cxhe vuoi tu, Hugo Kolion e Giosby ti hanno rivolto.

Ah, se vuoi che ti convinca che non sono silvano z. alias chi vuoi tu o Hugo o Giosby, ti dico che hai ragione a chiamare pedofilo chiunque ti sta antipatico.... sei una grande!! Continua così !

il Reiante

Il Reiante ha detto...

Guarda iolanda..
voglio convincerti che sono amico di Silvano Z. (alias tizio anonimo alias chi vuoi tu), che sono amico anche di Hugo Kolion e anche di Giosby o chiunque odi tu.. e ti spiegherò molto chiaramente il perchè:
nonostante non mi piaccia fare la morale a nessuno... a me schifano le persone che si rivolgono così:
ti cito commenti che hai scritto tu:

Ah!Cosooooooooo!!!!
Brutto ciospo di un racchio schifoso,si può sapere che ca... ti tir in ballo ancora Iolanda?
Se soffri di depressione fatti curare,demente schifoso,quale terza sorella la tua?
Deficente buttati nel cesso che è meglio.
Dove li vedi tu i 200 commenti demente schizzofrenico?
Ma ti sei visto te lo stanno dicendo tutti in tutti i tuoi post,che sei malato e che rinneghi te stesso vero TIZIO ANONIMO? il cesso più cesso che esiste.
Ma non te ne accorgi o fai finta che sono i tuoi amichetti che tirano in ballo Iolanda,proprio come fai tu?
Ma ammazzati di seghe che magari ti calmi,tanto una donna che te la da non la trovi manco se la paghi.

mercoledì 4 giugno 2008 21.00.00


Da Iolanda al figlio di puttanazza
pedofilo
Kolion brutto figlio di puttana,allora o la smetti di rompere i coglioni e di diffamarmi oppure tu e sta feccia di silvano zozzo me la pagate,che cazzo vuoi da me ancora chi cazzo ti si fila?
Ti ho scritto una mail ieri e te la sei meritata,perchè hai ancora nel tuo sito schifoso una pagina del mio blog inesistente.
Qui i vari commenti che stai postando sul mio conto,fanno veramente parte di uno psicopatico,ti avevo detto che non ti avrei risposto e poi qualcuno mi ha detto che continui a diffamarmi,e lo sto vedendo adesso.
Che cazzo vuoi te lo ripeto...Le corna le ha la sgualdrina di tua moglie lo sa la sgualdrina che hai dei siti porno?
E pure scema oltre che cornuta perchè se fa una ricerca in rete ti trova grande maiale schifoso che non sei altro 50 anni padre di due figlie ed ha siti che mostrano adolescenti che ....e poi fai il moralizzatore?
Ma non ti fai schifo non vomiti pensando a te stesso?
Sei di nuovo sceso al livello della merda fognosa che sei per farmi incazzare ed intervenire in questo putrido blog hai tirato di nuovo in ballo la privacy inventandoti cazzate?
Ma perchè non mi scrivi una mail con il tuo indirizzo che vengo a trovarti e figlio di puttana cosi' ti faccio fare la fine che meriti?
Quando ti attaccano devono essere per forza miei amici e coglione di merda?
Vai a vedere dalla Guzzanti in quanti ti hanno detto che sei un essere schifoso,sono tutti amici miei falso ed ipocrita figlio di puttana.
E ti fai scudo di sto comunistello del cazzo per attaccare una persona che manco ti si fila più,mi fai venire la nausea il vizio non lo perdi mai eh!
Prima hai usato il Vestri per diffamarmi adesso usi sto schifoso sfigato di un comunistello schifoso,ma credi che chi va a leggere le stronzate che scrivi su di me nel tuo sito,non si accorge che censuri manipoli e diffami?
Ormai lo sanno tutti che sei uno sfigato in cerca di attenzione.
Questo è l'ultimo commento che leggerai figlio di puttana schifoso non ho tempo da perdere dietro ad un 50 che apre siti porno con ragazzine che potrebbero avere l'età delle figlie.
Salutami la zoccola e cornuta moglie che ti ritrovi addio coglione di merda.
Il mio uomo non si abbassa a scrivere ad un pervertito pedofilo e stai tranquillo che come le fai tu alla zoccola di tua moglie le corna la zoccola le fa a te intanto che rompi il cazzo agli altri in rete.
Addio becco schifoso figlio di puttana.
Ecco mi sono sfogata ben bene con un figlio di puttana che merita solo insulti,li volevi?
Eccoti accontentato pedofilo di merda

giovedì 5 giugno 2008 18.47.00




Sai una cosa Iolanda? Di commenti simili ai tuoi non ne trovo.
Ma voglio cercare di essere imparziale (anche se non lo voglio essere solo per il semplice fatto che i tuoi commenti offensivi sono assolutamente vergognosi per tutti coloro hanno un minimo di intelligenza) e ti invito pacificamente a mostrarmi tutti gli insulti pesanti (come dici tu) che silvano z. alias tutti quelli cxhe vuoi tu, Hugo Kolion e Giosby ti hanno rivolto.

Ah, se vuoi che ti convinca che non sono silvano z. alias chi vuoi tu o Hugo o Giosby, ti dico che hai ragione a chiamare pedofilo chiunque ti sta antipatico.... sei una grande!! Continua così !

il Reiante

Il Reiante ha detto...

Chiedo scusa se ho ripostato lo stesso commento più volte... non l'ho fatto apposta. devo avere qualche problema di connessione.

il Reiante

Anonimo ha detto...

REIANTE REIANTE OSSIA SILVANO Z.
VEDO CHE SEI DUROO DI COMPRENDONIO

ALLORA TI HO GIA' SPECIFICATO CHE NON SONO YOLANDA MA TU NIENTE CONTINUI PER LA TUA STRADA.

ALTRA COSA IO NON HO CITATO GIOSBY MA SOLO TE E HUGO KOLION E QUI SI VEDE CHIARAMENTE CHE HO RAGIONE IO E CIOE' CHE TU SEI TIZIO ANONIMO ALIAS SILVANO Z.

ALTRA COSA TROVALI I VARI COMMENTI DOVE TU CHIAMI YOLANDA"COSA"CI SONO NON TI POSTO UN BEL NIENTE COME CI SONO I VARI COMMENTI OFFENSIVI DI KOLION.

YOLANDA AVRA'ESAGERATO!
MA HA ANCHE LE SUE RAGIONI SIETE DEI FRUSTRATI E VI ACCANITE COSI'PERCHE' C'E' QUALCUNO CHE VI TIENE TESTA NELLE VOSTRE DIFFAMAZIONI.

ALTRA COSA MA TU LEGGI LE CATTIVERIE CHE POSTI QUI SUGLI ALTRI COMPRESO GRILLO E GRILLINI E ANDIAMO SU CHE TU SILVANO Z.NON PUOI FARE LA MORALE A NESSUNO CI SONO ANCHE IN GIRO PER IL WEB GLI INSULTI CHE RIVOLGI AD ALTRI BLOGGER QUINDI SILVANO SPECCHIATI DAI CHE TI CI VUOLE.

E NON RIVOLGERTI ANCORA A ME COME SE PARLASSI CON YOLANDA NON ATTACCA
IN CHATT TI CONOSCIAMO TUTTI SEI VERAMENTE UN POVERETTO CURATI VA CHE E' MEGLIO.

E BUTTA LA MONDEO E TUA NO TIZIO ANONIMO?

Anonimo ha detto...

REIANTE REIANTE OSSIA SILVANO Z.
VEDO CHE SEI DUROO DI COMPRENDONIO

ALLORA TI HO GIA' SPECIFICATO CHE NON SONO YOLANDA MA TU NIENTE CONTINUI PER LA TUA STRADA.

ALTRA COSA IO NON HO CITATO GIOSBY MA SOLO TE E HUGO KOLION E QUI SI VEDE CHIARAMENTE CHE HO RAGIONE IO E CIOE' CHE TU SEI TIZIO ANONIMO ALIAS SILVANO Z.

ALTRA COSA TROVALI I VARI COMMENTI DOVE TU CHIAMI YOLANDA"COSA"CI SONO NON TI POSTO UN BEL NIENTE COME CI SONO I VARI COMMENTI OFFENSIVI DI KOLION.

YOLANDA AVRA'ESAGERATO!
MA HA ANCHE LE SUE RAGIONI SIETE DEI FRUSTRATI E VI ACCANITE COSI'PERCHE' C'E' QUALCUNO CHE VI TIENE TESTA NELLE VOSTRE DIFFAMAZIONI.

ALTRA COSA MA TU LEGGI LE CATTIVERIE CHE POSTI QUI SUGLI ALTRI COMPRESO GRILLO E GRILLINI E ANDIAMO SU CHE TU SILVANO Z.NON PUOI FARE LA MORALE A NESSUNO CI SONO ANCHE IN GIRO PER IL WEB GLI INSULTI CHE RIVOLGI AD ALTRI BLOGGER QUINDI SILVANO SPECCHIATI DAI CHE TI CI VUOLE.

E NON RIVOLGERTI ANCORA A ME COME SE PARLASSI CON YOLANDA NON ATTACCA
IN CHATT TI CONOSCIAMO TUTTI SEI VERAMENTE UN POVERETTO CURATI VA CHE E' MEGLIO.

E BUTTA LA MONDEO E TUA NO TIZIO ANONIMO?

Anonimo ha detto...

Chiedo scusa se ho ripostato lo stesso commento più volte... non l'ho fatto apposta. devo avere qualche problema di connessione.

UN BLOGGER CHE CONOSCE MOLTO BENE
TIZIO ANONIMO ALIAS ZILVANO Z.E INFINITI CLONI DALL'EPOCA DELLE CHAT

Hugo Kolion ha detto...

Mi piace Yolanda Mondo Help (me) alias l'arte della calunnia :-)

Leggendaria l'accusa che mi ha rivolto, ovvero di aver nel portafoglio qualche sito sex (che lei ovviamente avrà frequentato :-)

Solo che poi gli indirizzi di questi famosi siti - come d'incanto - non sono mai apparsi.


Per quanto riguarda il resto: dopodiché il buon Giosby è partito per la rete con gli aggregatori - nonostante fossimo d'accordo di risolvere la questione tra noi con un transfer dei contenuti Mondo Grillo Net sul suo sito - ho sospeso i contenuti del suo racconto postati da me sul mio sito.

Perché per chi non lo sapesse, Mondo Grillo Net è un mio sito.

Tutto qui, anzi dimenticavo: Giosby sul mio sito Occhio ! aveva 4 articoli che gli avevo postato io, che adesso però sono sul suo sito, e i lnks posti sugli aggregatori dallo stesso Giosby a quegli articoli, che prima erano sul mio sito, sono poi stati tutti correttamente deviati da me sul suo sito. Quindi, anche in questo caso tutto regolare.

Ecco l'elenco degli articoli:

===

I capricci del mercato: Lime e Limoni

I bulli siamo noi?

ROM: un tema scottante

Allattamento materno: chi ben comincia … è a metà dell'opera!

===

Aggiungo: per fregare il sottoscritto ci vuole molto di più, poiché non sono il tipo che va a stramazzare in giro per la rete anziché fare il lavoro pattuito. Ma non tutti - in questo caso Giosby - possono dire la stessa cosa.

Giosby scrive nel suo topic:

In alcuni casi sono venuto meno alle istruzioni date da Hugo rispetto agli aggregatori, o per altri impegni, o per malattia, o magari in parte per mia negligenza.

In alcuni casi significa che per chiarire questi "inadempimenti del nostro Giosby" ci sono volute più di mille mails !

Più di mille mails stracolme di frasi tipo "Ma io non volevo". Ecco cosa significa per Giosby "in alcuni casi" !


Ma io nel frattempo ho messo in piedi un intero sito con tanto di contenuto, diretto la promozione e scritto diversi articoli. Aggiungo: senza mai creare un minimo problema all'ingrato Giosby o solo venire a meno una sola volta ai patti ! Ripeto: una sola volta !

Tutti hanno potuto costatare questo mio lavoro nell'arco del tempo.

Ovvio poi, che - dopo infiniti richiami, chiarimenti e ricadute - io alla fine abbia perso la pazienza ! Sfido chiunque di voi a sopportare un simile atteggiamento, ripetuto in continuazione per diversi mesi di fila !

Infine: ho diversi siti, e credo di poter dire che sono tutti ben gestiti e ben curati, mentre chi finora mi ha attaccato: o non ha un sito, o non ce l'ha più o quello che ha non regge il confronto con un mio sito in termini quantitativi come anche qualitativi !

E' questa la mia colpa oltre che a trattare una certa tematica che non può certo piacere a troppa gente: l'anomalia italiana?

D'altronde, se sbaglia uno come me, figuriamoci chi finora mi ha accusato :-)

Sempre se la misura è la stessa per tutti, altrimenti per aver ragione bisogna frodare !

E, infatti, il mio sito parla proprio di questo.

Non a caso il buon vecchio Confucio recitava:

Belle parole e una vistosa apparenza raramente sono associate alla vera virtù.

E per chi ha voglia di crescere veramente: badate più al contenuto, alla sostanza e meno a delle belle parole.

Poiché le belle parole non costano tanto, qualche titolo su qualche aggregatore, ma poi dietro al link ci vogliono anche i contenuti scritti con tanto di olio di gomito e meno con giustificazioni tipo "Ma io non volevo".

Anonimo ha detto...

SCUSA KOLION MA NEL SITO CHE HAI CITATO C'E' IL TUO NIK E LO TROVI IN GOOGLE TRANQUILLAMENTE QUINDI DIRE CHE YOLANDA FREQUENTA QUEL SITO MI SEMBRA UNA DELLE TUE PICCOLE CALUNNIE E QUI SI VEDE CHE NON TI SMENTISCI MAI.
COMUNQUE CON TE SONO SEMPRE GLI ALTRI A SBAGLIARE DA QUELLO CHE VEDO!
E POI SI CHE HAI TANTI SITI VIVI PRATICAMENTE NEL WEB HAI UNA VITA VIRTUALE SE NON PUOI CURARTI BENE I SITI TU CHI VUOI CHE LO FACCIA GENTE CHE LAVORA CHE HA FIGLI INSOMMA CHE VIVE?
ATTACCARE GIOSBY PERCHE'NON E' SEMPRE STATO PRESENTE ALL'APPELLO SA DI DITTATURA E DA QUELLO CHE SCRIVI SEMBRI IL CLASSICO DITTATORE.
MA UNA VACANZA NO?

l'informatore ha detto...

Lo sapete che Mr.Hernan passa le sue solitarie serate ad importunare gli utenti della chat con telefonate in piena notte?
Le domande spontaneee sono:

Perchè non si trova una ragazza?
Perchè non va a lavorare?
Perchè non butta via il pc?
Perchè è nato?

l'informatore ha detto...

E ora osservate il comportamento di Mr.Hernan quando gli viene chiesto perchè commenta nei blog ALLE ORE 5 DEL MATTINO, qui di seguito uno spezzone di dialogo tra diversi utenti:



.......SI !!!!!!! scrive:
herman
_ARES_ scrive:
fagli vedere una mammella
F R A N K ... scrive:
ASPE RIFACCIO IL COPIA E INCOLLA...FORSE E' IL MIO PC CHE BEVE
TIZIO ANONIMO scrive:
è una donna ?
F R A N K ... scrive:
UN ATTIMO
TIZIO ANONIMO scrive:
ah però
_ARES_ scrive:
si tizio
.......SI !!!!!!! scrive:
xkè commenti il blog alle 5 del mattino?
_ARES_ scrive:
e anche belloccia
TIZIO ANONIMO scrive:
se sapevo... zerbineggiavo in tutto questo tempo
TIZIO ANONIMO scrive:
ares. lasciamoli parlare
_ARES_ scrive:
arrivi tardi cocco
_ARES_ scrive:
si
_ARES_ scrive:
magari a lei risponde
_ARES_ scrive:
,,,,
.......SI !!!!!!! scrive:
herman
F R A N K ... scrive:
DOMANDA INIZIALE DI TIZIO

QUELLA KE TIZIO RITENNE SUCCESSIVAMENTE LA DOMANDA INIZIALE

TIZIO ANONIMO scrive:
PERCHè COMMENTI ALLE 5 DEL MATTINO????
.......SI !!!!!!! scrive:
dai così finisce l incubo
.......SI !!!!!!! scrive:
sfogati
TIZIO ANONIMO scrive:
(forse a sì risponde)
.......SI !!!!!!! scrive:
dillo a me xkè commenti il blog alle 5 invece di dormire
F R A N K ... scrive:
DOMANDA INIZIALE DI TIZIO

TIZIO ANONIMO scrive:
hernan ha pienissima facoltà di commentare nel blog
TIZIO ANONIMO scrive:
ma perchè non lo fa +?

QUELLA KE TIZIO RITENNE SUCCESSIVAMENTE LA DOMANDA INIZIALE

TIZIO ANONIMO scrive:
PERCHè COMMENTI ALLE 5 DEL MATTINO????
F R A N K ... scrive:
ANALIZZIAMO BENE IL TUTTO
F R A N K ... scrive:
SONO LE STESSE?
F R A N K ... scrive:
EHM
.......SI !!!!!!! scrive:
bè a me interessa solo una delle due
F R A N K ... scrive:
NON SO RAGAZZI SONO IO KE NON SO LEGERE
TIZIO ANONIMO scrive:
hernan...
TIZIO ANONIMO scrive:
ti lascio conversare con sì
F R A N K ... scrive:
MA DALLA PRIMA MI RISULTA CHE MI SI CHIEDA COME MAI NON SCRIVO PIU SUL BLOG......
_ARES_ scrive:
sch
.......SI !!!!!!! scrive:
ne scrivere
_ARES_ scrive:
parla solo lilo
.......SI !!!!!!! scrive:
leGGere
_ARES_ scrive:
sch
TIZIO ANONIMO scrive:
pardon
F R A N K ... scrive:
DALLA SECONDA INVECE RISULTA IL PERCHE' HO SCRITTO UN MESSAGGIO ALLE 5
.......SI !!!!!!! scrive:
e io sn in attesa
F R A N K ... scrive:
FORSE SONO LA STESSA COSA
.......SI !!!!!!! scrive:
ok
F R A N K ... scrive:
BOH
F R A N K ... scrive:
ASUHASUIHSAUIHSAIUHSAUIHSAUIHSAIHSAIHSIUISAUISUAHISUAHSIUHSIUSAUISAI
.......SI !!!!!!! scrive:
m tu lo hai scritto il messaggio
F R A N K ... scrive:
NIENTE DAI
.......SI !!!!!!! scrive:
il blog nn mente
F R A N K ... scrive:
NON HAI VINTO RITENTA

F R A N K ... ha abbandonato la conversazione.





FRANK HA ABBANDONATO LA CONVERSAZIONE ripeto FRANK HA ABBANDONATO LA CONVERSAZIONE

l'informatore ha detto...

PS: FRANK E' MR.HERNAN ripeto FRANK E' MISTER HERNAN !!!

Hugo Kolion ha detto...

Al buon

Anonimo - che - ha detto...

SCUSA KOLION MA NEL SITO CHE HAI CITATO C'E' IL TUO NIK E LO TROVI IN GOOGLE TRANQUILLAMENTE QUINDI DIRE CHE YOLANDA FREQUENTA QUEL SITO MI SEMBRA UNA DELLE TUE PICCOLE CALUNNIE E QUI SI VEDE CHE NON TI SMENTISCI MAI.

:-)

Se digiti solo il mio nick su Google col c… che arrivi a quel sito :-)

Quindi, guarda come sa INOLTRE commentare UN VERO - Disonest - ebete:

Aldo Forbice, Oscaro Biferi, Tramontana Editrice Milano, Luana Borgia, Robbie Williams ...

Facciamo tutti parte del ring ...

Tranne qui no:

Filmati Zoccole

Qui devi essere di casa tu o no?

Come potresti negare, sta scritto !

Anonimo ha detto...

KOLION
SI CHE CI ARRIVI TRAMITE GOOGLE KOLION
C'E' TANTO DI TUO NIK MICA QUELLO DI UN'ALTRO E I NOMI FAMOSI CHE CITI NON SONO VICINI AL TUO SU NON DIRE SEMPRE LE BUGIE!
MENTRE DOVE C'E'
FILMATI ZOCCOLE
LI CI SARA' SICURAMENTE DI MEZZO LA TUA ZOCCOLISSIMA MOGLIE O NO?
KOLION KOLION KOLION

Il Reiante ha detto...

al premuroso anonimo dalle scritte in maiuscolo

Come mai quando si parla di Iolanda mi rispondi tu al suo posto?
Fingendo di crederti quando dici di non essere COSTEI :)

Il Reiante

Silvano Z. ha detto...

Buongiorno !!!
Rieccomi a voi, costretto a casa causa maltempo.


Anonimo ha detto...
REIANTE REIANTE OSSIA SILVANO Z.

Oltre ad essere tizio anonimo ora sono pure Reiante? E che cazz... Utenti anonimi che accusano me (utente certificato, nonchè gestore di questo modestissimo blog) di postare con altri nick.. tks tks.
Ho una domanda per il signor Hernan, dato che nei suoi precedenti commenti annaspava argomentazioni sul fatto che io stavo davanti al pc durante le festività. Il signor "l'informatore", ha pubblicato un commento in cui si legge il signor hernan svincolare ad una domanda molto chiara e precisa... nel caso chiedo al signor hernan se è vero ciò che ha scritto "l'informatore" e se sì vorrei sapere qual è la motivazione che lo spinge a commentare ad ore così.... inconsuete :)
In attesa di risposta Le porgo i miei più distinti saluti.

Riguardo a quell'altra là, Yolandina...
una Signora con la S maiuscola, non c'è che dire. Se pensasse di meno a scrivere in maiuscolo, a dare del pedofilo ed a evitare di pubblicare 220 commenti, per qualsiasi post che si imbatte... forse sarebbe una donna da ammirare :)
Curioso inoltre assistere in questo blog a scene di utenti che condannano Yolandina e questi venire insultati da improvvisati anonimi che si ergono ad avvocati della signorina del bon ton. Ovviamente con l'anonimato perenne.... eheheheh
Saluti.

Anonimo ha detto...

http://giosby.splinder.com/post/17439355/Giosby+e+Hugo+Kolion:+due+mond#cid-46768444

Anonimo ha detto...

DAL SITO DI KOLION

http://new-italy.net/i-falsi-profeti/beppe-grillo-da-censurato-a-censuratore/#comment-1227
# giosby scrive:
14 Giugno 2008 alle 13:01

Semplice la mossa vero Hugo?

Sei così onesto e trasparente che i commenti nel sito Mondo Grillo dove continui a diffamarmi sono chiusi.

Io non ho mai detto che non avrei discusso pubblicamente di questa faccenda, mentre tu hai affermato che posso esporre il mio punto di vista.

Sul sito Mondo Grillo è ancora attivo un link al mio blog dove sto ricostruendo il racconto, ma non vi è certo una segnalazione per i lettori che eventualmente lo cercano.

Io ho pagato anche del denaro per attivare il server del sito Mondo Grillo Net che tu stai utilizzando! Tutto regolare?

Io ho registrato il sito www.mondogrillo.it a mio nome ed era puntano su mondo grillo net.

Adesso, ovviamente, è ripuntato sul mio blog.

Tutto regolare Hugo?

Tutto normale?

O abbiamo qualche anomalia?

Perché non accetti di pubblicare tutte le mails tra noi intercorse?

Perché non rispondi alle domande ma utilizzi spazi chiusi per tentare di infangarmi ripetendo proclami dove mi attribuisci responsabilità gravissime per aver segnato una X su un qualche simbolo appartenente alla sinistra?

nonostante la

CONDANNA INTERNAZIONALE DEI CRIMINI DEI REGIMI TOTALITARI COMUNISTI
Risoluzione del consiglio di Europa n. 1481 del 25 gennaio 2006

reciti testualmente:

4. L’Assemblea riconosce che nonostante i crimini dei regimi comunisti totalitari, alcuni partiti comunisti europee hanno lavorato alla realizzazione della democrazia.

Perché non metti in risalto MAI le TUE CONTRADDIZIONI? Come questa per esempio?

= = =

RISPOSTA HUGO: ANCHE QUI, NON VERA LA COSA, IN QUANTO QUESTO MIA DECISIONE DI SLOGGIARE I TUOI 4 ARTICOLI SUL TUO SITO È STATA PRESA SOLO DOPODICHÉ AVEVI FATTO VENIRE A MANCARE PER L’ENNESIMA VOLTA UN TUO APPOGGIO - CONCORDATO - RIGUARDO ALLE OPERAZIONI IN CORSO. INOLTRE VA DETTO CHE L’IDEA DI APRIRE QUESTA NUOVA SEZIONE E’ STATA MIA.

Anche questo “sloggiamento”, come vedi QUI appare come una tua decisione, mentre sopra tu scrivi:

“I famosi quattro articoli sono stati deviati in pieno accordo tra noi due sul tuo sito, dico bene?”

Una CONTRADDIZIONE Hugo!

= = =

Tratto da: http://occhio.new-italy.net/ri.....omment-233

Perché NON RISPONDI MAI alle mie domande, ma rilanci soltanto accuse che TUTTI possono vedere insensate ?

Io richiedo un confronto aperto e tu, forte di uno spazio CHIUSO dove non si può controbattere, lanci i tuoi proclami!

Per me, stando così le cose, a questo punto ho una sola risposta:

sei soltanto un CYBER BULLO !

O no?

:-)

Anonimo ha detto...

http://www.sabinaguzzanti.it/?q=node/756#comments

Hugo Kolion ha detto...

Ma allora è proprio un vizio quello di pubblicare un commento senza mettere pure la replica :-)

Scusami Silvano, ma ormai ci avrai fatto l'abitudine :-)


# Hugo Kolion scrive:
14 Giugno 2008 alle 12:10

Ciao Giosby

No, il blog non è moderato, Askimet ti ha semplicemente bloccato il commento, ma non so per quale motivo. Ad ogni modo eccolo.

Le tue domande:

noi due avevamo un progetto in corso, pubblicare il tuo racconto “La ragnatela del Grillo”. Progetto che si è fermato dopodiché tu ripetutamente non hai svolto la tua parte del lavoro come prestabilito. Siamo quindi giunti per questo motivo - e dopo svariati richiami da parte mia per mesi interi - alla rottura definitiva. Ciò nonostante ci eravamo messi d’accordo di spostare i contenuti del tuo racconto da Mondo Grillo Net sul tuo sito. Eravamo altresì d’accordo di non rendere pubblico il nostro disguido.

Io di colpo - 11 giugno 2008 di sera, ore 19 circa - mi trovo però confrontato con il fatto che tu - contrariamente a questo nostro accordo - avevi iniziato - senza alcun preavviso - una campagna contro di me usando diversi aggregatori di notizie.

Ebbene, ho quindi sospeso - circa 4 ore dopo questo tuo intervento - il contenuto del sito per reagire a questa tua azione, per ristabilire gli equilibri visto che mi trovo confrontato con una forma di accusa condotta con assoluta slealtà e che non lascia opportunità di replica.

Questo tuo atteggiamento spiega peraltro la rottura tra noi due.

Sono sicuro che alla fine arriveremo alla verità, quindi sereno mi limito ad osservare come stai piazzando in ogni dove le tue accuse. Io da parte mia non l’ho fatto, mi limito a difendermi. Qui la differenza tra noi due.

La conferma:

hai messo qui di proposito questo tuo commento per screditare il sottoscritto. Poiché tu già ben sapevi - visto che l’ho scritto sul tuo sito - perché ho sospeso i contenuti su Mondo Grillo Net.

Tu Giosby adesso usi questa tattica per fare scivolare il discorso su una china in cui tu - il colpevole - diventi l’accusatore e il sottoscritto l’imputato, cosicché tu adesso - oltre ad aver liquidato con un sol colpo di spugna i dettagli imbarazzanti - ti credi in una posizione di vantaggio dialettico.

Ma questa mossa non sempre funziona …

La tua storia infatti l’ho appena pubblicata:

“Ma io non volevo”, la storia di Giosby, l’eterno bambino

http://mondogrillo.net/senza-categoria/ma-io-non-volevo-la-storia-di-giosby-leterno-bambino/

“Ma io non volevo”: Giosby e il mito di una diversità inventata

http://mondogrillo.net/senza-categoria/ma-io-non-volevo-giosby-e-il-mito-di-una-diversita-inventata/

===

# Hugo Kolion scrive:
14 Giugno 2008 alle 14:18

Se esporre il tuo punto di vista significa fare partire una campagna diffamatoria nei miei confronti come non darti ragione?

Reclami adesso diritti che tu per PRIMO non osservi?

Reclami degli spiccioli quando io dopo aver lavorato - gratuitamente a tuo favore per diversi mesi - adesso mi ritrovo fregato da uno scroccone?

Reclami dei links quando sugli aggregatori da te impiegati questo a me è negato?

Tutto regolare Giosby?

Vuoi indurmi a pubblicare della posta privata quando bastano le tue azioni che hai fatto partire a tradimento per fare capire cosa hai messo in atto? Lo vuoi per allargare lo scempio che hai messo in atto?

“Ma io non volevo”: Giosby e il mito di una diversità inventata

Quella di Giosby è una mossa furba, più volte collaudata in passato, ovvero esigere - da coloro che osano fare delle domande scomode - dei certificati di purezza, ossia le prove che ne attestino l’onestà, la tolleranza, la democraticità a 360 gradi.

Poiché il difetto di Giosby, appena crede di aver tolto di mezzo l’incomodo, è quello di abbandonare la guardia, ovvero quell’apparente buonismo che lo vuole aperto e tollerante verso qualsiasi posizione altrui, un apparenza retta in piedi con l’uso delle bugie e raggiri …

Giosby, la domanda è sempre la stessa: che ci fanno gli aggregatori pieni di notizie sul mio conto?

Come non detto, Giosby … una volta bugiardo sempre bugiardo?

E’ per questo motivo che adesso ti accanisci contro di me?

Perché non provi a cambiare, a lasciare stare le menzogne, i raggiri?

Anonimo ha detto...

SIGNORI IL BUON KOLION NON SI SMENTISCE MAI E ALLA FINE ANCHE CON GIOSBY HA FATTO SOLO QUELLO CHE SA FARE DIFFAMA DIFFAMA,MA GIOSBY NON MOLLA E INFATTI LEGGETE COSA GLI RISPONDE NEL SUO SITO:

http://giosby.splinder.com/post/17439355/Giosby+e+Hugo+Kolion%3A+due+mond#comment-46756335

4 Giugno 2008 - 17:42

La tua falsità non ha limiti!

Peccato che il pubblico non ti piaccia …

Come se …

Ma fa niente!

Sono un comunista bastardo e antidemocratico e il confronto non mi interessa affatto!

Per questo abbiamo dialogato per quasi un anno.

Peccato non poter riportare il confronto VERO in pubblico, ma soltanto riferito a ciò che tu manipoli copiaincollando come più ti fa comodo.

Peccato Hugo! Veramente. Ma non importa.

Ops …

A proposito di pagare, le spese del sito mondogrillo.net che ho affrontato io e che stai utilizzando tu per pisciarmi addosso me le rimandi per posta?

O no?

:-)
Blogger: Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. Blocca questo utente giosby

TRANQUILLO GIOSBY KOLION ORMAI LO SI CONOSCE PER QUELLO CHE E'!!!

Hugo Kolion ha detto...

Tranquilla Yolanda, tranquilla …

===

Le Vacanze di Hugo Kolion: il tiro al piccione ! ovvero come trasformare una persona civile in un mostro comunista!
(giosby.splinder.com) | postato 58 minuti fa da giosby 0

Hugo Kolion non ha scelta: il silenzio o la verità ! Oppure andare in vacanza …
(giosby.splinder.com) | 3 voti | postato 15 ore fa da giosby 0

La trappola di Hugo Kolion.: Giosby promuove Mondo Grillo dove Hugo lo calunnia con commenti chiusi !
(giosby.splinder.com) | 3 voti | postato 23 ore fa da giosby 0

Giosby riprende a pubblicare “la Ragnatela del … Grillo potrà ancora censurare tranquillo e beato ?
(giosby.splinder.com) | 2 voti | postato 38 ore fa da giosby 0

Giosby non si arrende! Hugo Kolion la racconta giusta? o è un po’ esaurito?
(occhio.new-italy.net) | 1 voto | postato 2 giorni fa da giosby 0

Giosby e Hugo Kolion sono incompatibili? Un confronto sulla democrazia, la censura, l’amicizia
(giosby.splinder.com) | 4 voti | postato 2 giorni fa da giosby 0

Fonte (ed è solo una di tante …): http://oknotizie.alice.it/giosby/news

===

Tranquilla Yolanda, tranquilla dicevo, poiché qui sopra vedi riportata l'azione che poi ha causato la mia reazione :-)

Ed è solo uno di tanti aggregatori !

Poi pure sul sito della Guzzanti, di Beppe Grillo etc.

Ricordi come avevi fatto tu?

Ricordi come poi sei stata bastonata?

Le figuracce che hai fatto?

Già, poiché chi usa certi mezzi poi magari qualcosina la deve preventivare, esempio una mia reazione, dico bene Miss calunnia?

I fatti:


===

# Hugo Kolion scrive:
14 Giugno 2008 alle 17:15 (Modifica)

Perfetto: Mister “Ma io non volevo” …

a) apre una campagna “pubblicitaria” usando degli aggregatori per “avviare un confronto civile” quando poi aveva già in atto un confronto di questo tipo sul mio sito occhio ! …

http://occhio.new-italy.net/riflessioni/minestrone-alla-femminista-carrierista-e-madre-in-pectore/#comment-26

b) poi va pure in altri siti, esempio quello di Beppe Grillo, a postare a mia insaputa (sai che replica !) robetta sul mio conto che sa tanto di “confronto civile” …

c) poi mi arriva qui a fare il finto tonto :-)

In altre parole, per spiegare meglio di che pasta sei fatto, un solo esempio: usi pure il sito di Beppe Grillo che fino a pochi giorni fa titolavi “Beppe Grillo, chiagni e fotti” …

La differenza tra noi due: tu la falsità l’hai nel dna !

Le bugie ti escono a getto, ci basti pensare quando pochi giorni fa avevi negato di aver sposato l’ideologia comunista per ben 40 anni di fila, tentando di metterla sulla ragazzata (avevo 13 anni e poi a 17 ho fatto altro) …

Mentre …

=== PRIMA:

Ho scritto poco più sopra che, dopo i 17 anni di politica mi sono occupato ben poco. Come fai ad attribuirmi qualche decennio di adesione al marxismo?

Senza contare che nei tuoi commenti alla fine non riporti neanche una riga dove io scrivo di appoggiare il comunismo!

E poi sarei io il disonesto?

Prove e non chiacchiere, per favore!” …

=== POI LA PROVA, OSSIA PESCATO CON LE MANI NELLA MARMELLATA

Sappi che … io ho continuato a votare, da più di trent’ann prima Democrazia Proletaria e poi Rifondazione.

===

Per carità, ognuno vota ciò che meglio crede, ma quando ti nega - con tanto di parole scritte - questo fatto, allora - se poi pescato con tanto di prove scritte - diventa un bugiardo !

Ed è proprio ciò che è successo sul mio sito occhio ! Poi però è partita “casualmente” la campagna pubblicitaria … dico bene Giosby?

La domanda qui è: Giosby … una volta bugiardo sempre bugiardo?

Visto i metodi e le bugie che hai finora usato, e che continui ad usare, non stai tu stesso fornendo la piena conferma?

Non è che forse dovresti prendertela con te stesso quando fai pagliacciate simili?

O a pagare sono sempre gli altri?

Diventa adulto che fai prima, credimi !

“Ma io non volevo”, la storia di Giosby, l’eterno bambino non regge più !

===

PS: Yolanda, ricordiamo ai tuoi fans la tua cartella:

http://new-italy.net/calunnia/yolanda-mondo-help-alias-iolanda-baccelliere.html

Anonimo ha detto...

TRANQUILLO KOLION TRANQUILLO KOLION
SE TI FA PIACERE CHIAMARMI IOLANDA FAI PURE,L'IMPORTANTE CHE TUTTI LEGGANO CHI SEI E'DA TANTO CHE ASPETTO QUESTO MOMENTO.
HAI SEMPRE PUNTATO IL DITO CONTRO GRILLO E GRILLINI FACENDO IL MORALIZZATORE E TI DIVERTI A CALUNNIARE E DIFFAMARE CHI OSA NON DARTI RAGIONE,HAI APPLICATO TANTE VOLTE LA CENSURA DENUNCIANDO GRILLO PER LE CENSURE CHE AVVENIVANO NEL SUO BLOG.
MA TU VERAMENTE CREDI DI ESSERE ANCORA CREDIBILE?
QUANTI CREDI CHE CADRANNO ANCORA NELLA TUA RETE?
SECONDO ME PIU' NESSUNO PERCHE'ANCHE L'ULTIMO BLOGGER CHE HA COLLABORATO CON TE E' STATO CENSURATO E STAI CERCANDO DI DIFFAMARLO,MA MI SA TANTO CHE STAVOLTA SEI FINITO E TRANQUILLO CHE ANCHE GLI ALTRI BLOGGER CHE HAI DIFFAMATO STANNO PER AVERE GIUSTIZIA,MA DALTRONDE BASTAVA LEGGERE IN QUALCHE COMMENTO DI VESTRI CIO'CHE GLI AVEVI IMPOSTO DI FARE E CIOE' DI AIUTARTI A CALUNNIARE A DIFFAMARE LA TANTO ODIATA IOLANDA CHE AVEVA OSATO DIRE LA VERITA' E CIOE' CHE TU CENSURI.
MA TU VUOI LE PROVE E ALLORA ECCOTELE SONO ANCORA VISIBILI IN QUESTO BLOG ALMENO PER IL MOMENTO.
POI MAGARI PRETENDERAI DA SILVANO Z.CHE LE CANCELLI COSA CHE PRETENDEVI ANCHE DA UN CERTO ERNESTO RICORDI?

Per darti un’idea, sempre che tu abbia ancora qualche dubbio al riguardo, sui RAGGIRI e DOPPI GIOCHI del verme KOLION e su come lui USI le PERSONE per i suoi miseri sporchi interessi mettendole poi con maestria l’una contro l’altra, ti faccio questi 2 ESEMPI con riferimento a me e alla BACCELLIERE:

1)PRIMO ESEMPIO

La BACCELLIERE accusa il VERME KOLION di essere stata usata dopo che per settimane gli aveva pubblicizzato il suo SITO e in più, dopo che il KOLION aveva parlato dei fatti suoi in rete, minaccia di far pubblicare le sue email in cui mi sputtanava sparlando di me alle mie spalle, mentre io pensavo ingenuamente che lavorasse per il BOOK.

Ma alla mia domanda: di che email sta parlando IOLANDA?? La sua risposta fu, testuali parole “ma niente di particolare, è PAZZA e in MALAFEDE:fa tutto questo per tirarti dalla sua parte contro la nostra CAUSA ANTIGRILLO però se vuoi credere a lei fa pure ma allora niente BOOK e finiamo qui la cosa...”

Successivamente, su mia insistenza, il VERME KOLION mi disse che l’unica cosa che le aveva scritto riguardo me era questa:

22/09/2007 1.00

Ciao Ioly

Purtroppo è finita in una lite senza precedenti, vuole i miei contenuti senza dare nulla di suo. Ho dovuto togliere l'articolo. Poi una montagna di minacce, come quella di pubblicare il contenuto delle mie mails nel blog del Grullo e anche peggio, atti dei quali è ben capace. Presumo quindi un raptus o peggio, a dire che avevo chiuso con lui già tempo fa, e poi mi aveva contattato lui per via di questo articolo. Aveva bisogno di dati, e io glieli ho forniti. Va beh, niente articolo quindi, almeno non per mano sua.

Dovrò iniziare da capo, e a pensarci bene avrei finito molto prima da me.

ALLORA io gli dissi via email che se aveva scritto solo questa cosa, non ci vedevo nulla di scandaloso a parte la MEGABALLA che volevo i suoi CONTENUTI senza dare nulla in cambio visto che delle 30 pagine di WORD di suo c'erano solo i due links sulla CENSURA, tra l'altro INUTILI avendone io di più micidiali (ma questi non me li hai consentiti di metterli perché tu sei sempre stato per la CAUSA ANTIGRILLO:vero VERME??).

Quindi che contenuti e dati gli avrei chiesto senza dare nulla in cambio se il DOSSIER è stata unicamente OPERA MIA, a parte le CORREZIONI UNILATERALI decise dal verme KOLION senza il mio consenso (e ancora una volta lo posso dimostrare con le email)?? Boh...

Però a IOLANDA il VERME KOLION disse che fui colto probabilmente da un RAPTUS di FOLLIA senza dirle ovviamente che il giorno prima mi aveva fatto una sorta di ULTIMATUM o RICATTO scrivendo questo simpatico messaggio di cui la BACCELLIERE non era a conoscenza:

21-set-2007 21.56

oggettoRe: Fw: Fw: BUSINESS PLAN LIBRO....

Bene Giaves

Il tuo articolo adesso lo posso pubblicare perché me l'hai appena confermato tu, visto che hai espresso la tua ferma volontà nel voler citare i miei articoli per valorizzare la tua denuncia. E io da parte mia, pubblicando il tuo articolo, confermo che puoi usare i miei articoli. L'affare quindi è fatto. Sei pure fortunato, visto che ne hai quattro a disposizione, tre dei quali con tanto di prove allegate.

Dimenticavo, ricorda dove sta di casa il sito, quindi regolati di conseguenza. E il diritto svizzero permette la reciprocità con il solo consenso di una parte, in questo caso la tua persona, quindi il contratto è stipulato. Questa è la base, e in fondo non c'è di meglio. Detto tra noi, il tuo articolo senza questa valorizzazione - la parte portante perché la prova della censura, e quindi lo zoccolo della tua tesi - non avrebbe avuto - seppur fatto bene - granché valore. E come ben sai, senza prove nessuna accusa, e io ti ho fornito le prove. Ripeto, hai fatto un buon affare.

A questo punto non mi rimane altro che dichiarare conclusa la faccenda, se vuoi potrò aggiungere un tuo link alla pagina, non devi fare altro che passarmi le tue coordinate. Resta inteso che sei libero di scrivere un libro quando e dove vuoi (ma non di citare contenuti miei senza permesso). Pubblicherò dopo le 24.00 di oggi il tuo articolo, se invece ci avrai ripensato, bene, ti basta dichiarare la tua rinuncia ad ogni mio contenuto entro le 24.00 di oggi. Io poi potrò valutare la cosa e decidere se aderire o no a questa tua nuova proposta.

A buon rendere.

Comunque andrà sarà un successo.

Ciao

Hugo

Capito SILVANO come questo VERME ha a cuore la CAUSA ANTIGRILLO?

Quindi SILVANO pensaci bene la prossima volta prima di pubblicizzare il suo sito qui, su YOUTUBE e da altre parti e magari scrivi anche un articolo tipo quello che hai scritto qui nei confronti della BACCELLIERE dal titolo "IL CASO KOLION" dato che di materiale te ne ho dato già abbastanza non credi??

Poi per il resto del materiale basta che linki il mio BLOG e il gioco è fatto...

Lui aveva così a cuore la CAUSA ANTIGRILLO che, già lo scorso settembre, mi fece una sorta di OUT OUT per cui se non avessi dato l'OK per la pubblicazione della bozza del mio articolo (completamente diverso dalla copia attuale)o lo avessi costretto a cancellarla allora lui per ritorsione non mi avrebbe consentito di citare le sue INUTILI PROVE in un eventuale mio BOOK o ARTICOLO pubblicato nel mio SITO o BLOG.

Chissà perché io invece gli ho sempre detto che avrebbe potuto riprodurre il mio ARTICOLO nel suo SITO, a patto però che non lo avesse cambiato e avesse citato me e il mio BLOG come FONTE: poi ha pure il coraggio di dire che lui è per la CAUSA ANTIGRILLO mentre io invece, sputtanandolo in RETE per quello che ha fatto, farei il gioco dei GRILLINI e della BACCELLIERE.

Però, tornando al DOPPIO GIOCO DI KOLION di cui sopra, visto che il VERME KOLION avrebbe dovuto scrivere la parte 2 e 3 del FANTOMATICO BOOK contro GRILLO da aggiungere alla mia, decisi ingenuamente e stupidamente di credergli, attaccando la BACCELLIERE sulla storia che se la faceva con uno di 10 anni più giovane, come suggeritomi o impostomi dal VIGLIACCHETTO HUGHETTO nell’ ACCORDO (chiamiamolo così) stipulato con lui ai fini del BOOK.

RISULTATO:

-la BACCELLIERE scambia me per il KOLION e mi attacca sul suo SITO e su YOUTUBE dicendo che sono un PIPPAROLO, uno SFIGATO, un MOLESTATORE, un MITOMANE etc…

-io rispondo attaccando la BACCELLIERE con le sue stesse armi credendo alle parole del VERME KOLION, l’unico dei tre soggetti coinvolti nella lite a GODERE di questa situazione.

Poi però un paio di settimane fa surfo su INTERNET e che ti trovo su un thread di WIKIO?

Trovo questi simpatici messaggi su di me, pubblicati dalla BACCELLIERE, di cui il VERME KOLION non mi aveva mai parlato:

Come mai hai pubblicato il dossier di Vestri se a me scrivevi questo?

Cara Ioly

1. quale stanza hai reperito tale messaggio?

2. con Vestri siamo messi male, non mi da l'ok per la pubblicazione, ne una
conferma che gli ho chiesto come ultimatum in seguito al suo comportamento,
ovvero di togliere ogni riferimento al mio sito nel suo articolo. Le prove
adesso se le va a cercare da se, visto che fa lo schizzinoso, solo che poi
l'articolo va a gambe in aria, perché sono l'unico ad avere centinaia di
pagine Grillo + Tony salvate.

Mi sento un po' stronzo, ma mi sono stufato. Rimedierò da me, se faccio in
tempo, visto che la gente inizia da se ad indagare. Qui di nuovo brava Ioly,
sei stata la più attiva di tutti.

Quindi, zuccherino per te che ami guardare i video:

Beppe Grillo: Stasera pago io. Dove sono i soldi del V-DAY ?
http://it.youtube.com/watch?v=x_f7cGRjPj8

PS.Questo video che citi tu,va bene,poi però mi insulti perchè guardo i video,tu sei molto coerente vero KOLION?
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:12

Vestri è come un bambino ma a te serve contro Grillo vero?
Ciao Ioly

Perché è come un bambino! Lo devi tenere per mano altrimenti si perde nel
nulla! Sono 10 giorni che continua a scrivere che tra mezzora avrà finito la
lettera, per poi aggiungere o chiedere esempre qualcosa di nuovo = uff,
uff!.

Ciao
Hugo
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:28

Certo che l'ho visto, il tuo LUI, c'era una foro sul tuo sito = un mega!
Però anche tu ... :-)

Ma che musica fa, racconta ...
Io poi mentore? Mica male, devo pensarci.
Che ne dici, una specie di mini-guru con tanto di adepti e vestaglia o
camicia da notte?
Devo studiare il look, è molto importante! L'immagine è (quasi) tutto, vedi
il Grillo!
Tu poi imbranata? A me pare l'opposto, e poi si vede che hai il turbo,
un'energia pazzesca!
E poi solo chi produce come te può imparare in fretta.
Infatti, per trovarti in rete ho fatto subito, ho seguito i tuoi commenti
nei vari blogs.
Sei una furia! Chissà come sei quando ti fanno incazzare :-)
E poi grazie per il complimento, qualche zuccherino ci vuole ogni tanto.
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:43

Adesso hai visto come sono quando mi fanno incazzare
Kolion mi hai usata quando ne avevi bisogno e poi mi hai censurata quando ti contraddicevo,ho il commento dove dichiaravi che dopo quel certo commento non mi avresti più permesso di postare e poi quando ti ho chiesto di rimuovere i miei commenti,ti sei spaventato e hai detto che sarebbero rimasti li,altrimenti avrei dichiarato che mi censuravi,poi cmq mi hai censurata e hai pubblicato con l'inganno i miei insulti che ti ho inviato sapendo che mi censuravi e negli stessi insulti c'è scritto,possibile che neghi ancora?
Tu hai usato anche Vestri Pascucci e Silvano e ho anche le mail dove mi dici di leccare il sedere a Silvano per usarlo contro Grillo,vuoi che posti anche quella?
Con questo ho finito,ti ho rinfrescato la memoria e anche Vestri sarà contento di sapere cosa dicevi di lui,prima di leccargli ancora il sedere per farmi minacciare e diffamare su wikio,quindi vergognati.

Ciao Iolanda

ALLORA HUGHETTO come la mettiamo???

Non le avevi detto nulla di particolare su di me, vero VERME??

Colto in FALLO il VERME KOLION, invece di vergognarsi e chiedere scusa, accusa il sottoscritto di essere caduto nella trappola della BACCELLIERE e di aver così tradito la CAUSA ANTIGRILLO (ah,ah,ah,ah...) ponendo così fine ad ogni collaborazione con me, DOPO però aver ottenuto oltre 5.000 LETTURE e quindi CONTATTI al suo SITO grazie alla pubblicizzazione del mio DOSSIER da parte del sottoscritto nel blog di GRILLO, DI PIETRO etc...

Ma non contento di tutto ciò, sapendo di non essere alla mia altezza (e infatti non è un caso che nel suo INUTILE SITO di suo non c'è quasi niente,non essendo in grado di scrivere DOSSIER tipo quello che ho scritto io...), il VERME KOLION che fa??

Si spaccia senza pudore come AUTORE del DOSSIER indicando la sua email, anziché la mia, per ottenere il consenso della riproduzione dell’OPERA da parte di terzi, come se fosse lui l’AUTORE, nonostante gli avessi chiesto ripetutamente via email di indicare la mia email per contattare l'AUTORE.

Quindi il VIGLIACCHETTO HUGHETTO ha violato pure la LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE,oltre che il comune senso del pudore.

AD OGNI MODO CE NE E' PER TUTTI...

Anche per te, SILVANO Z., e ti esorto ancora una volta a non fidarti di un vigliacco come KOLION perché su questo la BACCELLIERE aveva pienamente ragione:lui è peggio di uno SCIACALLO!!

Lui ti usa e poi ti scarica appena ha raggiunto i suoi miseri scopi, ossia usare il lavoro e l'ingegno degli altri per avere materiale e articoli da pubblicare nel SITO al fine di aumentare i contatti al proprio sito...

Poi, SILVANO, ti dirò via email perché, ma comunque bastano questi messaggi per capire il personaggio che, invece di vergognarsi, fa la vittima pure qui da te accusando di FOUL PLAY il sottoscritto...e poi uno non si deve inkazzare secondo lui!!!

Per favore SILVANO togli il link al suo SITO che hai messo anche in questo BLOG, sostituiscilo con il mio di prossima apertura o con quello del PASCUCCI e fai PASSAPAROLA in RETE come farò io per ISOLARE questo VERME e fargli fare la fine che merita!!

2)SECONDO ESEMPIO

DOPO aver subito l’ATTACCO della BACCELLIERE nei 2 famosi threads poi cancellati, io do ragione al VERME KOLION e controsputtano IOLANDA applicando ciò che mi aveva chiesto di fare il VIGLIACCHETTO HUGHETTO KOLION come condizione per scrivere il BOOK con lui:

30-nov-2007 12.44

Subject: UN VOLTAGABBANA CHIAMATO KOLION...

Ascolta Giaves

Qui rischiamo di perderci quando invece tra noi c'è sempre stata una chiara intesa per ciò che riguarda Grillo e contorni. Non per niente siamo stati - insieme a Pascucci - gli unici a non rassegnarci alla censura. Quindi: credo sia giunta l'ora di passare all'azione.

Ergo 1, la parola d'ordine è tabula rasa, perciò dimmi cosa intendi fare e dove vedi una collaborazione.

Io qui propongo:

Ergo 2: piuttosto giochiamo la carta Guzzanti, entriamo a far parte del suo blog, postiamo qualche commento intelligente e poi zac tiriamo fuori la storia del Grullo, menzionando i fattacci.

Ergo 3: l'omertà dei grillini - e non - intorno alla censura ci fa capire che gli argomenti a proposito non sono graditi.

Ergo 4: denunciamo prima Grillo, ma poi anche il silenzio-assenso della massa.

Roberto Melucci in "Parlar Male":

Le violenze morali traggono la propria forza distruttiva dal clima di consenso che si instaura intorno e contro la vittima. Il silenzio-assenso è una forma di partecipazione passiva e vigliacca ! Fintanto che permarranno queste condizioni, le violenze morali, e la diffamazione come arma principe, continueranno a mietere vittime, in un sistema che, paradossalmente, le premia, o addirittura le incentiva. I denigratori hanno bisogno di giustificare davanti a tutti il proprio comportamento, e le diffamazioni che stanno riportando, per questo, elaborano di fantasia, o falsificano le informazioni. E si danno un gran da fare per diffonderle!!!!

Ergo 5: le bagasce le mettiamo a posto strada facendo. Useremo i loro metodi, esempio postando anche come terzi:

BUON GIORNO SIGNORA YOLANDA : mi perdoni se mi intrometto in questo discorso ,MA nel blog di Beppe Grillo stanno proprio parlando di LEI SIGNORA YOLANDA . Si chiedono cosa ci fa una signora datata con un ragazzino ? Non è forse per questo motivo che LUI a volte dissente dagli obblighi imposti da LEI SIGNORA YOLANDA ,preferendo non sempre ma spesso altre donne più giovani e belle di LEI SIGNORA YOLANDA ? E non è forse per questo motivo che LEI SIGNORA YOLANDA è così acida ? Ma perché preferisce gli adolescenti immaturi SIGNORA YOLANDA ,le cosiddette farfalle ? Vuole dominare le farfalle SIGNORA YOLANDA ? Ma poi ,perché si lamenta con altri ? Io non la capisco ,davvero . Un amico .

Se ci sei bussa.

Ciao
Hugo

Capito IOLANDA??

Capisci ora perché ti parlavo, mio malgrado, del tuo BOYFRIEND e perché dicevo che ero più figo di lui e che tu facevi schifo e che io non avevo bisogno di andare con una di 37 anni per scopare etc...??

Fui costretto a farlo perché questa era una delle condizioni impostemi dal VERME KOLION per scrivere il BOOK che in realtà KOLION non ha mai voluto scrivere con me...e questa è la cosa che mi ha fatto IMBESTIALIRE di più della faccenda, al di là dei messaggi compromettenti da lui inviati alla BACCELLIERE.

Sai, IOLANDA, quante volte gli chiesi via email: "ma che c'entro io con la BACCELLIERE?? Sono affari tuoi...pensa al BOOK piuttosto...stai scrivendo le parti 2 e 3 del BOOK?"

Ma lui o non rispondeva alle mie DOMANDE oppure mi esortava a non fargli nessuna DOMANDA e a seguire invece alla lettera esattamente cosa mi aveva chiesto di fare altrimenti NIENTE BOOK, alla faccia della CAUSA ANTIGRILLO, anche perché ovviamente lui il mio articolo lo aveva già....

Altro che IL CASO YOLANDA BACCELLIERE, caro il mio SILVANO...

Non solo, ma mi impose, ai fini del BOOK, di sottoscrivere via email questo RIDICOLO ACCORDO o DIKTAT che poi paradossalmente il VERME KOLION ha violato, anche perché lui di scrivere il BOOK con me non ha mai avuto alcuna intenzione, facendomi però credere il contrario:

Allora Giovi

Le tue righe sono ottime, perciò ho messo tutto insieme e confermo quanto scritto. Allorché vorremo aggiungere altro, ci basterà allegare poche righe a questo documento. Perciò ti chiedo di non aggiungere altro a questa mail, se non una tua conferma. D'ora in avanti useremo questa mail solo per questo scopo.

Ciao
Hugo

PIANO D'AZIONE BEPPE GRILLO

1. E' ormai evidente che è in atto una campagna per screditare la fonte delle prove contro Grillo.

2. E' ormai evidente che Yolanda ha un appoggio esterno, non solo tipo Bellandi ma anche di qualche sito amico di Yolanda e/o Grillo. Esempio: Yolanda aveva fatto il giro della rete per calunniarmi su qualche sito. Io l'ho poi seguita e postato un contro-commento, che però in qualche sito insospettabile è stato cassato, ovvero censurato.

3. Ho scritto addirittura ad Ernesto che però non ha mai reagito o risposto, ha lasciato che Yolanda vomitasse tutta la calunnia sul suo sito, ma non solo, ha lasciato addirittura messaggi che lo screditavano come censuratore. Anche qui mi chiedo perché di questo silenzio di Ernesto.

4. Sappiamo di un certo clima di consenso intorno alla censura del Grullo, un silenzio-assenso come forma di partecipazione passiva e vigliacca, e su questo ci sono prove sia per ciò che riguarda il blog che il Meetup di Grillo, come anche punto 2 e 3.

Quindi:

A. Abbiamo la sinossi di un racconto di Giosby "La Ragnatela del Grillo".

B. Abbiamo a disposizione un Dossier "BEPPE GRILLO: la manipolazione della mente".

C. Abbiamo a disposizione reali prove di censura nel blog come nel Meetup di Grillo.

Perciò:

I. Pubblichiamo il Dossier "BEPPE GRILLO: la manipolazione della mente" (ultima versione che ti avevo passato). Il libro e tutto il contorno (contatti editori etc.) seguirà poi.

II. Poi fai un giro esterno in quei siti, testimoniando con un tuo commento breve e conciso (da concordare) contro il commento di Yolanda, non mettendo però alcun link o insulto per non bloccare la pubblicazione immediata del commento. Ovviamente dopo una conferma va salvata la pagina per poi dimostrare quanto sostenuto in punto 2.

Questi dati andranno poi in un articolo base (che scriverai tu o che scriveremo insieme e) che parlerà di una sorta di "omertà-silenzio-assenso" intorno al Grullo, evidenziando il fatto strano, oltre che il silenzio dei media.

Idem per ciò che riguarda una sorta di "omertà-silenzio-assenso" su certi contenuti razzisti sia nei siti di Grillo che in messaggi di gente come Yolanda.

ACCORDO - Giovanni Vestri / Hugo Kolion - AZIONE BEPPE GRILLO

Il sottoscritto Dr GIOVANNI VESTRI si impegna a NON PUBBLICARE nessun documento ricevuto via email dal Sig HUGO KOLION né a sfruttarlo commercialmente se non di comune accordo con il diretto interessato.

Il sottoscritto si impegna altresì a dividere gli eventuali introiti derivanti dalla vendita del libro avente ad oggetto la CENSURA DEL BLOG di GRILLO per un pari importo con il Sig HUGO KOLION, assicurando la propria disponibilità per la registrazione del libro presso la SIAE.

Il sottoscritto HUGO KOLION si impegna a NON PUBBLICARE nessun documento ricevuto via email dal Sig GIOVANNI VESTRI né a sfruttarlo commercialmente se non di comune accordo con il diretto interessato.

Il sottoscritto si impegna altresì a dividere gli eventuali introiti derivanti dalla vendita del libro avente ad oggetto la CENSURA DEL BLOG di GRILLO per un pari importo con il Sig GIOVANNI VESTRI, assicurando la propria disponibilità per la registrazione del libro presso la SIAE.

DIREI, senza possibilità di smentita, che qui se c'è uno che ha VIOLATO E ALLA GRANDE L'ACCORDO QUESTO è stato il VERME KOLION, NON FOSSE ALTRO CHE IO NON HO MAI RICEVUTO NIENTE VIA EMAIL DI SUA MANO, A DIFFERENZA DI QUELLO CHE HO INVECE FATTO IO CON LUI.

RISULTATO: anche in questo caso è riuscito a mettermi contro e farmi litigare con la BACCELLIERE, cosa che mi ha costretto a spingermi a chiedere al suo PROVIDER di chiudere i threads in cui IOLANDA mi sputtanava credendo che fossi il VERME KOLION.

Di nuovo: lui usa le PERSONE con cui è in contatto per la CAUSA ANTIGRILLO e poi le SCARICA appena ha raggiunto i suoi miseri obiettivi, per poi mettere ad arte le sue vittime l’una contro l’altra nel caso in cui una delle due capisca di essere stata usata e si vendichi dei suoi metodi e dei suoi doppi giochi...

Ecco perché ha voluto farmi entrare a tutti i costi nella faccenda con la BACCELLIERE la quale, vedendo che mi comportavo come il VERME KOLION, ha creduto per diverse settimane che fossi lui, con gli esiti che abbiamo visto.

Ma ha voluto che entrassi nella loro lite con un vero e proprio RICATTO,altrimenti si sarebbe tirato indietro per il discorso BOOK che in realtà lui non ha mai voluto scrivere con me.

Non solo, ma pretese che mi comportassi con lei in modo SQUALLIDO, esattamente come fanno da GRILLO i GRILLINI oggetto delle sue critiche,avendomi chiesto (vedi sopra) di inviare addirittura MESSAGGI ANONIMI da GRILLO o su WIKIO o nel suo SITO in cui sputtanarla per il discorso che se la fa con uno di 10 anni più giovane.

Ti rendi conto, SILVANO, con che razza di ESSERE VISCIDO abbiamo a che fare??

Spero, SILVANO, che i miei messaggi ti abbiano aperto gli occhi e il cervello, facendo lo stesso effetto che fecero ai miei i messaggi della BACCELLIERE.

Poi il VERME KOLION ha avuto pure il coraggio di dire qui da SILVANO che io avrei contattato la BACCELLIERE a sua insaputa, nonostante gli avessi sempre fatto vedere le mie email e le risposte della BACCELLIERE (mentre lui invece mi nascose le sue...), e che io alla fine mi ero rivelato essere un italiano spregevole come la BACCELLIERE perché, pubblicando le sue email private in rete, mi ero comportato nei suoi confronti usando gli stessi mezzi squallidi che aveva usato IOLANDA con lui...ma ti rendi conto SILVANO con chi abbiamo a che fare??

Ma la FACCIA TOSTA è tale che anziché stare zitto e vergognarsi per quello che ha fatto, addirittura mi sfida qui o via email scrivendo tutti i giorni una serie di MESSAGGI uno più DELIRANTE dell’altro, fino addirittura a RICATTARMI per alcune cose della mia vita privata che purtroppo un giorno gli dissi via email (ma che ci azzeccano con la l'oggetto della discussione??): non è da rinchiudere uno del genere o da prenderlo a schiaffi, se solo avesse il coraggio di dire come si chiama anziché fare questi giochetti sporchi nascondendosi dietro un nick idiota??

E con la BACCELLIERE ha fatto uguale:anche lei gli raccontò ingenuamente alcune cose che poi lui ha usato a suo modo per difendersi dall'accusa di averla censurata, ma lo ha fatto stravolgendo la realtà dato che la BACCELLIERE mi ha giurato che non è mai stata licenziata dal lavoro, come invece sostenuto dal KOLION, ma che è stata lei a farsi licenziare e che non aveva mai detto al VERME KOLION che il suo BOYFRIEND va e viene ma che, come con tutte le coppie,la sua relazione aveva avuto ed ha alti e bassi.

Però questo è stato sufficiente per innescare la FANTASIA della MENTE MALATA del KOLION che, anziché rispondere alle sue accuse, ha preferito cercare di sputtanarla per dimostrare che non era credibile nelle sue accuse.

Con me sta facendo uguale...ora si inventerà che sono PAZZO, che ho passato anni in un MANICOMIO di MALATI DI MENTE, che mi faccio tutti i GIORNI LE PIPPE che mi DROGO etc...solo che non capisce che agendo in tal modo peggiora ulteriormente la sua situazione perché io poi pubblicherò nel mio BLOG non solo la LETTERA che domani invierò al suo PROVIDER ma anche la DENUNCIA per TRUFFA, PLAGIO e VIOLAZIONE DEL DIRITTO D'AUTORE che partirà fra un paio di giorni con destinazione la PROCURA DELLA REPUBBLICA DI LIVORNO...

Così poi la gente capirà chi è PAZZO qua, visto che il KOLIO non è in grado di controbattere alle mie accuse parlando di cose assolutamente inutili che non c'entarno nulla con il suo RAGGIRO o TRUFFA...

Ma lui, essendo EBETE, mica lo capisce?

Inoltre ricordo al VERME KOLION che so dove abita e, non essendoci molti SVIZZERI di LINGUA TEDESCA nella cittadina toscana dove risiede, sarà un gioco da ragazzi trovare anche il suo INDIRIZZO di CASA e NUMERO DI TELEFONO e inq uesto mi potrà aiutare anche mio CUGINO, visto che lavora come bidello proprio nella cittadina dove risiede il VERME KOLION.

E sarà un piacere poi mostrare da GRILLO l'indirizzo e numero di telefono del KOLION prelevabile dalle PAGINE BIANCHE...

Così la smette di fare giochetti sporchi in rete senza rivelare la sua reale identità.

Spero di essere stato chiaro!!

Bye bye

Saluti

G.V.

P.S. KOLION, ma perché non mi hai mai voluto incontrare di persona visto che abiti a soli 35 Km da casa mia??

Se pensi di avere ragione, di cosa hai paura??Mica ti violento...

Troppo facile fare il VIGLIACCHETTO in RETE usando le persone come fai te...

Poi non ti meravigliare se qualcuno si ribella e ti SPUTTANA in modo MEMORABILE come farò io fra pochi giorni...

mercoledì, 06 febbraio, 2008

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=8225483173066213630&postID=7304...

Hugo Kolion ha detto...

Yolanda Mondo Help (me) o no, poco importa: fatto è che tu stai vivendo un dramma !

Le referenze di Yolanda:


http://new-italy.net/calunnia/yolanda-mondo-help-alias-iolanda-baccelliere.html

http://silvano-z.blogspot.com/2008/01/il-caso-yolanda-bacelliere.html

http://silvano-z.blogspot.com/2008/02/yolanda-alla-riscossa.html

Un corollario di infinite bugie, calunnie e poi infine la censura per bloccare le repliche. Ovviamente con tanto di prove :-)

L'amicizia con Vestri:

http://new-italy.net/calunnia/giovanni-vestri-alias-pippaiolo-di-internet.html

Un esempio dei metodi messi in pratica da chi si reputa voler salvare il mondo da Sé stessA, infatti vedi sopra, non a caso Mondo Help (me) …

Per il resto che dire: due belle corna sul capo che fungono da antenne per ricevere in diretta tutta la stupidità planetaria, un po' di mobbing sul posto di lavoro (vedi la cartella sull'amico Vestri per farti un'idea …), e infine le prove per mano sua: le parole che lascia come referenza.

Buona lettura a tutti :-)

Anonimo ha detto...

HUGO KOLION INDIVIDUO ULTRAQUARANTENNE CHE PASSA LE GIORNATE E LE NOTTATE IN RETE ANZICHE' ANDARE A LAVORARE PER MANTENERE LA FAMIGLIA E PASSARE DEL TEMPO CON LA FAMIGLIA STESSA.
IN RETE HA DIFFAMATO MOLTI BLOGGER COMPRESO YOLANDA INFATTI NEL SUO ULTIMO COMMENTO ANZICHE' DIFENDERSI DA CIO' CHE GLI SI POSTA CONTINUA A DIFFAMARE E DIRE CHE NELL'ULTIMO COMMENTO CHE HO INVIATO C'E' TANTO DI PROVA CHE HA RICATTATO VESTRI AFFINCHE CALUNNIASSE CON MENZOGNE YOLANDA,SULLA SFERA PRIVATA CON L'INTENTO DI DIFFAMARLA.CHE DIRE,COSTUI DEVE AVERE DEI SERI PROBLEMI ALTRIMENTI NON SI SPIEGHEREBBE TUTTO IL BAILAME CHE FA IN GIRO PER IL WEB SU SEMPLICI LITI CHE POSSONO ESSERE SORVOLATE.
PASSA MESI ANNI A IMPORTUNARE I POVERI MALCAPITATI CHE HANNO AVUTO A SFORTUNA DI CONOSCERLO SE PUR VIRTUALMENTE.
SARA' PER IL FATTO CHE E' FIGLIO DI ITALIANI EMIGRATI IN SVIZZERA E MALTRATTATO DAGLI SVIZZERI ADESSO E' IN PREDA ALLA MANIA DI APPARIRE MIGLIORE DI COME LO FACEVANO SENTIRE IN SVIZZERA?
MAH!DIREI CHE NEPPURE QUI IN ITALIA E' RIUSCITO A FARSI APPREZZARE,PERCHE' USA MEZZI SUBDOLI E SPARA A RAFFICA CONTRO CHIUNQUE,TANTO DI QUELL'ODIO CHE NON SI PUO' DI SICURO APPREZZARE UNA PERSONA DEL GENERE.
MA BASTA LEGGERE LE CALUNNIE CHE SPARA CONTRO CHIUNQUE SI DIFENDA DALLE SUE ACCUSE PER CAPIRE CHE PERSONA MALVAGIA HA CREATO L'IMMIGRAZIONE,SONO CONSEGUENZE CHE PAGHIAMO TUTTI,PURTROPPO.

INFATTI LEGGETE COSA GLI SCRIVE GIOSBY NEL SITO DEL FRUSTRATO KOLION.
NON RIPORTO TUTTO IL COMMENTO PERCHE' E'MOLTO LUNGO,MA LASCIO IL LINK COSI' POTRETE LEGGERLO TUTTO.
ANCHE GIOSBY POVERETTO ADESSO E' VITTIMA COME VESTRI E COME YOLANDA DELL'IRA FUNESTA DI UN PERSONAGGIO CON FORTI TURBE PSICHICHE.


http://new-italy.net/i-falsi-profeti/beppe-grillo-da-censurato-a-censuratore/#comment-1227


GIOSBY SCRIVE:
Quanto al mio appoggio fatto mancare riguardo alle operazioni in corso, chiariamo questa cosa una volta per tutte:

io non so cosa diavolo faccia tu per vivere, né mi interessa saperlo, ma sembra che tu viva praticamente incollato al computer, cosa che mi hai in parte contagiato.

Io ho un CAZZO DI UN LAVORO che mi richiede tempo, concentrazione e dedizione, e una bellissima FAMIGLIA a cui vorrei dedicare MOLTO VOLENTIERI AMORE, TEMPO e DEDIZIONE.

Se 1 o 2 o 5 o 20 volte non ho ESEGUITO alla lettera e nei TEMPI DA TE IMPOSTI i COMPITI da te PROPOSTI questo NON SIGNIFICA CHE IO ME NE FOTTO DEL PROGETTO, CHE SONO UN PIGRO, CHE SONO UN DISONESTO E UN COMUNISTA!

Il progetto lo hai SABOTATO TU! Tu hai detto: adesso BASTA!

Non è forse vero che per ben 2 volte avevamo già abbandonato la strada comune e io con moltissima pazienza ti ho persuaso a riprendere il cammino interrotto?

Sempre a causa mia! Certo! Che tu sia un po’ scorbutico, neanche ti sfiora la mente vero?

Infine, sul tema del sito di Grillo, dove tu mi hai sempre invitato a postare, e dove io ho soltanto messo qualche link e non ho proprio per niente messo “robetta sul tuo conto”, ma ho soltanto cercato di promuovere il racconto, come TU hai insegnato.

Certo, farò tutto malamente, perché di tante cose che tu conosci bene, come i motori di ricerca, i rank, i web log, e tutte queste cosette qua, io non so un accidente. Pertanto, con ogni probabilità il mio racconto non sarà venduto, non se lo cagherà nessuno e finirà nel mio blog a marcire inutilmente. Inoltre non ci posso dedicare molto tempo.

Ma ti dirò una cosa: chi se ne frega!

Per me già essermi liberato di te che scassi dalla mattina alla sera è un sollievo!

Morale della favola: che stanchezza Hugo! E che NOIA!

Siamo esseri umani Hugo! Sbaglio io e sbagli anche tu!

Se usiamo la stessa logica che usi tu:

Giosby bugiardo una volta, bugiardo sempre!

Allora, allo stesso modo:

Hugo in contraddizione una volta in contraddizione sempre!

Un poco di umiltà Hugo!

Non mi interessa darti addosso, anche se non posso tacere sempre e fare la figura del deficiente …

E’ una questione di incompatibilità, come proponevo nel mio commento originale.

Piantiamola! Facciamo un passo indietro! Entrambi !

Diamo un esempio di rispetto e di civiltà !

Affinché in questo mondo si possa ancora pensare che ci sono storie che possono finire bene !

Per pensare che sbagliando si impara, che siamo capaci di apprendere e di andare avanti, invece che accanirci sempre l’uno contro l’altro!

E’ così che nascono le faide, le guerre, le stragi ! Parte tutto da una parola sbagliata !

Una parola, una sola !

Pensaci !

Ciao

Hugo Kolion ha detto...

INFATTI LEGGETE COSA GLI SCRIVE GIOSBY NEL SITO DEL FRUSTRATO KOLION.

E, infatti, Yolanda: sul mio sito si legge ciò che Giosby ha riportato, mentre nel tuo si vedevano SOLO certe foto di Giovanni Vestri che poi secondo te ero io :-)

Ti dice niente la cosa?

Non eri ANCHE IN QUEL CASO arci-convinta di ciò che sostenevi?

Non sei fin troppo stupidella?


Bis:

Giosby, hai detto o no delle bugie?

Hugo Kolion scrive:
15 Giugno 2008 alle 07:53

Ciao Giorsby

E’ incredibile, davvero incredibile, no anzi: un vero dramma.

La questione l’abbiamo trattata infinite volte: l’essere responsabile, avere la consapevolezza delle proprie azioni e delle loro conseguenze, altrimenti viene a meno la capacità di comportarsi responsabilmente.

L’attenuante, la circostanza che giustifica in parte un comportamento dovuto all’inesperienza etc., non potrà comunque mai azzerare le conseguenze di un comportamento, esempio - come nel caso di Beppe Grillo - i tre morti in seguito a quella sciagura stradale.

Quindi, chi - e qui parliamo di maggiorenni - non è responsabile delle proprie azioni, di regola e per legge lo è per infermità mentale e non altro.

Un motivo ci sarà, non credi?

E, infatti, Grillo all’epoca fu condannato per omicidio colposo plurimo perché colpevole di aver causato la morte di tre persone.

Adesso, dimmi tu se Grillo poteva fare valere un bel “Ma io non volevo” per fare risuscitare i morti e quindi azzerare ogni sua colpa. Funziona nella realtà? Hai mai funzionato nella realtà?

No, non ha mai funzionato.

E qui arriviamo al tuo dramma: tu dopo ogni tua azione negativa tenti di azzerare ogni tua colpa con un bel “Ma io non volevo”, e nel farlo impieghi immensi mezzi, interi papiri, che al massimo di aiuteranno ad affossare o nascondere le conseguenze delle tue azioni ma non ad azzerarle.

La cosa è tragica, in quanto finché andrai avanti di questo passo, non potrai mai riparare un tuo errore poiché a) lo devi prima riconoscere come tale e b) quindi ammettere.

E qui nel mio topic - L’illusione incrollabile di sapere - l’ho scritto espressamente:

===

L’inganno inganna sé stesso

Taluni affermano che le dimostrazioni per assurdo sono difficili, ma in gran parte la cosa è dovuta solo all’aura di mistero nella quale si continua ad avvolgerla.

Questa eterna scappatoia - il voler produrre un effetto positivo senza una specifica azione positiva - è da secoli il problema di fondo del nostro paese. Gli effetti negativi non sono quindi altro che la conferma dell’azione negativa che ne sta alla base, una diretta o indiretta conseguenza generata dalla cattiva volontà, la tendenza innata a sottrarsi ai propri doveri.

Diverso invece il discorso per ciò che concerne l’ottenere un vantaggio: qui l’individuo riesce spesso a sviluppare una ferma determinazione a conseguire lo scopo, a raggiungere l’obiettivo senza sottoporre questa sua azione alla stessa logica di comportamento che gli vieta di adempiere un dovere. Quindi c’è da presumere una sua cattiva volontà o malizia in questo agire, poiché disonesto dal momento che giustifica una sua impossibilità nell’adempiere mentre tralascia completamente la stessa giustificazione che gli impedirebbe altresì di ottenere un vantaggio.

===

Ecco Giosby, tu usi questa scappatoia, lo dimostra il caso sul tuo passato, qui trattato:

Tu in quel topic su occhio in pratica avevi detto:

=== PRIMA:

Ho scritto poco più sopra che, dopo i 17 anni di politica mi sono occupato ben poco. Come fai ad attribuirmi qualche decennio di adesione al marxismo?

Senza contare che nei tuoi commenti alla fine non riporti neanche una riga dove io scrivo di appoggiare il comunismo!

E poi sarei io il disonesto?

Prove e non chiacchiere, per favore!” …

=== POI LA PROVA, OSSIA PESCATO CON LE MANI NELLA MARMELLATA

Sappi che … io ho continuato a votare, da più di trent’ann prima Democrazia Proletaria e poi Rifondazione.

===

Quindi hai detto una bugia, non importa il motivo poiché la conseguenza di questa tua azione è stata la bugia ! Sta tutto scritto in questo topic che tutti potranno leggere:

http://occhio.new-italy.net/ri…../#comments

Adesso tu, come in dozzine di altri casi che io ormai ben conosco, tenterai - con ogni mezzo - di azzerare questa circostanza ! E qui l’energia da te impiegata - nel voler nascondere ciò che risulta evidente - supera più volte l’energia che avresti speso per fare le cose per bene ! La prova la stai fornendo tu in questo momento: infatti per dimostrare che non avevi detto una bugia devi dimostrare che il bugiardo sono io. E per fare ciò, hai imbastito un’intera campagna contro di me, nell’inutile tentativo di dimostrare l’assurdo, poiché io ho usato le tue stesse parole postate in un altro sito per dimostrare la tua bugia ! Quindi semmai è un gioco Giosby contro Giosby, e non Giosby contro Hugo. La mia colpa semmai è stata quella di averti dato corda per così lungo tempo. E, infatti, dopo ogni tuo comportamento scorretto, mi è toccato leggere immensi fiumi di parole da parte tua, un milione di giustificazioni PRIMA di ammettere un tuo errore. E di errori ne hai commessi in ripetizione, alla fine però la corda sempre più tesa non ha più retto, e quindi siamo giunti alla fine del nostro rapporto.

Ripeto: il tuo è un dramma, e non a caso hai sposato l’ideologia marxista in passato.

Memoria contro utopia
di Pierluigi Battista

Il problema è rappresentato dal fatto che ciò che è andato perduto per sempre è un sentimento di vergogna e di rimprovero di chi, in nome del Bene, ha permesso che fossero compiute nefandezze incalcolabili. Anzi, nonostante la critica storica abbia registrato il fallimento del socialismo reale, i responsabili continuano a dichiararsi innocenti. Innocenti perché l’idea, il pensiero utopistico erano buoni e giusti. La grande mistificazione è continuare a dissociare la bontà di un’idea dalla cattiveria di una realizzazione. A chi mai verrebbe in mente di distinguere l’ideale nazionalsocialista dal nazionalsocialismo reale? In questo caso c’è una totale identificazione tra progetto originario e realizzazione storica. Il nazismo è giustamente considerato l’inveramento storico di un Male Assoluto presente sia nella teoria che nella prassi. Il comunismo no: come ironizza Alain De Benoist, il comunismo è “una bella idea andata a male”. Ecco, pensare che ancora oggi la faccenda viene risolta in questo modo, mi indigna profondamente.

Ecco la frase chiave che spiega il fenomeno Giosby:

La grande mistificazione è continuare a dissociare la bontà di un’idea dalla cattiveria di una realizzazione.

Laddove le conseguenze delle tue azioni o scelte sono negative, anteponi SEMPRE un “mai io non volevo” per dimostrare la bontà delle tue intenzioni. Che errore fatale ! Ma sopratutto: e l’inganno che inganna sé stesso.

E qui ti prego di non allargare più questo topic che parla di Grillo e non della nostra storia con altro materiale, semmai lo puoi fare nel topic su occhio o sul tuo sito. Tra l’altro questo tuo atteggiamento è un’altra prova del tuo agire: stai tentando di annacquare il discorso con altro materiale che però nulla ha a che fare con questo problema:

hai detto o no delle bugie nel topic su occhio ?

Pensaci se non fai prima ad ammettere ciò che risulta evidente, e poi finirla qui.

http://mondogrillo.net/senza-categoria/giosby-hai-detto-o-no-delle-bugie/

Anonimo ha detto...

KOLION FURBETTO TI PIACE TIRARE IN BALLO CONTINUAMENTE YOLANDA
MA PREGO PASSIAMO A GIOSBY EH!

http://fai.informazione.it/p/b785a1ec-04a6-45cb-8461-865b581161cd/Giosby-e-Hugo-Kolion-sono-incompatibili-Un-confronto-sulla-democrazia-la-censura-l-amicizia?v


15 Giugno 2008 - 14:22

Una domandina SEMPLICE SEMPLICE:

come mai tu qui scrivi a piacere e io sul sito Mondo Grillo Net, da me pagato e dove tu scrivi inutili infamie su di me NON POSSO SCRIVERE NIENTE?

Pertanto ...

http://youtube.com/watch?v=trOfAW8CwWQ
giosby


KOLION STESSI METODI CHE HAI USATO CONTRO LA TANTO ODIATA YOLANDA,L'HAI CENSURATA NON LE HAI PERMESSO PIU' DI POSTARE NULLA DA TE TI SEI FATTO INSULTARE E POI L'HAI DIFFAMATA E PRETENDEVI CHE LEI NEL SUO BLOG TI FACESSE POSTARE!!!
MA SEI PROPRIO ANDATO EH!
INFATTI POI HAI FATTO IL POST SALVANDO TU STESSO I POST CHE YOLANDA AVEVA SCRITTO SU DI TE E CHE POI HA RIMOSSO PERCHE' NAUSEATA DALL'AVERE A CHE FARE CON UNO SQUILIBRATO COME TE.
TUTTE QUESTE COSE CHE TI SCRIVO SONO VISIBILI QUI IN QUESTO BLOG OPPURE PENSI CHE SIAMO TUTTI COSI' INGENUI DA CREDERE CHE QUELLO CHE POSTI TU SIA LA SACRA VERITA'?
PER LE FOTO DI VESTRI A PROPOSITO COME MAI LE HAI ANCORA NEL TUO SITO MENTRE NEL BLOG DI YOLANDA NON CI SONO PIU' AVENDO RIMOSSO LEI IL TUTTO?
CATTIVERIA KOLION PURA CATTIVARIA DI UN "UOMO"CHE SEMINA SOLO ODIO E ZIZZANIA E CHE POI SI DIVERTE A DARE AGLI ALTRI DEL"COMUNISTA"DELL'"ANTIAMERICANO"
DEL RAZZISTA,MA TU KOLION TI RENDI CONTO CHE PER FARE LA MORALE A GRILLO AI GRILLINI A GIOSBY A VESTRI A YOLANDA,COME MINIMO DOVRESTI USARE MEZZI MENO SUBDOLI DELLE CALUNNIE DELLE DIFFAMAZIONI DELLE BUGIE INSOMMA NON DICO CHE DOVRESTI ESSERE UN SANTO,MA UNO CHE MINACCIA UN ALTRO PER DIFFAMARE CALUNNIARE UN ALTRA PERSONA PER RAGGIUNGERE I PROPRI SCOPI,NON PUO' PERMETTERSI DI ERGERSI A PALADINO DELLA VERITA'O NO?
E DIRE CHE HAI STRESSATO TUTTO IL WEB PER LE CENSURE SUBITE NEL BLOG DI GRILLO,DI GRILLO CHE FA SOLO I SUOI INTERESSI,DI GRILLO CHE HA UCCISO TRE PERSONE IN UN INCIDENTE.
MA GRILLO NON LO HA FATTO APPOSTA SONO COSE CHE SUCCEDONO NELLA VITA.
QUELLO CHE INVECE FAI TU PER OTTENERE VISIBILITA'IN RETE POTRESTI EVITARLO.
MA ORMAI LA TUA (SENZA OFFESA)SEMBRA UNA GRAVE PATOLOGIA SEI DISPOSTO A TUTTO PUR DI RAGGIUNGERE I TUOI SCOPI,SEMINI CADAVERI IN OGNI ANGOLO DELLA RETE.
LO HAI DETTO TU O NO CHE CHI TI CONTRADDICE DICENDO COME STANNO LE COSE,DA TE AVRA'DELLE BASTONATE?C'E'IL TUO COMMENTO CHE PROVA CIO' CHE AFFERMO.
PREDICHI PREDICHI MA TI ACCORGI CHE SEI UN TIRANNO?
GIOSBY TI HA CHIESTO DEI CHIARIMENTI,MA TU OLTRE A NON DARGLIENE CONTINUI A DIFFAMARLO,SE QUESTO E' UN MODO PER CAMBIARE QUESTA ITALIA CHE TANTO TI VA STRETTA BEH!MI SA TANTO CHE SEI IL PRIMO A NON VOLERE CHE LE COSE CAMBINO.
PUOI CONTINUARE A TIRARE IN BALLO YOLANDA TI FA COMODO SPOSTARE L'ATTENZIONE SU DI LEI,STAI ASPETTANDO CHE QUALCUNO CHE STA ANCORA DALLA TUA PARTE(ALMENO PER IL MOMENTO)INTERVENGA IN TUA DIFESA ATTACCANDOLA ALMENO LA STORIA CON GIOSBY PASSERA' IN SECONDO PIANO.
MA SAPPI KOLION CHE NON MI FARAI PERDERE LE STAFFE COME SEI SOLITO FARE ANZITUTTO PERCHE'NON SONO YOLANDA E POI PERCHE'IN TUTTO QUESTO CASINO CHE TU HAI CREATO SOLO PER CREARTI UNA PERSONALITA' VINCENTE DIETRO AD UNA TASTIERA TI STA LOGORANDO I NERVI GIA'LESI DALL'INFANZIA E MI DISPIACE PER TE CHE NON RIESCI A VIVERE AL DI FUORI DAL WEB,DEVE ESSERE DAVVERO MOLTO FRUSTRANTE MA SE DAI BASTONATE QUANDO GLI ALTRI SI DIFENDONO DAI TUOI MEZZI POCO DEMOCRATICI,DEVI POI ACCETTARE LE CONSEGUENZE E LE CRITICHE DI CHI LEGGE DEL TUO MANIPOLARE.
COME DICE GIOSBY"HUGO UN PO' DI UMILTA'NON GUASTA"LA GUERRA CHE FAI TU E QUESTO TE LO DICO IO,E' UNA GUERRA INUTILE NON NE USCIRAI VINCITORE,TIRERAI DENTRO UN'ALTRO MALCAPITATO CHE A SUA VOLTA POI SARA'DIFFAMATO DA TE E A SUA VOLTA SI DIFENDERA'.
FINIRA'SOLTANTO QUANDO TU ANZICHE'FARE IL MORALIZZATORE TI METTERAI DAVANTI AD UNO SPECCHIO E RIFLETTERAI SU TUTTO CIO' CHE HAI COMBINATO.
PER CONTO MIO HO DETTO CIO'CHE PENSO DI TUTTO IL TUO MALEAGIRE E NON INTENDO PERDERE ULTERIORE TEMPO A RISPONDERTI,SEMPLICEMENTE RIPORTERO'DEI COMMENTI DI GIOSBY,GIUSTO PERCHE'GLI ALTRI SAPPIANO COME E COSA COMBINI,GIUSTO PER METTERLI IN GUARDIA DALL'AIUTARTI PER POI FINIRE MALE.
E'QUELLO CHE TU FAI CON GRILLO NO?
DICI AGLI ALTRI CIO'CHE NON TI VA DI GRILLO E'LA STESSA COSA CON UNA SOLA DIFFERENZA GRILLO NON TI DIFFAMA POI....

Hugo Kolion ha detto...

Niente panico Yolanda :-)

Giosby ha postato sul mio sito eccome, ti basta andare qui per leggere più o meno l'essenziale su questa storia:

http://mondogrillo.net/senza-categoria/giosby-hai-detto-o-no-delle-bugie/

La cosa ti fa schiattare?

E ti credo :-)

Antisemita + due antenne sul capo + bannata dal posto di lavoro = la volgarità in persona :-)

Anonimo ha detto...

giosby scrive:

15 Giugno 2008 alle 14:56

Io sono un dramma ma tu sei ridicolo!

fai una bella cosa …

http://youtube.com/watch?v=trOfAW8CwWQ

Comunque, egergio signore, io ho altro da fare pertanto smettila di rompere!

Io di qua tu di là e chi si è visto si è visto!

Anonimo ha detto...

Hugo Kolion: il Cyber Bullo
http://oknotizie.alice.it/go.php?us=71305ac0ec644e7b

Hugo Kolion ha detto...

Piccolo TUO errore YOLANDA = rimediamo subito …

Qui di seguito sono stati ripresi dei titoli che Giosby ha postato nell'arco di pochi giorni SU OK NOTIZE.

La fonte dei titoli: http://oknotizie.alice.it/giosby/news

11/06/2008 - Giosby e Hugo Kolion sono incompatibili? Un confronto sulla democrazia, la censura, l'amicizia

12/06/2008 - Giosby non si arrende! Hugo Kolion la racconta giusta? o è un po' esaurito?

13/06/2008 - La trappola di Hugo Kolion: Giosby promuove Mondo Grillo dove Hugo lo calunnia con commenti chiusi !

13/06/2008 - Hugo Kolion non ha scelta: il silenzio o la verità ! Oppure andare in vacanza …

14/06/2008 - Le Vacanze di Hugo Kolion: il tiro al piccione ! ovvero come trasformare una persona civile in un mostro comunista!

15/06/2008 - Hugo Kolion: il Cyber Bullo - Il tramonto di New Italy - l'imbroglio del bulletto sotto gli occhi di tutti !


:-)

Questa frase …

Comunque, egregio signore, io ho altro da fare pertanto smettila di rompere!

spettava a me o sbaglio YOLANDA?

PS: ci sono POI TANTI ALTRI AGGREGATORI E SITI, ma di mio su certi siti non si trova NULLA !

La cosa ti fa schiattare YOLANDA?

E ti credo :-)

Ricordiamo per i fans di:

Antisemita + due antenne sul capo + bannata dal posto di lavoro = la volgarità in persona :-)

Yolanda Mondo Help alias Iolanda Baccelliere alias l'arte della calunnia ...


E così la nostra Yolanda Mondo Help alias Iolanda Baccelliere alias l'arte della calunnia ha confermato a pieno titolo di essere una persona falsa, bugiarda oltre che razzista ! Ha fatto di tutto, è arrivata sul mio sito e ha scempiato di proposito le due stanze "Grazie America" e "Allarme ciarlatani o in Italia ci sono solo troppi creduloni?", postando inoltre un link ad un sito dal contenuto antisemita che io poi ho tolto. Ma non l'avessi mai fatto! Risultato?

Devo andare via, ma torno torno stai pure tranquillo che ti perseguiterò fino a che ti leverai dai coglioni ... Yolanda - Ott 21, 3:22 PM

E infatti la nostra Yolanda Mondo Help alias Iolanda Baccelliere alias l'arte della calunnia mi ha piazzato un'ottantina di commenti nel giro di pochi giorni, mi ha insultato e infine sputtanato in tutta la rete come il mega-censuratore, usando ad arte la calunnia ! Ma tra l'idiozia e malvagità della nostra Yolanda Mondo Help alias Iolanda Baccelliere alias l'arte della calunnia si fa strada di prepotenza la cruda luce della verità. Alla fine del percorso, inchiodata e sbugiardata dalle prove schiaccianti, le sue ultime parole stupide si strozzeranno nella sua gola:

Ti CENSURO,te capi' Kolion?

http://new-italy.net/calunnia/yolanda-mondo-help-alias-iolanda-baccelliere.html

:-)

Anonimo ha detto...

KOLION
PER QUANTO RIGUARDA LE CORNA PREMETTO ANCORA UNA VOLTA,GIUSTO PER CHI LEGGE CHE NON SONO YOLANDA E CHE A KOLION FA COMODO FARLO CREDERE PER SUE MANIE MENTALI COMUNQUE PER QUANTO RIGUARDA LE CORNA KOLION SE TUA MOGLIE E'UN PO'CARINA PENSO CHE LE HAI TU CHE SEI NOTTE E GIORNO ATTACCATO ALLA TASTIERA E POI COL CARATTERE CHE TI RITROVI COME MINIMO TI CORNIFICA DI SICURO.
PER LA CRONACA NON SONO YOLANDA KOLION LA TUA E' PROPRIO UNA MALATTIA EH!
PRIMA FISSATO CON GRILLO ADESSO CON YOLANDA MA NE HAI DI MANIE DI PERSECUZIONE:-)


http://fai.informazione.it/p/b785a1ec-04a6-45cb-8461-865b581161cd/Giosby-e-Hugo-Kolion-sono-incompatibili-Un-confronto-sulla-democrazia-la-censura-l-amicizia?v


domenica, 15 giugno 2008
Hugo Kolion: il Cyber Bullo
La questione è molto semplice, senza bisogno di tanti giri di parole e imbrogli tra un sito e l'altro che fanno solo confusione:

1. Hugo Kolion si accorda con Giosby per pubblicare il racconto "La Ragnatela del Grillo" sul sito Mondo Grillo Net offrendo il supporto tecnico

2. Giosby paga le spese per la costruzione del server di Mondo Grillo Net, e passa ingenuamente le password a Hugo Kolion. Inizia la collaborazione.

3. Inizia la pubblicazione del racconto e il lavoro di promozione spargendo molti link in rete che portano a Mondo Grillo Net

La Ragnatela in Mondo Grillo - cache

















* copia cache


4. Dopo svariati tira e molla, parte l'iniziativa di Occhio! dove Giosby comincia a scrivere.

Occhio_allattamento_cache

















* copia cache


5. Hugo Kolion convince Giosby a ripubblicare gli articoli sul suo blog (questo) per facilitare il lavoro.

6. Giosby segue il consiglio e si ritrova gli articoli scomparsi da Occhio! con soltanto una deviazione dei link agli articoli sul suo blog
http://occhio.new-italy.net/confronti/allattamento-materno-chi-ben-comincia-e-a-meta-dellopera

7. Giosby decide di discutere pubblicamente con Hugo Kolion sulla questione e pubblica
Giosby e Hugo Kolion: due mondi incompatibili ?

8. Hugo Kolion, "indignato" poiché la discussione viene diffusa anche dagli aggregatori, ad esempio Wikio, cancella TUTTI i capitoli de La Ragnatela del Grillo e sostituisce la Home page di Mondo Grillo Net con articoli infamanti nei miei confronti accusandomi di essere bugiardo e un incorregibile comunista complice degli orrori mondiali che hanno causato oltre 100 milioni di morti !!!
Come se non bastasse, su questo sito non è possibile commentare.

Mondo Grrr - Home 15.06.08












*screenshot della Home Page di Mondo Grillo Net il 15.06.08


9. Il risultato finale: io ho investito un mucchio di energie, tempo e denaro per indirizzare molti utenti della rete su un sito che dice peste e corna di me!
Bel fesso sono stato!
Il bello che, a sentire Hugo Kolion è tutta colpa mia ...
Ci si può fidare di chi si comporta così? Io ho commesso l'imperdonabile errore di fidarmi ma spero che il prossimo non ci caschi. Della serie: uomo avvisato, mezzo salvato

10. Morale della favola: FIDARSI è BENE, MA NON FIDARSI è MEGLIO

New Italy o New Bullo?

Cioè, questo signore è coperto da ANONIMATO, ha un sito che si intitola

New Italy Net - Approfondimenti sull'anomalia italiana

E queste non sono ANOMALIE? Tutto regolare?

Come diceva il buon Totò:

Ma mi faccia il piacere ...


P.S. La pubblicazione della Rganatela del Grillo continua QUI



postato da: giosby alle ore 12:19 | link | commenti (2)

Anonimo ha detto...

TRANQUILLO KOLION TRANQUILLO KOLION
SE TI FA PIACERE CHIAMARMI IOLANDA FAI PURE,L'IMPORTANTE CHE TUTTI LEGGANO CHI SEI E'DA TANTO CHE ASPETTO QUESTO MOMENTO.
HAI SEMPRE PUNTATO IL DITO CONTRO GRILLO E GRILLINI FACENDO IL MORALIZZATORE E TI DIVERTI A CALUNNIARE E DIFFAMARE CHI OSA NON DARTI RAGIONE,HAI APPLICATO TANTE VOLTE LA CENSURA DENUNCIANDO GRILLO PER LE CENSURE CHE AVVENIVANO NEL SUO BLOG.
MA TU VERAMENTE CREDI DI ESSERE ANCORA CREDIBILE?
QUANTI CREDI CHE CADRANNO ANCORA NELLA TUA RETE?
SECONDO ME PIU' NESSUNO PERCHE'ANCHE L'ULTIMO BLOGGER CHE HA COLLABORATO CON TE E' STATO CENSURATO E STAI CERCANDO DI DIFFAMARLO,MA MI SA TANTO CHE STAVOLTA SEI FINITO E TRANQUILLO CHE ANCHE GLI ALTRI BLOGGER CHE HAI DIFFAMATO STANNO PER AVERE GIUSTIZIA,MA DALTRONDE BASTAVA LEGGERE IN QUALCHE COMMENTO DI VESTRI CIO'CHE GLI AVEVI IMPOSTO DI FARE E CIOE' DI AIUTARTI A CALUNNIARE A DIFFAMARE LA TANTO ODIATA IOLANDA CHE AVEVA OSATO DIRE LA VERITA' E CIOE' CHE TU CENSURI.
MA TU VUOI LE PROVE E ALLORA ECCOTELE SONO ANCORA VISIBILI IN QUESTO BLOG ALMENO PER IL MOMENTO.
POI MAGARI PRETENDERAI DA SILVANO Z.CHE LE CANCELLI COSA CHE PRETENDEVI ANCHE DA UN CERTO ERNESTO RICORDI?

Per darti un’idea, sempre che tu abbia ancora qualche dubbio al riguardo, sui RAGGIRI e DOPPI GIOCHI del verme KOLION e su come lui USI le PERSONE per i suoi miseri sporchi interessi mettendole poi con maestria l’una contro l’altra, ti faccio questi 2 ESEMPI con riferimento a me e alla BACCELLIERE:

1)PRIMO ESEMPIO

La BACCELLIERE accusa il VERME KOLION di essere stata usata dopo che per settimane gli aveva pubblicizzato il suo SITO e in più, dopo che il KOLION aveva parlato dei fatti suoi in rete, minaccia di far pubblicare le sue email in cui mi sputtanava sparlando di me alle mie spalle, mentre io pensavo ingenuamente che lavorasse per il BOOK.

Ma alla mia domanda: di che email sta parlando IOLANDA?? La sua risposta fu, testuali parole “ma niente di particolare, è PAZZA e in MALAFEDE:fa tutto questo per tirarti dalla sua parte contro la nostra CAUSA ANTIGRILLO però se vuoi credere a lei fa pure ma allora niente BOOK e finiamo qui la cosa...”

Successivamente, su mia insistenza, il VERME KOLION mi disse che l’unica cosa che le aveva scritto riguardo me era questa:

22/09/2007 1.00

Ciao Ioly

Purtroppo è finita in una lite senza precedenti, vuole i miei contenuti senza dare nulla di suo. Ho dovuto togliere l'articolo. Poi una montagna di minacce, come quella di pubblicare il contenuto delle mie mails nel blog del Grullo e anche peggio, atti dei quali è ben capace. Presumo quindi un raptus o peggio, a dire che avevo chiuso con lui già tempo fa, e poi mi aveva contattato lui per via di questo articolo. Aveva bisogno di dati, e io glieli ho forniti. Va beh, niente articolo quindi, almeno non per mano sua.

Dovrò iniziare da capo, e a pensarci bene avrei finito molto prima da me.

ALLORA io gli dissi via email che se aveva scritto solo questa cosa, non ci vedevo nulla di scandaloso a parte la MEGABALLA che volevo i suoi CONTENUTI senza dare nulla in cambio visto che delle 30 pagine di WORD di suo c'erano solo i due links sulla CENSURA, tra l'altro INUTILI avendone io di più micidiali (ma questi non me li hai consentiti di metterli perché tu sei sempre stato per la CAUSA ANTIGRILLO:vero VERME??).

Quindi che contenuti e dati gli avrei chiesto senza dare nulla in cambio se il DOSSIER è stata unicamente OPERA MIA, a parte le CORREZIONI UNILATERALI decise dal verme KOLION senza il mio consenso (e ancora una volta lo posso dimostrare con le email)?? Boh...

Però a IOLANDA il VERME KOLION disse che fui colto probabilmente da un RAPTUS di FOLLIA senza dirle ovviamente che il giorno prima mi aveva fatto una sorta di ULTIMATUM o RICATTO scrivendo questo simpatico messaggio di cui la BACCELLIERE non era a conoscenza:

21-set-2007 21.56

oggettoRe: Fw: Fw: BUSINESS PLAN LIBRO....

Bene Giaves

Il tuo articolo adesso lo posso pubblicare perché me l'hai appena confermato tu, visto che hai espresso la tua ferma volontà nel voler citare i miei articoli per valorizzare la tua denuncia. E io da parte mia, pubblicando il tuo articolo, confermo che puoi usare i miei articoli. L'affare quindi è fatto. Sei pure fortunato, visto che ne hai quattro a disposizione, tre dei quali con tanto di prove allegate.

Dimenticavo, ricorda dove sta di casa il sito, quindi regolati di conseguenza. E il diritto svizzero permette la reciprocità con il solo consenso di una parte, in questo caso la tua persona, quindi il contratto è stipulato. Questa è la base, e in fondo non c'è di meglio. Detto tra noi, il tuo articolo senza questa valorizzazione - la parte portante perché la prova della censura, e quindi lo zoccolo della tua tesi - non avrebbe avuto - seppur fatto bene - granché valore. E come ben sai, senza prove nessuna accusa, e io ti ho fornito le prove. Ripeto, hai fatto un buon affare.

A questo punto non mi rimane altro che dichiarare conclusa la faccenda, se vuoi potrò aggiungere un tuo link alla pagina, non devi fare altro che passarmi le tue coordinate. Resta inteso che sei libero di scrivere un libro quando e dove vuoi (ma non di citare contenuti miei senza permesso). Pubblicherò dopo le 24.00 di oggi il tuo articolo, se invece ci avrai ripensato, bene, ti basta dichiarare la tua rinuncia ad ogni mio contenuto entro le 24.00 di oggi. Io poi potrò valutare la cosa e decidere se aderire o no a questa tua nuova proposta.

A buon rendere.

Comunque andrà sarà un successo.

Ciao

Hugo

Capito SILVANO come questo VERME ha a cuore la CAUSA ANTIGRILLO?

Quindi SILVANO pensaci bene la prossima volta prima di pubblicizzare il suo sito qui, su YOUTUBE e da altre parti e magari scrivi anche un articolo tipo quello che hai scritto qui nei confronti della BACCELLIERE dal titolo "IL CASO KOLION" dato che di materiale te ne ho dato già abbastanza non credi??

Poi per il resto del materiale basta che linki il mio BLOG e il gioco è fatto...

Lui aveva così a cuore la CAUSA ANTIGRILLO che, già lo scorso settembre, mi fece una sorta di OUT OUT per cui se non avessi dato l'OK per la pubblicazione della bozza del mio articolo (completamente diverso dalla copia attuale)o lo avessi costretto a cancellarla allora lui per ritorsione non mi avrebbe consentito di citare le sue INUTILI PROVE in un eventuale mio BOOK o ARTICOLO pubblicato nel mio SITO o BLOG.

Chissà perché io invece gli ho sempre detto che avrebbe potuto riprodurre il mio ARTICOLO nel suo SITO, a patto però che non lo avesse cambiato e avesse citato me e il mio BLOG come FONTE: poi ha pure il coraggio di dire che lui è per la CAUSA ANTIGRILLO mentre io invece, sputtanandolo in RETE per quello che ha fatto, farei il gioco dei GRILLINI e della BACCELLIERE.

Però, tornando al DOPPIO GIOCO DI KOLION di cui sopra, visto che il VERME KOLION avrebbe dovuto scrivere la parte 2 e 3 del FANTOMATICO BOOK contro GRILLO da aggiungere alla mia, decisi ingenuamente e stupidamente di credergli, attaccando la BACCELLIERE sulla storia che se la faceva con uno di 10 anni più giovane, come suggeritomi o impostomi dal VIGLIACCHETTO HUGHETTO nell’ ACCORDO (chiamiamolo così) stipulato con lui ai fini del BOOK.

RISULTATO:

-la BACCELLIERE scambia me per il KOLION e mi attacca sul suo SITO e su YOUTUBE dicendo che sono un PIPPAROLO, uno SFIGATO, un MOLESTATORE, un MITOMANE etc…

-io rispondo attaccando la BACCELLIERE con le sue stesse armi credendo alle parole del VERME KOLION, l’unico dei tre soggetti coinvolti nella lite a GODERE di questa situazione.

Poi però un paio di settimane fa surfo su INTERNET e che ti trovo su un thread di WIKIO?

Trovo questi simpatici messaggi su di me, pubblicati dalla BACCELLIERE, di cui il VERME KOLION non mi aveva mai parlato:

Come mai hai pubblicato il dossier di Vestri se a me scrivevi questo?

Cara Ioly

1. quale stanza hai reperito tale messaggio?

2. con Vestri siamo messi male, non mi da l'ok per la pubblicazione, ne una
conferma che gli ho chiesto come ultimatum in seguito al suo comportamento,
ovvero di togliere ogni riferimento al mio sito nel suo articolo. Le prove
adesso se le va a cercare da se, visto che fa lo schizzinoso, solo che poi
l'articolo va a gambe in aria, perché sono l'unico ad avere centinaia di
pagine Grillo + Tony salvate.

Mi sento un po' stronzo, ma mi sono stufato. Rimedierò da me, se faccio in
tempo, visto che la gente inizia da se ad indagare. Qui di nuovo brava Ioly,
sei stata la più attiva di tutti.

Quindi, zuccherino per te che ami guardare i video:

Beppe Grillo: Stasera pago io. Dove sono i soldi del V-DAY ?
http://it.youtube.com/watch?v=x_f7cGRjPj8

PS.Questo video che citi tu,va bene,poi però mi insulti perchè guardo i video,tu sei molto coerente vero KOLION?
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:12

Vestri è come un bambino ma a te serve contro Grillo vero?
Ciao Ioly

Perché è come un bambino! Lo devi tenere per mano altrimenti si perde nel
nulla! Sono 10 giorni che continua a scrivere che tra mezzora avrà finito la
lettera, per poi aggiungere o chiedere esempre qualcosa di nuovo = uff,
uff!.

Ciao
Hugo
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:28

Certo che l'ho visto, il tuo LUI, c'era una foro sul tuo sito = un mega!
Però anche tu ... :-)

Ma che musica fa, racconta ...
Io poi mentore? Mica male, devo pensarci.
Che ne dici, una specie di mini-guru con tanto di adepti e vestaglia o
camicia da notte?
Devo studiare il look, è molto importante! L'immagine è (quasi) tutto, vedi
il Grillo!
Tu poi imbranata? A me pare l'opposto, e poi si vede che hai il turbo,
un'energia pazzesca!
E poi solo chi produce come te può imparare in fretta.
Infatti, per trovarti in rete ho fatto subito, ho seguito i tuoi commenti
nei vari blogs.
Sei una furia! Chissà come sei quando ti fanno incazzare :-)
E poi grazie per il complimento, qualche zuccherino ci vuole ogni tanto.
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:43

Adesso hai visto come sono quando mi fanno incazzare
Kolion mi hai usata quando ne avevi bisogno e poi mi hai censurata quando ti contraddicevo,ho il commento dove dichiaravi che dopo quel certo commento non mi avresti più permesso di postare e poi quando ti ho chiesto di rimuovere i miei commenti,ti sei spaventato e hai detto che sarebbero rimasti li,altrimenti avrei dichiarato che mi censuravi,poi cmq mi hai censurata e hai pubblicato con l'inganno i miei insulti che ti ho inviato sapendo che mi censuravi e negli stessi insulti c'è scritto,possibile che neghi ancora?
Tu hai usato anche Vestri Pascucci e Silvano e ho anche le mail dove mi dici di leccare il sedere a Silvano per usarlo contro Grillo,vuoi che posti anche quella?
Con questo ho finito,ti ho rinfrescato la memoria e anche Vestri sarà contento di sapere cosa dicevi di lui,prima di leccargli ancora il sedere per farmi minacciare e diffamare su wikio,quindi vergognati.

Ciao Iolanda

ALLORA HUGHETTO come la mettiamo???

Non le avevi detto nulla di particolare su di me, vero VERME??

Colto in FALLO il VERME KOLION, invece di vergognarsi e chiedere scusa, accusa il sottoscritto di essere caduto nella trappola della BACCELLIERE e di aver così tradito la CAUSA ANTIGRILLO (ah,ah,ah,ah...) ponendo così fine ad ogni collaborazione con me, DOPO però aver ottenuto oltre 5.000 LETTURE e quindi CONTATTI al suo SITO grazie alla pubblicizzazione del mio DOSSIER da parte del sottoscritto nel blog di GRILLO, DI PIETRO etc...

Ma non contento di tutto ciò, sapendo di non essere alla mia altezza (e infatti non è un caso che nel suo INUTILE SITO di suo non c'è quasi niente,non essendo in grado di scrivere DOSSIER tipo quello che ho scritto io...), il VERME KOLION che fa??

Si spaccia senza pudore come AUTORE del DOSSIER indicando la sua email, anziché la mia, per ottenere il consenso della riproduzione dell’OPERA da parte di terzi, come se fosse lui l’AUTORE, nonostante gli avessi chiesto ripetutamente via email di indicare la mia email per contattare l'AUTORE.

Quindi il VIGLIACCHETTO HUGHETTO ha violato pure la LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE,oltre che il comune senso del pudore.

AD OGNI MODO CE NE E' PER TUTTI...

Anche per te, SILVANO Z., e ti esorto ancora una volta a non fidarti di un vigliacco come KOLION perché su questo la BACCELLIERE aveva pienamente ragione:lui è peggio di uno SCIACALLO!!

Lui ti usa e poi ti scarica appena ha raggiunto i suoi miseri scopi, ossia usare il lavoro e l'ingegno degli altri per avere materiale e articoli da pubblicare nel SITO al fine di aumentare i contatti al proprio sito...

Poi, SILVANO, ti dirò via email perché, ma comunque bastano questi messaggi per capire il personaggio che, invece di vergognarsi, fa la vittima pure qui da te accusando di FOUL PLAY il sottoscritto...e poi uno non si deve inkazzare secondo lui!!!

Per favore SILVANO togli il link al suo SITO che hai messo anche in questo BLOG, sostituiscilo con il mio di prossima apertura o con quello del PASCUCCI e fai PASSAPAROLA in RETE come farò io per ISOLARE questo VERME e fargli fare la fine che merita!!

2)SECONDO ESEMPIO

DOPO aver subito l’ATTACCO della BACCELLIERE nei 2 famosi threads poi cancellati, io do ragione al VERME KOLION e controsputtano IOLANDA applicando ciò che mi aveva chiesto di fare il VIGLIACCHETTO HUGHETTO KOLION come condizione per scrivere il BOOK con lui:

30-nov-2007 12.44

Subject: UN VOLTAGABBANA CHIAMATO KOLION...

Ascolta Giaves

Qui rischiamo di perderci quando invece tra noi c'è sempre stata una chiara intesa per ciò che riguarda Grillo e contorni. Non per niente siamo stati - insieme a Pascucci - gli unici a non rassegnarci alla censura. Quindi: credo sia giunta l'ora di passare all'azione.

Ergo 1, la parola d'ordine è tabula rasa, perciò dimmi cosa intendi fare e dove vedi una collaborazione.

Io qui propongo:

Ergo 2: piuttosto giochiamo la carta Guzzanti, entriamo a far parte del suo blog, postiamo qualche commento intelligente e poi zac tiriamo fuori la storia del Grullo, menzionando i fattacci.

Ergo 3: l'omertà dei grillini - e non - intorno alla censura ci fa capire che gli argomenti a proposito non sono graditi.

Ergo 4: denunciamo prima Grillo, ma poi anche il silenzio-assenso della massa.

Roberto Melucci in "Parlar Male":

Le violenze morali traggono la propria forza distruttiva dal clima di consenso che si instaura intorno e contro la vittima. Il silenzio-assenso è una forma di partecipazione passiva e vigliacca ! Fintanto che permarranno queste condizioni, le violenze morali, e la diffamazione come arma principe, continueranno a mietere vittime, in un sistema che, paradossalmente, le premia, o addirittura le incentiva. I denigratori hanno bisogno di giustificare davanti a tutti il proprio comportamento, e le diffamazioni che stanno riportando, per questo, elaborano di fantasia, o falsificano le informazioni. E si danno un gran da fare per diffonderle!!!!

Ergo 5: le bagasce le mettiamo a posto strada facendo. Useremo i loro metodi, esempio postando anche come terzi:

BUON GIORNO SIGNORA YOLANDA : mi perdoni se mi intrometto in questo discorso ,MA nel blog di Beppe Grillo stanno proprio parlando di LEI SIGNORA YOLANDA . Si chiedono cosa ci fa una signora datata con un ragazzino ? Non è forse per questo motivo che LUI a volte dissente dagli obblighi imposti da LEI SIGNORA YOLANDA ,preferendo non sempre ma spesso altre donne più giovani e belle di LEI SIGNORA YOLANDA ? E non è forse per questo motivo che LEI SIGNORA YOLANDA è così acida ? Ma perché preferisce gli adolescenti immaturi SIGNORA YOLANDA ,le cosiddette farfalle ? Vuole dominare le farfalle SIGNORA YOLANDA ? Ma poi ,perché si lamenta con altri ? Io non la capisco ,davvero . Un amico .

Se ci sei bussa.

Ciao
Hugo

Capito IOLANDA??

Capisci ora perché ti parlavo, mio malgrado, del tuo BOYFRIEND e perché dicevo che ero più figo di lui e che tu facevi schifo e che io non avevo bisogno di andare con una di 37 anni per scopare etc...??

Fui costretto a farlo perché questa era una delle condizioni impostemi dal VERME KOLION per scrivere il BOOK che in realtà KOLION non ha mai voluto scrivere con me...e questa è la cosa che mi ha fatto IMBESTIALIRE di più della faccenda, al di là dei messaggi compromettenti da lui inviati alla BACCELLIERE.

Sai, IOLANDA, quante volte gli chiesi via email: "ma che c'entro io con la BACCELLIERE?? Sono affari tuoi...pensa al BOOK piuttosto...stai scrivendo le parti 2 e 3 del BOOK?"

Ma lui o non rispondeva alle mie DOMANDE oppure mi esortava a non fargli nessuna DOMANDA e a seguire invece alla lettera esattamente cosa mi aveva chiesto di fare altrimenti NIENTE BOOK, alla faccia della CAUSA ANTIGRILLO, anche perché ovviamente lui il mio articolo lo aveva già....

Altro che IL CASO YOLANDA BACCELLIERE, caro il mio SILVANO...

Non solo, ma mi impose, ai fini del BOOK, di sottoscrivere via email questo RIDICOLO ACCORDO o DIKTAT che poi paradossalmente il VERME KOLION ha violato, anche perché lui di scrivere il BOOK con me non ha mai avuto alcuna intenzione, facendomi però credere il contrario:

Allora Giovi

Le tue righe sono ottime, perciò ho messo tutto insieme e confermo quanto scritto. Allorché vorremo aggiungere altro, ci basterà allegare poche righe a questo documento. Perciò ti chiedo di non aggiungere altro a questa mail, se non una tua conferma. D'ora in avanti useremo questa mail solo per questo scopo.

Ciao
Hugo

PIANO D'AZIONE BEPPE GRILLO

1. E' ormai evidente che è in atto una campagna per screditare la fonte delle prove contro Grillo.

2. E' ormai evidente che Yolanda ha un appoggio esterno, non solo tipo Bellandi ma anche di qualche sito amico di Yolanda e/o Grillo. Esempio: Yolanda aveva fatto il giro della rete per calunniarmi su qualche sito. Io l'ho poi seguita e postato un contro-commento, che però in qualche sito insospettabile è stato cassato, ovvero censurato.

3. Ho scritto addirittura ad Ernesto che però non ha mai reagito o risposto, ha lasciato che Yolanda vomitasse tutta la calunnia sul suo sito, ma non solo, ha lasciato addirittura messaggi che lo screditavano come censuratore. Anche qui mi chiedo perché di questo silenzio di Ernesto.

4. Sappiamo di un certo clima di consenso intorno alla censura del Grullo, un silenzio-assenso come forma di partecipazione passiva e vigliacca, e su questo ci sono prove sia per ciò che riguarda il blog che il Meetup di Grillo, come anche punto 2 e 3.

Quindi:

A. Abbiamo la sinossi di un racconto di Giosby "La Ragnatela del Grillo".

B. Abbiamo a disposizione un Dossier "BEPPE GRILLO: la manipolazione della mente".

C. Abbiamo a disposizione reali prove di censura nel blog come nel Meetup di Grillo.

Perciò:

I. Pubblichiamo il Dossier "BEPPE GRILLO: la manipolazione della mente" (ultima versione che ti avevo passato). Il libro e tutto il contorno (contatti editori etc.) seguirà poi.

II. Poi fai un giro esterno in quei siti, testimoniando con un tuo commento breve e conciso (da concordare) contro il commento di Yolanda, non mettendo però alcun link o insulto per non bloccare la pubblicazione immediata del commento. Ovviamente dopo una conferma va salvata la pagina per poi dimostrare quanto sostenuto in punto 2.

Questi dati andranno poi in un articolo base (che scriverai tu o che scriveremo insieme e) che parlerà di una sorta di "omertà-silenzio-assenso" intorno al Grullo, evidenziando il fatto strano, oltre che il silenzio dei media.

Idem per ciò che riguarda una sorta di "omertà-silenzio-assenso" su certi contenuti razzisti sia nei siti di Grillo che in messaggi di gente come Yolanda.

ACCORDO - Giovanni Vestri / Hugo Kolion - AZIONE BEPPE GRILLO

Il sottoscritto Dr GIOVANNI VESTRI si impegna a NON PUBBLICARE nessun documento ricevuto via email dal Sig HUGO KOLION né a sfruttarlo commercialmente se non di comune accordo con il diretto interessato.

Il sottoscritto si impegna altresì a dividere gli eventuali introiti derivanti dalla vendita del libro avente ad oggetto la CENSURA DEL BLOG di GRILLO per un pari importo con il Sig HUGO KOLION, assicurando la propria disponibilità per la registrazione del libro presso la SIAE.

Il sottoscritto HUGO KOLION si impegna a NON PUBBLICARE nessun documento ricevuto via email dal Sig GIOVANNI VESTRI né a sfruttarlo commercialmente se non di comune accordo con il diretto interessato.

Il sottoscritto si impegna altresì a dividere gli eventuali introiti derivanti dalla vendita del libro avente ad oggetto la CENSURA DEL BLOG di GRILLO per un pari importo con il Sig GIOVANNI VESTRI, assicurando la propria disponibilità per la registrazione del libro presso la SIAE.

DIREI, senza possibilità di smentita, che qui se c'è uno che ha VIOLATO E ALLA GRANDE L'ACCORDO QUESTO è stato il VERME KOLION, NON FOSSE ALTRO CHE IO NON HO MAI RICEVUTO NIENTE VIA EMAIL DI SUA MANO, A DIFFERENZA DI QUELLO CHE HO INVECE FATTO IO CON LUI.

RISULTATO: anche in questo caso è riuscito a mettermi contro e farmi litigare con la BACCELLIERE, cosa che mi ha costretto a spingermi a chiedere al suo PROVIDER di chiudere i threads in cui IOLANDA mi sputtanava credendo che fossi il VERME KOLION.

Di nuovo: lui usa le PERSONE con cui è in contatto per la CAUSA ANTIGRILLO e poi le SCARICA appena ha raggiunto i suoi miseri obiettivi, per poi mettere ad arte le sue vittime l’una contro l’altra nel caso in cui una delle due capisca di essere stata usata e si vendichi dei suoi metodi e dei suoi doppi giochi...

Ecco perché ha voluto farmi entrare a tutti i costi nella faccenda con la BACCELLIERE la quale, vedendo che mi comportavo come il VERME KOLION, ha creduto per diverse settimane che fossi lui, con gli esiti che abbiamo visto.

Ma ha voluto che entrassi nella loro lite con un vero e proprio RICATTO,altrimenti si sarebbe tirato indietro per il discorso BOOK che in realtà lui non ha mai voluto scrivere con me.

Non solo, ma pretese che mi comportassi con lei in modo SQUALLIDO, esattamente come fanno da GRILLO i GRILLINI oggetto delle sue critiche,avendomi chiesto (vedi sopra) di inviare addirittura MESSAGGI ANONIMI da GRILLO o su WIKIO o nel suo SITO in cui sputtanarla per il discorso che se la fa con uno di 10 anni più giovane.

Ti rendi conto, SILVANO, con che razza di ESSERE VISCIDO abbiamo a che fare??

Spero, SILVANO, che i miei messaggi ti abbiano aperto gli occhi e il cervello, facendo lo stesso effetto che fecero ai miei i messaggi della BACCELLIERE.

Poi il VERME KOLION ha avuto pure il coraggio di dire qui da SILVANO che io avrei contattato la BACCELLIERE a sua insaputa, nonostante gli avessi sempre fatto vedere le mie email e le risposte della BACCELLIERE (mentre lui invece mi nascose le sue...), e che io alla fine mi ero rivelato essere un italiano spregevole come la BACCELLIERE perché, pubblicando le sue email private in rete, mi ero comportato nei suoi confronti usando gli stessi mezzi squallidi che aveva usato IOLANDA con lui...ma ti rendi conto SILVANO con chi abbiamo a che fare??

Ma la FACCIA TOSTA è tale che anziché stare zitto e vergognarsi per quello che ha fatto, addirittura mi sfida qui o via email scrivendo tutti i giorni una serie di MESSAGGI uno più DELIRANTE dell’altro, fino addirittura a RICATTARMI per alcune cose della mia vita privata che purtroppo un giorno gli dissi via email (ma che ci azzeccano con la l'oggetto della discussione??): non è da rinchiudere uno del genere o da prenderlo a schiaffi, se solo avesse il coraggio di dire come si chiama anziché fare questi giochetti sporchi nascondendosi dietro un nick idiota??

E con la BACCELLIERE ha fatto uguale:anche lei gli raccontò ingenuamente alcune cose che poi lui ha usato a suo modo per difendersi dall'accusa di averla censurata, ma lo ha fatto stravolgendo la realtà dato che la BACCELLIERE mi ha giurato che non è mai stata licenziata dal lavoro, come invece sostenuto dal KOLION, ma che è stata lei a farsi licenziare e che non aveva mai detto al VERME KOLION che il suo BOYFRIEND va e viene ma che, come con tutte le coppie,la sua relazione aveva avuto ed ha alti e bassi.

Però questo è stato sufficiente per innescare la FANTASIA della MENTE MALATA del KOLION che, anziché rispondere alle sue accuse, ha preferito cercare di sputtanarla per dimostrare che non era credibile nelle sue accuse.

Con me sta facendo uguale...ora si inventerà che sono PAZZO, che ho passato anni in un MANICOMIO di MALATI DI MENTE, che mi faccio tutti i GIORNI LE PIPPE che mi DROGO etc...solo che non capisce che agendo in tal modo peggiora ulteriormente la sua situazione perché io poi pubblicherò nel mio BLOG non solo la LETTERA che domani invierò al suo PROVIDER ma anche la DENUNCIA per TRUFFA, PLAGIO e VIOLAZIONE DEL DIRITTO D'AUTORE che partirà fra un paio di giorni con destinazione la PROCURA DELLA REPUBBLICA DI LIVORNO...

Così poi la gente capirà chi è PAZZO qua, visto che il KOLIO non è in grado di controbattere alle mie accuse parlando di cose assolutamente inutili che non c'entarno nulla con il suo RAGGIRO o TRUFFA...

Ma lui, essendo EBETE, mica lo capisce?

Inoltre ricordo al VERME KOLION che so dove abita e, non essendoci molti SVIZZERI di LINGUA TEDESCA nella cittadina toscana dove risiede, sarà un gioco da ragazzi trovare anche il suo INDIRIZZO di CASA e NUMERO DI TELEFONO e inq uesto mi potrà aiutare anche mio CUGINO, visto che lavora come bidello proprio nella cittadina dove risiede il VERME KOLION.

E sarà un piacere poi mostrare da GRILLO l'indirizzo e numero di telefono del KOLION prelevabile dalle PAGINE BIANCHE...

Così la smette di fare giochetti sporchi in rete senza rivelare la sua reale identità.

Spero di essere stato chiaro!!

Bye bye

Saluti

G.V.

P.S. KOLION, ma perché non mi hai mai voluto incontrare di persona visto che abiti a soli 35 Km da casa mia??

Se pensi di avere ragione, di cosa hai paura??Mica ti violento...

Troppo facile fare il VIGLIACCHETTO in RETE usando le persone come fai te...

Poi non ti meravigliare se qualcuno si ribella e ti SPUTTANA in modo MEMORABILE come farò io fra pochi giorni...

mercoledì, 06 febbraio, 2008

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=8225483173066213630&postID=7304...

Anonimo ha detto...

KOLION ARRIVIAMO SEMPRE AL PUNTO CHE CHIAMI GLI ALTRI CALUNNIATORI.
HANNO SBAGLIATO VESTRI GIOSBY E YOLANDA.
SEMBRA CHIARO ANCHE DA QUELLO DICHIARATO DA VESTRI CHE SE C'E' UN CALUNNIATORE DIFFAMATORE SEI TU.
LEGGI E RILEGGI CIO'CHE HA POSTATO VESTRI QUI TE NE DO UN ASSAGGINO,ANCHE SE SAI GIA'COME LO RICATTAVI PER FARGLI FARE IL LAVORO SPORCO ED HAI ANCORA IL CORAGGIO DI TENERE NEL TUO SITO IL POST DOVE DEFINISCI CALUNNIATRICE YOLANDA?
COME LASCI I POST CONTRO GIOSBY E QUELLO CON LE FOTO DI VESTRI.
MA COME FAI A NON VERGOGNARTI DI TE STESSO?

MA PREGO LEGGI:
https://www.blogger.com/comment.g?blogID=8225483173

RICORDI KOLION?
UN PEZZO DEL COMMENTO DI VESTRI CHE SVELA CIO'CHE TU GLI HAI IMPOSTO.

Capito IOLANDA??

Capisci ora perché ti parlavo, mio malgrado, del tuo BOYFRIEND e perché dicevo che ero più figo di lui e che tu facevi schifo e che io non avevo bisogno di andare con una di 37 anni per scopare etc...??

Fui costretto a farlo perché questa era una delle condizioni impostemi dal VERME KOLION per scrivere il BOOK che in realtà KOLION non ha mai voluto scrivere con me...e questa è la cosa che mi ha fatto IMBESTIALIRE di più della faccenda, al di là dei messaggi compromettenti da lui inviati alla BACCELLIERE.

Sai, IOLANDA, quante volte gli chiesi via email: "ma che c'entro io con la BACCELLIERE?? Sono affari tuoi...pensa al BOOK piuttosto...stai scrivendo le parti 2 e 3 del BOOK?"

Ma lui o non rispondeva alle mie DOMANDE oppure mi esortava a non fargli nessuna DOMANDA e a seguire invece alla lettera esattamente cosa mi aveva chiesto di fare altrimenti NIENTE BOOK, alla faccia della CAUSA ANTIGRILLO, anche perché ovviamente lui il mio articolo lo aveva già....

Hugo Kolion ha detto...

E'DA TANTO CHE ASPETTO QUESTO MOMENTO

Ecco finalmente la frase più indicata per spiegare un certo accanimento nei miei confronti:

il complesso di inferiorità !


L'ultimo post di Giosby la dice lunga sul discorso:

1. Hugo Kolion: il Cyber Bullo

2. Il tramonto di New Italy

3. l'imbroglio del bulletto sotto gli occhi di tutti !

Perché mai l'uso di certi metodi se la ragione è dalla sua?

Magari per occultare ciò che ha combinato?

Il parlar male ha l'efficacia di un virus, perché è capace di infettare un nuovo ospite e replicarsi all'infinito. Le violenze morali traggono la propria forza distruttiva dal clima di consenso che si instaura intorno e contro la vittima. Il silenzio-assenso è una forma di partecipazione passiva e vigliacca, e consiste nel sapere della circolazione delle maldicenze e nel non informarne la vittima. La vittima delle maldicenze non ha modo di difendersi, perché su di sé girano accuse e giudizi, di cui non è responsabile e che non può controllare ("Parlar Male" di Roberto Melucci).

Cos'è questo se non il metodo dei perdenti, dei bulli?

Motivo?

I denigratori hanno bisogno di giustificare davanti a tutti il proprio comportamento, e le diffamazioni che stanno riportando, per questo, elaborano di fantasia, o falsificano le informazioni."

Tu Yolanda come hai fatto? Vestri come ha fatto? Giosby come sta facendo? Cosa accomuna tre soggetti come voi se non il complesso di inferiorità? Non siete in grado di costruire e quindi dovete distruggere ciò che altrimenti - senza nulla fare - vi svela per ciò che siete?

Solo dei piccoli bulletti?

A me la cosa piace, poiché mi occupo di una certa anomalia, e certe teorie vanno anche confermate ! Non solo, ma anche i numeri del nostro paese, e qui il cerchio poi si chiude !

Basta vedere di che scempio siete capaci !

Che bella referenza :-)

Anonimo ha detto...

Per darti un’idea, sempre che tu abbia ancora qualche dubbio al riguardo, sui RAGGIRI e DOPPI GIOCHI del verme KOLION e su come lui USI le PERSONE per i suoi miseri sporchi interessi mettendole poi con maestria l’una contro l’altra, ti faccio questi 2 ESEMPI con riferimento a me e alla BACCELLIERE:

1)PRIMO ESEMPIO

La BACCELLIERE accusa il VERME KOLION di essere stata usata dopo che per settimane gli aveva pubblicizzato il suo SITO e in più, dopo che il KOLION aveva parlato dei fatti suoi in rete, minaccia di far pubblicare le sue email in cui mi sputtanava sparlando di me alle mie spalle, mentre io pensavo ingenuamente che lavorasse per il BOOK.

Ma alla mia domanda: di che email sta parlando IOLANDA?? La sua risposta fu, testuali parole “ma niente di particolare, è PAZZA e in MALAFEDE:fa tutto questo per tirarti dalla sua parte contro la nostra CAUSA ANTIGRILLO però se vuoi credere a lei fa pure ma allora niente BOOK e finiamo qui la cosa...”

Successivamente, su mia insistenza, il VERME KOLION mi disse che l’unica cosa che le aveva scritto riguardo me era questa:

22/09/2007 1.00

Ciao Ioly

Purtroppo è finita in una lite senza precedenti, vuole i miei contenuti senza dare nulla di suo. Ho dovuto togliere l'articolo. Poi una montagna di minacce, come quella di pubblicare il contenuto delle mie mails nel blog del Grullo e anche peggio, atti dei quali è ben capace. Presumo quindi un raptus o peggio, a dire che avevo chiuso con lui già tempo fa, e poi mi aveva contattato lui per via di questo articolo. Aveva bisogno di dati, e io glieli ho forniti. Va beh, niente articolo quindi, almeno non per mano sua.

Dovrò iniziare da capo, e a pensarci bene avrei finito molto prima da me.

ALLORA io gli dissi via email che se aveva scritto solo questa cosa, non ci vedevo nulla di scandaloso a parte la MEGABALLA che volevo i suoi CONTENUTI senza dare nulla in cambio visto che delle 30 pagine di WORD di suo c'erano solo i due links sulla CENSURA, tra l'altro INUTILI avendone io di più micidiali (ma questi non me li hai consentiti di metterli perché tu sei sempre stato per la CAUSA ANTIGRILLO:vero VERME??).

Quindi che contenuti e dati gli avrei chiesto senza dare nulla in cambio se il DOSSIER è stata unicamente OPERA MIA, a parte le CORREZIONI UNILATERALI decise dal verme KOLION senza il mio consenso (e ancora una volta lo posso dimostrare con le email)?? Boh...

Però a IOLANDA il VERME KOLION disse che fui colto probabilmente da un RAPTUS di FOLLIA senza dirle ovviamente che il giorno prima mi aveva fatto una sorta di ULTIMATUM o RICATTO scrivendo questo simpatico messaggio di cui la BACCELLIERE non era a conoscenza:

21-set-2007 21.56

oggettoRe: Fw: Fw: BUSINESS PLAN LIBRO....

Bene Giaves

Il tuo articolo adesso lo posso pubblicare perché me l'hai appena confermato tu, visto che hai espresso la tua ferma volontà nel voler citare i miei articoli per valorizzare la tua denuncia. E io da parte mia, pubblicando il tuo articolo, confermo che puoi usare i miei articoli. L'affare quindi è fatto. Sei pure fortunato, visto che ne hai quattro a disposizione, tre dei quali con tanto di prove allegate.

Dimenticavo, ricorda dove sta di casa il sito, quindi regolati di conseguenza. E il diritto svizzero permette la reciprocità con il solo consenso di una parte, in questo caso la tua persona, quindi il contratto è stipulato. Questa è la base, e in fondo non c'è di meglio. Detto tra noi, il tuo articolo senza questa valorizzazione - la parte portante perché la prova della censura, e quindi lo zoccolo della tua tesi - non avrebbe avuto - seppur fatto bene - granché valore. E come ben sai, senza prove nessuna accusa, e io ti ho fornito le prove. Ripeto, hai fatto un buon affare.

A questo punto non mi rimane altro che dichiarare conclusa la faccenda, se vuoi potrò aggiungere un tuo link alla pagina, non devi fare altro che passarmi le tue coordinate. Resta inteso che sei libero di scrivere un libro quando e dove vuoi (ma non di citare contenuti miei senza permesso). Pubblicherò dopo le 24.00 di oggi il tuo articolo, se invece ci avrai ripensato, bene, ti basta dichiarare la tua rinuncia ad ogni mio contenuto entro le 24.00 di oggi. Io poi potrò valutare la cosa e decidere se aderire o no a questa tua nuova proposta.

A buon rendere.

Comunque andrà sarà un successo.

Ciao

Hugo

Capito SILVANO come questo VERME ha a cuore la CAUSA ANTIGRILLO?

Quindi SILVANO pensaci bene la prossima volta prima di pubblicizzare il suo sito qui, su YOUTUBE e da altre parti e magari scrivi anche un articolo tipo quello che hai scritto qui nei confronti della BACCELLIERE dal titolo "IL CASO KOLION" dato che di materiale te ne ho dato già abbastanza non credi??

Poi per il resto del materiale basta che linki il mio BLOG e il gioco è fatto...

Lui aveva così a cuore la CAUSA ANTIGRILLO che, già lo scorso settembre, mi fece una sorta di OUT OUT per cui se non avessi dato l'OK per la pubblicazione della bozza del mio articolo (completamente diverso dalla copia attuale)o lo avessi costretto a cancellarla allora lui per ritorsione non mi avrebbe consentito di citare le sue INUTILI PROVE in un eventuale mio BOOK o ARTICOLO pubblicato nel mio SITO o BLOG.

Chissà perché io invece gli ho sempre detto che avrebbe potuto riprodurre il mio ARTICOLO nel suo SITO, a patto però che non lo avesse cambiato e avesse citato me e il mio BLOG come FONTE: poi ha pure il coraggio di dire che lui è per la CAUSA ANTIGRILLO mentre io invece, sputtanandolo in RETE per quello che ha fatto, farei il gioco dei GRILLINI e della BACCELLIERE.

Però, tornando al DOPPIO GIOCO DI KOLION di cui sopra, visto che il VERME KOLION avrebbe dovuto scrivere la parte 2 e 3 del FANTOMATICO BOOK contro GRILLO da aggiungere alla mia, decisi ingenuamente e stupidamente di credergli, attaccando la BACCELLIERE sulla storia che se la faceva con uno di 10 anni più giovane, come suggeritomi o impostomi dal VIGLIACCHETTO HUGHETTO nell’ ACCORDO (chiamiamolo così) stipulato con lui ai fini del BOOK.

RISULTATO:

-la BACCELLIERE scambia me per il KOLION e mi attacca sul suo SITO e su YOUTUBE dicendo che sono un PIPPAROLO, uno SFIGATO, un MOLESTATORE, un MITOMANE etc…

-io rispondo attaccando la BACCELLIERE con le sue stesse armi credendo alle parole del VERME KOLION, l’unico dei tre soggetti coinvolti nella lite a GODERE di questa situazione.

Poi però un paio di settimane fa surfo su INTERNET e che ti trovo su un thread di WIKIO?

Trovo questi simpatici messaggi su di me, pubblicati dalla BACCELLIERE, di cui il VERME KOLION non mi aveva mai parlato:

Come mai hai pubblicato il dossier di Vestri se a me scrivevi questo?

Cara Ioly

1. quale stanza hai reperito tale messaggio?

2. con Vestri siamo messi male, non mi da l'ok per la pubblicazione, ne una
conferma che gli ho chiesto come ultimatum in seguito al suo comportamento,
ovvero di togliere ogni riferimento al mio sito nel suo articolo. Le prove
adesso se le va a cercare da se, visto che fa lo schizzinoso, solo che poi
l'articolo va a gambe in aria, perché sono l'unico ad avere centinaia di
pagine Grillo + Tony salvate.

Mi sento un po' stronzo, ma mi sono stufato. Rimedierò da me, se faccio in
tempo, visto che la gente inizia da se ad indagare. Qui di nuovo brava Ioly,
sei stata la più attiva di tutti.

Quindi, zuccherino per te che ami guardare i video:

Beppe Grillo: Stasera pago io. Dove sono i soldi del V-DAY ?
http://it.youtube.com/watch?v=x_f7cGRjPj8

PS.Questo video che citi tu,va bene,poi però mi insulti perchè guardo i video,tu sei molto coerente vero KOLION?
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:12

Vestri è come un bambino ma a te serve contro Grillo vero?
Ciao Ioly

Perché è come un bambino! Lo devi tenere per mano altrimenti si perde nel
nulla! Sono 10 giorni che continua a scrivere che tra mezzora avrà finito la
lettera, per poi aggiungere o chiedere esempre qualcosa di nuovo = uff,
uff!.

Ciao
Hugo
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:28

Certo che l'ho visto, il tuo LUI, c'era una foro sul tuo sito = un mega!
Però anche tu ... :-)

Ma che musica fa, racconta ...
Io poi mentore? Mica male, devo pensarci.
Che ne dici, una specie di mini-guru con tanto di adepti e vestaglia o
camicia da notte?
Devo studiare il look, è molto importante! L'immagine è (quasi) tutto, vedi
il Grillo!
Tu poi imbranata? A me pare l'opposto, e poi si vede che hai il turbo,
un'energia pazzesca!
E poi solo chi produce come te può imparare in fretta.
Infatti, per trovarti in rete ho fatto subito, ho seguito i tuoi commenti
nei vari blogs.
Sei una furia! Chissà come sei quando ti fanno incazzare :-)
E poi grazie per il complimento, qualche zuccherino ci vuole ogni tanto.
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:43

Adesso hai visto come sono quando mi fanno incazzare
Kolion mi hai usata quando ne avevi bisogno e poi mi hai censurata quando ti contraddicevo,ho il commento dove dichiaravi che dopo quel certo commento non mi avresti più permesso di postare e poi quando ti ho chiesto di rimuovere i miei commenti,ti sei spaventato e hai detto che sarebbero rimasti li,altrimenti avrei dichiarato che mi censuravi,poi cmq mi hai censurata e hai pubblicato con l'inganno i miei insulti che ti ho inviato sapendo che mi censuravi e negli stessi insulti c'è scritto,possibile che neghi ancora?
Tu hai usato anche Vestri Pascucci e Silvano e ho anche le mail dove mi dici di leccare il sedere a Silvano per usarlo contro Grillo,vuoi che posti anche quella?
Con questo ho finito,ti ho rinfrescato la memoria e anche Vestri sarà contento di sapere cosa dicevi di lui,prima di leccargli ancora il sedere per farmi minacciare e diffamare su wikio,quindi vergognati.

Ciao Iolanda

ALLORA HUGHETTO come la mettiamo???

Non le avevi detto nulla di particolare su di me, vero VERME??

Colto in FALLO il VERME KOLION, invece di vergognarsi e chiedere scusa, accusa il sottoscritto di essere caduto nella trappola della BACCELLIERE e di aver così tradito la CAUSA ANTIGRILLO (ah,ah,ah,ah...) ponendo così fine ad ogni collaborazione con me, DOPO però aver ottenuto oltre 5.000 LETTURE e quindi CONTATTI al suo SITO grazie alla pubblicizzazione del mio DOSSIER da parte del sottoscritto nel blog di GRILLO, DI PIETRO etc...

Ma non contento di tutto ciò, sapendo di non essere alla mia altezza (e infatti non è un caso che nel suo INUTILE SITO di suo non c'è quasi niente,non essendo in grado di scrivere DOSSIER tipo quello che ho scritto io...), il VERME KOLION che fa??

Si spaccia senza pudore come AUTORE del DOSSIER indicando la sua email, anziché la mia, per ottenere il consenso della riproduzione dell’OPERA da parte di terzi, come se fosse lui l’AUTORE, nonostante gli avessi chiesto ripetutamente via email di indicare la mia email per contattare l'AUTORE.

Quindi il VIGLIACCHETTO HUGHETTO ha violato pure la LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE,oltre che il comune senso del pudore.

AD OGNI MODO CE NE E' PER TUTTI...

Anche per te, SILVANO Z., e ti esorto ancora una volta a non fidarti di un vigliacco come KOLION perché su questo la BACCELLIERE aveva pienamente ragione:lui è peggio di uno SCIACALLO!!

Lui ti usa e poi ti scarica appena ha raggiunto i suoi miseri scopi, ossia usare il lavoro e l'ingegno degli altri per avere materiale e articoli da pubblicare nel SITO al fine di aumentare i contatti al proprio sito...

Poi, SILVANO, ti dirò via email perché, ma comunque bastano questi messaggi per capire il personaggio che, invece di vergognarsi, fa la vittima pure qui da te accusando di FOUL PLAY il sottoscritto...e poi uno non si deve inkazzare secondo lui!!!

Per favore SILVANO togli il link al suo SITO che hai messo anche in questo BLOG, sostituiscilo con il mio di prossima apertura o con quello del PASCUCCI e fai PASSAPAROLA in RETE come farò io per ISOLARE questo VERME e fargli fare la fine che merita!!

2)SECONDO ESEMPIO

DOPO aver subito l’ATTACCO della BACCELLIERE nei 2 famosi threads poi cancellati, io do ragione al VERME KOLION e controsputtano IOLANDA applicando ciò che mi aveva chiesto di fare il VIGLIACCHETTO HUGHETTO KOLION come condizione per scrivere il BOOK con lui:

30-nov-2007 12.44

Subject: UN VOLTAGABBANA CHIAMATO KOLION...

Ascolta Giaves

Qui rischiamo di perderci quando invece tra noi c'è sempre stata una chiara intesa per ciò che riguarda Grillo e contorni. Non per niente siamo stati - insieme a Pascucci - gli unici a non rassegnarci alla censura. Quindi: credo sia giunta l'ora di passare all'azione.

Ergo 1, la parola d'ordine è tabula rasa, perciò dimmi cosa intendi fare e dove vedi una collaborazione.

Io qui propongo:

Ergo 2: piuttosto giochiamo la carta Guzzanti, entriamo a far parte del suo blog, postiamo qualche commento intelligente e poi zac tiriamo fuori la storia del Grullo, menzionando i fattacci.

Ergo 3: l'omertà dei grillini - e non - intorno alla censura ci fa capire che gli argomenti a proposito non sono graditi.

Ergo 4: denunciamo prima Grillo, ma poi anche il silenzio-assenso della massa.

Roberto Melucci in "Parlar Male":

Le violenze morali traggono la propria forza distruttiva dal clima di consenso che si instaura intorno e contro la vittima. Il silenzio-assenso è una forma di partecipazione passiva e vigliacca ! Fintanto che permarranno queste condizioni, le violenze morali, e la diffamazione come arma principe, continueranno a mietere vittime, in un sistema che, paradossalmente, le premia, o addirittura le incentiva. I denigratori hanno bisogno di giustificare davanti a tutti il proprio comportamento, e le diffamazioni che stanno riportando, per questo, elaborano di fantasia, o falsificano le informazioni. E si danno un gran da fare per diffonderle!!!!

Ergo 5: le bagasce le mettiamo a posto strada facendo. Useremo i loro metodi, esempio postando anche come terzi:

BUON GIORNO SIGNORA YOLANDA : mi perdoni se mi intrometto in questo discorso ,MA nel blog di Beppe Grillo stanno proprio parlando di LEI SIGNORA YOLANDA . Si chiedono cosa ci fa una signora datata con un ragazzino ? Non è forse per questo motivo che LUI a volte dissente dagli obblighi imposti da LEI SIGNORA YOLANDA ,preferendo non sempre ma spesso altre donne più giovani e belle di LEI SIGNORA YOLANDA ? E non è forse per questo motivo che LEI SIGNORA YOLANDA è così acida ? Ma perché preferisce gli adolescenti immaturi SIGNORA YOLANDA ,le cosiddette farfalle ? Vuole dominare le farfalle SIGNORA YOLANDA ? Ma poi ,perché si lamenta con altri ? Io non la capisco ,davvero . Un amico .

Se ci sei bussa.

Ciao
Hugo

Capito IOLANDA??

Capisci ora perché ti parlavo, mio malgrado, del tuo BOYFRIEND e perché dicevo che ero più figo di lui e che tu facevi schifo e che io non avevo bisogno di andare con una di 37 anni per scopare etc...??

Fui costretto a farlo perché questa era una delle condizioni impostemi dal VERME KOLION per scrivere il BOOK che in realtà KOLION non ha mai voluto scrivere con me...e questa è la cosa che mi ha fatto IMBESTIALIRE di più della faccenda, al di là dei messaggi compromettenti da lui inviati alla BACCELLIERE.

Sai, IOLANDA, quante volte gli chiesi via email: "ma che c'entro io con la BACCELLIERE?? Sono affari tuoi...pensa al BOOK piuttosto...stai scrivendo le parti 2 e 3 del BOOK?"

Ma lui o non rispondeva alle mie DOMANDE oppure mi esortava a non fargli nessuna DOMANDA e a seguire invece alla lettera esattamente cosa mi aveva chiesto di fare altrimenti NIENTE BOOK, alla faccia della CAUSA ANTIGRILLO, anche perché ovviamente lui il mio articolo lo aveva già....

Altro che IL CASO YOLANDA BACCELLIERE, caro il mio SILVANO...

Non solo, ma mi impose, ai fini del BOOK, di sottoscrivere via email questo RIDICOLO ACCORDO o DIKTAT che poi paradossalmente il VERME KOLION ha violato, anche perché lui di scrivere il BOOK con me non ha mai avuto alcuna intenzione, facendomi però credere il contrario:

Allora Giovi

Le tue righe sono ottime, perciò ho messo tutto insieme e confermo quanto scritto. Allorché vorremo aggiungere altro, ci basterà allegare poche righe a questo documento. Perciò ti chiedo di non aggiungere altro a questa mail, se non una tua conferma. D'ora in avanti useremo questa mail solo per questo scopo.

Ciao
Hugo

PIANO D'AZIONE BEPPE GRILLO

1. E' ormai evidente che è in atto una campagna per screditare la fonte delle prove contro Grillo.

2. E' ormai evidente che Yolanda ha un appoggio esterno, non solo tipo Bellandi ma anche di qualche sito amico di Yolanda e/o Grillo. Esempio: Yolanda aveva fatto il giro della rete per calunniarmi su qualche sito. Io l'ho poi seguita e postato un contro-commento, che però in qualche sito insospettabile è stato cassato, ovvero censurato.

3. Ho scritto addirittura ad Ernesto che però non ha mai reagito o risposto, ha lasciato che Yolanda vomitasse tutta la calunnia sul suo sito, ma non solo, ha lasciato addirittura messaggi che lo screditavano come censuratore. Anche qui mi chiedo perché di questo silenzio di Ernesto.

4. Sappiamo di un certo clima di consenso intorno alla censura del Grullo, un silenzio-assenso come forma di partecipazione passiva e vigliacca, e su questo ci sono prove sia per ciò che riguarda il blog che il Meetup di Grillo, come anche punto 2 e 3.

Quindi:

A. Abbiamo la sinossi di un racconto di Giosby "La Ragnatela del Grillo".

B. Abbiamo a disposizione un Dossier "BEPPE GRILLO: la manipolazione della mente".

C. Abbiamo a disposizione reali prove di censura nel blog come nel Meetup di Grillo.

Perciò:

I. Pubblichiamo il Dossier "BEPPE GRILLO: la manipolazione della mente" (ultima versione che ti avevo passato). Il libro e tutto il contorno (contatti editori etc.) seguirà poi.

II. Poi fai un giro esterno in quei siti, testimoniando con un tuo commento breve e conciso (da concordare) contro il commento di Yolanda, non mettendo però alcun link o insulto per non bloccare la pubblicazione immediata del commento. Ovviamente dopo una conferma va salvata la pagina per poi dimostrare quanto sostenuto in punto 2.

Questi dati andranno poi in un articolo base (che scriverai tu o che scriveremo insieme e) che parlerà di una sorta di "omertà-silenzio-assenso" intorno al Grullo, evidenziando il fatto strano, oltre che il silenzio dei media.

Idem per ciò che riguarda una sorta di "omertà-silenzio-assenso" su certi contenuti razzisti sia nei siti di Grillo che in messaggi di gente come Yolanda.

ACCORDO - Giovanni Vestri / Hugo Kolion - AZIONE BEPPE GRILLO

Il sottoscritto Dr GIOVANNI VESTRI si impegna a NON PUBBLICARE nessun documento ricevuto via email dal Sig HUGO KOLION né a sfruttarlo commercialmente se non di comune accordo con il diretto interessato.

Il sottoscritto si impegna altresì a dividere gli eventuali introiti derivanti dalla vendita del libro avente ad oggetto la CENSURA DEL BLOG di GRILLO per un pari importo con il Sig HUGO KOLION, assicurando la propria disponibilità per la registrazione del libro presso la SIAE.

Il sottoscritto HUGO KOLION si impegna a NON PUBBLICARE nessun documento ricevuto via email dal Sig GIOVANNI VESTRI né a sfruttarlo commercialmente se non di comune accordo con il diretto interessato.

Il sottoscritto si impegna altresì a dividere gli eventuali introiti derivanti dalla vendita del libro avente ad oggetto la CENSURA DEL BLOG di GRILLO per un pari importo con il Sig GIOVANNI VESTRI, assicurando la propria disponibilità per la registrazione del libro presso la SIAE.

DIREI, senza possibilità di smentita, che qui se c'è uno che ha VIOLATO E ALLA GRANDE L'ACCORDO QUESTO è stato il VERME KOLION, NON FOSSE ALTRO CHE IO NON HO MAI RICEVUTO NIENTE VIA EMAIL DI SUA MANO, A DIFFERENZA DI QUELLO CHE HO INVECE FATTO IO CON LUI.

RISULTATO: anche in questo caso è riuscito a mettermi contro e farmi litigare con la BACCELLIERE, cosa che mi ha costretto a spingermi a chiedere al suo PROVIDER di chiudere i threads in cui IOLANDA mi sputtanava credendo che fossi il VERME KOLION.

Di nuovo: lui usa le PERSONE con cui è in contatto per la CAUSA ANTIGRILLO e poi le SCARICA appena ha raggiunto i suoi miseri obiettivi, per poi mettere ad arte le sue vittime l’una contro l’altra nel caso in cui una delle due capisca di essere stata usata e si vendichi dei suoi metodi e dei suoi doppi giochi...

Ecco perché ha voluto farmi entrare a tutti i costi nella faccenda con la BACCELLIERE la quale, vedendo che mi comportavo come il VERME KOLION, ha creduto per diverse settimane che fossi lui, con gli esiti che abbiamo visto.

Ma ha voluto che entrassi nella loro lite con un vero e proprio RICATTO,altrimenti si sarebbe tirato indietro per il discorso BOOK che in realtà lui non ha mai voluto scrivere con me.

Non solo, ma pretese che mi comportassi con lei in modo SQUALLIDO, esattamente come fanno da GRILLO i GRILLINI oggetto delle sue critiche,avendomi chiesto (vedi sopra) di inviare addirittura MESSAGGI ANONIMI da GRILLO o su WIKIO o nel suo SITO in cui sputtanarla per il discorso che se la fa con uno di 10 anni più giovane.

Ti rendi conto, SILVANO, con che razza di ESSERE VISCIDO abbiamo a che fare??

Spero, SILVANO, che i miei messaggi ti abbiano aperto gli occhi e il cervello, facendo lo stesso effetto che fecero ai miei i messaggi della BACCELLIERE.

Poi il VERME KOLION ha avuto pure il coraggio di dire qui da SILVANO che io avrei contattato la BACCELLIERE a sua insaputa, nonostante gli avessi sempre fatto vedere le mie email e le risposte della BACCELLIERE (mentre lui invece mi nascose le sue...), e che io alla fine mi ero rivelato essere un italiano spregevole come la BACCELLIERE perché, pubblicando le sue email private in rete, mi ero comportato nei suoi confronti usando gli stessi mezzi squallidi che aveva usato IOLANDA con lui...ma ti rendi conto SILVANO con chi abbiamo a che fare??

Ma la FACCIA TOSTA è tale che anziché stare zitto e vergognarsi per quello che ha fatto, addirittura mi sfida qui o via email scrivendo tutti i giorni una serie di MESSAGGI uno più DELIRANTE dell’altro, fino addirittura a RICATTARMI per alcune cose della mia vita privata che purtroppo un giorno gli dissi via email (ma che ci azzeccano con la l'oggetto della discussione??): non è da rinchiudere uno del genere o da prenderlo a schiaffi, se solo avesse il coraggio di dire come si chiama anziché fare questi giochetti sporchi nascondendosi dietro un nick idiota??

E con la BACCELLIERE ha fatto uguale:anche lei gli raccontò ingenuamente alcune cose che poi lui ha usato a suo modo per difendersi dall'accusa di averla censurata, ma lo ha fatto stravolgendo la realtà dato che la BACCELLIERE mi ha giurato che non è mai stata licenziata dal lavoro, come invece sostenuto dal KOLION, ma che è stata lei a farsi licenziare e che non aveva mai detto al VERME KOLION che il suo BOYFRIEND va e viene ma che, come con tutte le coppie,la sua relazione aveva avuto ed ha alti e bassi.

Però questo è stato sufficiente per innescare la FANTASIA della MENTE MALATA del KOLION che, anziché rispondere alle sue accuse, ha preferito cercare di sputtanarla per dimostrare che non era credibile nelle sue accuse.

Con me sta facendo uguale...ora si inventerà che sono PAZZO, che ho passato anni in un MANICOMIO di MALATI DI MENTE, che mi faccio tutti i GIORNI LE PIPPE che mi DROGO etc...solo che non capisce che agendo in tal modo peggiora ulteriormente la sua situazione perché io poi pubblicherò nel mio BLOG non solo la LETTERA che domani invierò al suo PROVIDER ma anche la DENUNCIA per TRUFFA, PLAGIO e VIOLAZIONE DEL DIRITTO D'AUTORE che partirà fra un paio di giorni con destinazione la PROCURA DELLA REPUBBLICA DI LIVORNO...

Così poi la gente capirà chi è PAZZO qua, visto che il KOLIO non è in grado di controbattere alle mie accuse parlando di cose assolutamente inutili che non c'entarno nulla con il suo RAGGIRO o TRUFFA...

Ma lui, essendo EBETE, mica lo capisce?

Inoltre ricordo al VERME KOLION che so dove abita e, non essendoci molti SVIZZERI di LINGUA TEDESCA nella cittadina toscana dove risiede, sarà un gioco da ragazzi trovare anche il suo INDIRIZZO di CASA e NUMERO DI TELEFONO e inq uesto mi potrà aiutare anche mio CUGINO, visto che lavora come bidello proprio nella cittadina dove risiede il VERME KOLION.

E sarà un piacere poi mostrare da GRILLO l'indirizzo e numero di telefono del KOLION prelevabile dalle PAGINE BIANCHE...

Così la smette di fare giochetti sporchi in rete senza rivelare la sua reale identità.

Spero di essere stato chiaro!!

Bye bye

Saluti

G.V.

P.S. KOLION, ma perché non mi hai mai voluto incontrare di persona visto che abiti a soli 35 Km da casa mia??

Se pensi di avere ragione, di cosa hai paura??Mica ti violento...

Troppo facile fare il VIGLIACCHETTO in RETE usando le persone come fai te...

Poi non ti meravigliare se qualcuno si ribella e ti SPUTTANA in modo MEMORABILE come farò io fra pochi giorni...

mercoledì, 06 febbraio, 2008

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=8225483173066213630&postID=7304...

Hugo Kolion ha detto...

Caro Anonimo:

la fiducia va meritata, in altre parole: adesso se qui qualcuno è stato pure disposto a commettere un reato - ovvero pubblicare della posta privata - pur di procurarsi un vantaggio, figuriamoci di cosa era capace una volta avuti in mano i dati personali !


Avete in mente chi maltratta un animale perché si sente più forte?

Avete in mente chi maltratta bambini e donne perché si sente più forte?

Ecco, pubblicare della posta privata è la stessa cosa, poiché non è altro che calpestare i diritti altrui.

Sono questi i casi ove un soggetto fa intravedere come intende rapportarsi con altre persone o con l'ambiente che lo circonda.

Come dire, la prova del vero.

E chi non supera detta prova, non altro è che un soggetto di modi volgari che si veste magari in modo vistoso, ma che dentro ha perso tutto ciò che dovrebbe renderlo umano.

Già, ma questi sono discorsi che non tutti riescono capire … dico bene Yolanda o Giovanni Vestri?

Avrei potuto fare la stessa cosa, smerdarvi qui in pubblico da fare paura, facendo leggere a tutti la vostra posta privata, ma ciò nonostante non l'ho fatto.

Qui la differenza tra noi, ed è per questo motivo che mi odiate, perché non sono e non sarò mai come voi …

E cosa siete voi? Dei delusi, frustrati, non altro. E non lo dico io, bensì l'avete messo in mostra con le vostre stesse mani.

Anonimo ha detto...

Per darti un’idea, sempre che tu abbia ancora qualche dubbio al riguardo, sui RAGGIRI e DOPPI GIOCHI del verme KOLION e su come lui USI le PERSONE per i suoi miseri sporchi interessi mettendole poi con maestria l’una contro l’altra, ti faccio questi 2 ESEMPI con riferimento a me e alla BACCELLIERE:

1)PRIMO ESEMPIO

La BACCELLIERE accusa il VERME KOLION di essere stata usata dopo che per settimane gli aveva pubblicizzato il suo SITO e in più, dopo che il KOLION aveva parlato dei fatti suoi in rete, minaccia di far pubblicare le sue email in cui mi sputtanava sparlando di me alle mie spalle, mentre io pensavo ingenuamente che lavorasse per il BOOK.

Ma alla mia domanda: di che email sta parlando IOLANDA?? La sua risposta fu, testuali parole “ma niente di particolare, è PAZZA e in MALAFEDE:fa tutto questo per tirarti dalla sua parte contro la nostra CAUSA ANTIGRILLO però se vuoi credere a lei fa pure ma allora niente BOOK e finiamo qui la cosa...”

Successivamente, su mia insistenza, il VERME KOLION mi disse che l’unica cosa che le aveva scritto riguardo me era questa:

22/09/2007 1.00

Ciao Ioly

Purtroppo è finita in una lite senza precedenti, vuole i miei contenuti senza dare nulla di suo. Ho dovuto togliere l'articolo. Poi una montagna di minacce, come quella di pubblicare il contenuto delle mie mails nel blog del Grullo e anche peggio, atti dei quali è ben capace. Presumo quindi un raptus o peggio, a dire che avevo chiuso con lui già tempo fa, e poi mi aveva contattato lui per via di questo articolo. Aveva bisogno di dati, e io glieli ho forniti. Va beh, niente articolo quindi, almeno non per mano sua.

Dovrò iniziare da capo, e a pensarci bene avrei finito molto prima da me.

ALLORA io gli dissi via email che se aveva scritto solo questa cosa, non ci vedevo nulla di scandaloso a parte la MEGABALLA che volevo i suoi CONTENUTI senza dare nulla in cambio visto che delle 30 pagine di WORD di suo c'erano solo i due links sulla CENSURA, tra l'altro INUTILI avendone io di più micidiali (ma questi non me li hai consentiti di metterli perché tu sei sempre stato per la CAUSA ANTIGRILLO:vero VERME??).

Quindi che contenuti e dati gli avrei chiesto senza dare nulla in cambio se il DOSSIER è stata unicamente OPERA MIA, a parte le CORREZIONI UNILATERALI decise dal verme KOLION senza il mio consenso (e ancora una volta lo posso dimostrare con le email)?? Boh...

Però a IOLANDA il VERME KOLION disse che fui colto probabilmente da un RAPTUS di FOLLIA senza dirle ovviamente che il giorno prima mi aveva fatto una sorta di ULTIMATUM o RICATTO scrivendo questo simpatico messaggio di cui la BACCELLIERE non era a conoscenza:

21-set-2007 21.56

oggettoRe: Fw: Fw: BUSINESS PLAN LIBRO....

Bene Giaves

Il tuo articolo adesso lo posso pubblicare perché me l'hai appena confermato tu, visto che hai espresso la tua ferma volontà nel voler citare i miei articoli per valorizzare la tua denuncia. E io da parte mia, pubblicando il tuo articolo, confermo che puoi usare i miei articoli. L'affare quindi è fatto. Sei pure fortunato, visto che ne hai quattro a disposizione, tre dei quali con tanto di prove allegate.

Dimenticavo, ricorda dove sta di casa il sito, quindi regolati di conseguenza. E il diritto svizzero permette la reciprocità con il solo consenso di una parte, in questo caso la tua persona, quindi il contratto è stipulato. Questa è la base, e in fondo non c'è di meglio. Detto tra noi, il tuo articolo senza questa valorizzazione - la parte portante perché la prova della censura, e quindi lo zoccolo della tua tesi - non avrebbe avuto - seppur fatto bene - granché valore. E come ben sai, senza prove nessuna accusa, e io ti ho fornito le prove. Ripeto, hai fatto un buon affare.

A questo punto non mi rimane altro che dichiarare conclusa la faccenda, se vuoi potrò aggiungere un tuo link alla pagina, non devi fare altro che passarmi le tue coordinate. Resta inteso che sei libero di scrivere un libro quando e dove vuoi (ma non di citare contenuti miei senza permesso). Pubblicherò dopo le 24.00 di oggi il tuo articolo, se invece ci avrai ripensato, bene, ti basta dichiarare la tua rinuncia ad ogni mio contenuto entro le 24.00 di oggi. Io poi potrò valutare la cosa e decidere se aderire o no a questa tua nuova proposta.

A buon rendere.

Comunque andrà sarà un successo.

Ciao

Hugo

Capito SILVANO come questo VERME ha a cuore la CAUSA ANTIGRILLO?

Quindi SILVANO pensaci bene la prossima volta prima di pubblicizzare il suo sito qui, su YOUTUBE e da altre parti e magari scrivi anche un articolo tipo quello che hai scritto qui nei confronti della BACCELLIERE dal titolo "IL CASO KOLION" dato che di materiale te ne ho dato già abbastanza non credi??

Poi per il resto del materiale basta che linki il mio BLOG e il gioco è fatto...

Lui aveva così a cuore la CAUSA ANTIGRILLO che, già lo scorso settembre, mi fece una sorta di OUT OUT per cui se non avessi dato l'OK per la pubblicazione della bozza del mio articolo (completamente diverso dalla copia attuale)o lo avessi costretto a cancellarla allora lui per ritorsione non mi avrebbe consentito di citare le sue INUTILI PROVE in un eventuale mio BOOK o ARTICOLO pubblicato nel mio SITO o BLOG.

Chissà perché io invece gli ho sempre detto che avrebbe potuto riprodurre il mio ARTICOLO nel suo SITO, a patto però che non lo avesse cambiato e avesse citato me e il mio BLOG come FONTE: poi ha pure il coraggio di dire che lui è per la CAUSA ANTIGRILLO mentre io invece, sputtanandolo in RETE per quello che ha fatto, farei il gioco dei GRILLINI e della BACCELLIERE.

Però, tornando al DOPPIO GIOCO DI KOLION di cui sopra, visto che il VERME KOLION avrebbe dovuto scrivere la parte 2 e 3 del FANTOMATICO BOOK contro GRILLO da aggiungere alla mia, decisi ingenuamente e stupidamente di credergli, attaccando la BACCELLIERE sulla storia che se la faceva con uno di 10 anni più giovane, come suggeritomi o impostomi dal VIGLIACCHETTO HUGHETTO nell’ ACCORDO (chiamiamolo così) stipulato con lui ai fini del BOOK.

RISULTATO:

-la BACCELLIERE scambia me per il KOLION e mi attacca sul suo SITO e su YOUTUBE dicendo che sono un PIPPAROLO, uno SFIGATO, un MOLESTATORE, un MITOMANE etc…

-io rispondo attaccando la BACCELLIERE con le sue stesse armi credendo alle parole del VERME KOLION, l’unico dei tre soggetti coinvolti nella lite a GODERE di questa situazione.

Poi però un paio di settimane fa surfo su INTERNET e che ti trovo su un thread di WIKIO?

Trovo questi simpatici messaggi su di me, pubblicati dalla BACCELLIERE, di cui il VERME KOLION non mi aveva mai parlato:

Come mai hai pubblicato il dossier di Vestri se a me scrivevi questo?

Cara Ioly

1. quale stanza hai reperito tale messaggio?

2. con Vestri siamo messi male, non mi da l'ok per la pubblicazione, ne una
conferma che gli ho chiesto come ultimatum in seguito al suo comportamento,
ovvero di togliere ogni riferimento al mio sito nel suo articolo. Le prove
adesso se le va a cercare da se, visto che fa lo schizzinoso, solo che poi
l'articolo va a gambe in aria, perché sono l'unico ad avere centinaia di
pagine Grillo + Tony salvate.

Mi sento un po' stronzo, ma mi sono stufato. Rimedierò da me, se faccio in
tempo, visto che la gente inizia da se ad indagare. Qui di nuovo brava Ioly,
sei stata la più attiva di tutti.

Quindi, zuccherino per te che ami guardare i video:

Beppe Grillo: Stasera pago io. Dove sono i soldi del V-DAY ?
http://it.youtube.com/watch?v=x_f7cGRjPj8

PS.Questo video che citi tu,va bene,poi però mi insulti perchè guardo i video,tu sei molto coerente vero KOLION?
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:12

Vestri è come un bambino ma a te serve contro Grillo vero?
Ciao Ioly

Perché è come un bambino! Lo devi tenere per mano altrimenti si perde nel
nulla! Sono 10 giorni che continua a scrivere che tra mezzora avrà finito la
lettera, per poi aggiungere o chiedere esempre qualcosa di nuovo = uff,
uff!.

Ciao
Hugo
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:28

Certo che l'ho visto, il tuo LUI, c'era una foro sul tuo sito = un mega!
Però anche tu ... :-)

Ma che musica fa, racconta ...
Io poi mentore? Mica male, devo pensarci.
Che ne dici, una specie di mini-guru con tanto di adepti e vestaglia o
camicia da notte?
Devo studiare il look, è molto importante! L'immagine è (quasi) tutto, vedi
il Grillo!
Tu poi imbranata? A me pare l'opposto, e poi si vede che hai il turbo,
un'energia pazzesca!
E poi solo chi produce come te può imparare in fretta.
Infatti, per trovarti in rete ho fatto subito, ho seguito i tuoi commenti
nei vari blogs.
Sei una furia! Chissà come sei quando ti fanno incazzare :-)
E poi grazie per il complimento, qualche zuccherino ci vuole ogni tanto.
Rispondi al commento

yolanda - 17/01/2008 - 14:43

Adesso hai visto come sono quando mi fanno incazzare
Kolion mi hai usata quando ne avevi bisogno e poi mi hai censurata quando ti contraddicevo,ho il commento dove dichiaravi che dopo quel certo commento non mi avresti più permesso di postare e poi quando ti ho chiesto di rimuovere i miei commenti,ti sei spaventato e hai detto che sarebbero rimasti li,altrimenti avrei dichiarato che mi censuravi,poi cmq mi hai censurata e hai pubblicato con l'inganno i miei insulti che ti ho inviato sapendo che mi censuravi e negli stessi insulti c'è scritto,possibile che neghi ancora?
Tu hai usato anche Vestri Pascucci e Silvano e ho anche le mail dove mi dici di leccare il sedere a Silvano per usarlo contro Grillo,vuoi che posti anche quella?
Con questo ho finito,ti ho rinfrescato la memoria e anche Vestri sarà contento di sapere cosa dicevi di lui,prima di leccargli ancora il sedere per farmi minacciare e diffamare su wikio,quindi vergognati.

Ciao Iolanda

ALLORA HUGHETTO come la mettiamo???

Non le avevi detto nulla di particolare su di me, vero VERME??

Colto in FALLO il VERME KOLION, invece di vergognarsi e chiedere scusa, accusa il sottoscritto di essere caduto nella trappola della BACCELLIERE e di aver così tradito la CAUSA ANTIGRILLO (ah,ah,ah,ah...) ponendo così fine ad ogni collaborazione con me, DOPO però aver ottenuto oltre 5.000 LETTURE e quindi CONTATTI al suo SITO grazie alla pubblicizzazione del mio DOSSIER da parte del sottoscritto nel blog di GRILLO, DI PIETRO etc...

Ma non contento di tutto ciò, sapendo di non essere alla mia altezza (e infatti non è un caso che nel suo INUTILE SITO di suo non c'è quasi niente,non essendo in grado di scrivere DOSSIER tipo quello che ho scritto io...), il VERME KOLION che fa??

Si spaccia senza pudore come AUTORE del DOSSIER indicando la sua email, anziché la mia, per ottenere il consenso della riproduzione dell’OPERA da parte di terzi, come se fosse lui l’AUTORE, nonostante gli avessi chiesto ripetutamente via email di indicare la mia email per contattare l'AUTORE.

Quindi il VIGLIACCHETTO HUGHETTO ha violato pure la LEGGE SUL DIRITTO D'AUTORE,oltre che il comune senso del pudore.

AD OGNI MODO CE NE E' PER TUTTI...

Anche per te, SILVANO Z., e ti esorto ancora una volta a non fidarti di un vigliacco come KOLION perché su questo la BACCELLIERE aveva pienamente ragione:lui è peggio di uno SCIACALLO!!

Lui ti usa e poi ti scarica appena ha raggiunto i suoi miseri scopi, ossia usare il lavoro e l'ingegno degli altri per avere materiale e articoli da pubblicare nel SITO al fine di aumentare i contatti al proprio sito...

Poi, SILVANO, ti dirò via email perché, ma comunque bastano questi messaggi per capire il personaggio che, invece di vergognarsi, fa la vittima pure qui da te accusando di FOUL PLAY il sottoscritto...e poi uno non si deve inkazzare secondo lui!!!

Per favore SILVANO togli il link al suo SITO che hai messo anche in questo BLOG, sostituiscilo con il mio di prossima apertura o con quello del PASCUCCI e fai PASSAPAROLA in RETE come farò io per ISOLARE questo VERME e fargli fare la fine che merita!!

2)SECONDO ESEMPIO

DOPO aver subito l’ATTACCO della BACCELLIERE nei 2 famosi threads poi cancellati, io do ragione al VERME KOLION e controsputtano IOLANDA applicando ciò che mi aveva chiesto di fare il VIGLIACCHETTO HUGHETTO KOLION come condizione per scrivere il BOOK con lui:

30-nov-2007 12.44

Subject: UN VOLTAGABBANA CHIAMATO KOLION...

Ascolta Giaves

Qui rischiamo di perderci quando invece tra noi c'è sempre stata una chiara intesa per ciò che riguarda Grillo e contorni. Non per niente siamo stati - insieme a Pascucci - gli unici a non rassegnarci alla censura. Quindi: credo sia giunta l'ora di passare all'azione.

Ergo 1, la parola d'ordine è tabula rasa, perciò dimmi cosa intendi fare e dove vedi una collaborazione.

Io qui propongo:

Ergo 2: piuttosto giochiamo la carta Guzzanti, entriamo a far parte del suo blog, postiamo qualche commento intelligente e poi zac tiriamo fuori la storia del Grullo, menzionando i fattacci.

Ergo 3: l'omertà dei grillini - e non - intorno alla censura ci fa capire che gli argomenti a proposito non sono graditi.

Ergo 4: denunciamo prima Grillo, ma poi anche il silenzio-assenso della massa.

Roberto Melucci in "Parlar Male":

Le violenze morali traggono la propria forza distruttiva dal clima di consenso che si instaura intorno e contro la vittima. Il silenzio-assenso è una forma di partecipazione passiva e vigliacca ! Fintanto che permarranno queste condizioni, le violenze morali, e la diffamazione come arma principe, continueranno a mietere vittime, in un sistema che, paradossalmente, le premia, o addirittura le incentiva. I denigratori hanno bisogno di giustificare davanti a tutti il proprio comportamento, e le diffamazioni che stanno riportando, per questo, elaborano di fantasia, o falsificano le informazioni. E si danno un gran da fare per diffonderle!!!!

Ergo 5: le bagasce le mettiamo a posto strada facendo. Useremo i loro metodi, esempio postando anche come terzi:

BUON GIORNO SIGNORA YOLANDA : mi perdoni se mi intrometto in questo discorso ,MA nel blog di Beppe Grillo stanno proprio parlando di LEI SIGNORA YOLANDA . Si chiedono cosa ci fa una signora datata con un ragazzino ? Non è forse per questo motivo che LUI a volte dissente dagli obblighi imposti da LEI SIGNORA YOLANDA ,preferendo non sempre ma spesso altre donne più giovani e belle di LEI SIGNORA YOLANDA ? E non è forse per questo motivo che LEI SIGNORA YOLANDA è così acida ? Ma perché preferisce gli adolescenti immaturi SIGNORA YOLANDA ,le cosiddette farfalle ? Vuole dominare le farfalle SIGNORA YOLANDA ? Ma poi ,perché si lamenta con altri ? Io non la capisco ,davvero . Un amico .

Se ci sei bussa.

Ciao
Hugo

Capito IOLANDA??

Capisci ora perché ti parlavo, mio malgrado, del tuo BOYFRIEND e perché dicevo che ero più figo di lui e che tu facevi schifo e che io non avevo bisogno di andare con una di 37 anni per scopare etc...??

Fui costretto a farlo perché questa era una delle condizioni impostemi dal VERME KOLION per scrivere il BOOK che in realtà KOLION non ha mai voluto scrivere con me...e questa è la cosa che mi ha fatto IMBESTIALIRE di più della faccenda, al di là dei messaggi compromettenti da lui inviati alla BACCELLIERE.

Sai, IOLANDA, quante volte gli chiesi via email: "ma che c'entro io con la BACCELLIERE?? Sono affari tuoi...pensa al BOOK piuttosto...stai scrivendo le parti 2 e 3 del BOOK?"

Ma lui o non rispondeva alle mie DOMANDE oppure mi esortava a non fargli nessuna DOMANDA e a seguire invece alla lettera esattamente cosa mi aveva chiesto di fare altrimenti NIENTE BOOK, alla faccia della CAUSA ANTIGRILLO, anche perché ovviamente lui il mio articolo lo aveva già....

Altro che IL CASO YOLANDA BACCELLIERE, caro il mio SILVANO...

Non solo, ma mi impose, ai fini del BOOK, di sottoscrivere via email questo RIDICOLO ACCORDO o DIKTAT che poi paradossalmente il VERME KOLION ha violato, anche perché lui di scrivere il BOOK con me non ha mai avuto alcuna intenzione, facendomi però credere il contrario:

Allora Giovi

Le tue righe sono ottime, perciò ho messo tutto insieme e confermo quanto scritto. Allorché vorremo aggiungere altro, ci basterà allegare poche righe a questo documento. Perciò ti chiedo di non aggiungere altro a questa mail, se non una tua conferma. D'ora in avanti useremo questa mail solo per questo scopo.

Ciao
Hugo

PIANO D'AZIONE BEPPE GRILLO

1. E' ormai evidente che è in atto una campagna per screditare la fonte delle prove contro Grillo.

2. E' ormai evidente che Yolanda ha un appoggio esterno, non solo tipo Bellandi ma anche di qualche sito amico di Yolanda e/o Grillo. Esempio: Yolanda aveva fatto il giro della rete per calunniarmi su qualche sito. Io l'ho poi seguita e postato un contro-commento, che però in qualche sito insospettabile è stato cassato, ovvero censurato.

3. Ho scritto addirittura ad Ernesto che però non ha mai reagito o risposto, ha lasciato che Yolanda vomitasse tutta la calunnia sul suo sito, ma non solo, ha lasciato addirittura messaggi che lo screditavano come censuratore. Anche qui mi chiedo perché di questo silenzio di Ernesto.

4. Sappiamo di un certo clima di consenso intorno alla censura del Grullo, un silenzio-assenso come forma di partecipazione passiva e vigliacca, e su questo ci sono prove sia per ciò che riguarda il blog che il Meetup di Grillo, come anche punto 2 e 3.

Quindi:

A. Abbiamo la sinossi di un racconto di Giosby "La Ragnatela del Grillo".

B. Abbiamo a disposizione un Dossier "BEPPE GRILLO: la manipolazione della mente".

C. Abbiamo a disposizione reali prove di censura nel blog come nel Meetup di Grillo.

Perciò:

I. Pubblichiamo il Dossier "BEPPE GRILLO: la manipolazione della mente" (ultima versione che ti avevo passato). Il libro e tutto il contorno (contatti editori etc.) seguirà poi.

II. Poi fai un giro esterno in quei siti, testimoniando con un tuo commento breve e conciso (da concordare) contro il commento di Yolanda, non mettendo però alcun link o insulto per non bloccare la pubblicazione immediata del commento. Ovviamente dopo una conferma va salvata la pagina per poi dimostrare quanto sostenuto in punto 2.

Questi dati andranno poi in un articolo base (che scriverai tu o che scriveremo insieme e) che parlerà di una sorta di "omertà-silenzio-assenso" intorno al Grullo, evidenziando il fatto strano, oltre che il silenzio dei media.

Idem per ciò che riguarda una sorta di "omertà-silenzio-assenso" su certi contenuti razzisti sia nei siti di Grillo che in messaggi di gente come Yolanda.

ACCORDO - Giovanni Vestri / Hugo Kolion - AZIONE BEPPE GRILLO

Il sottoscritto Dr GIOVANNI VESTRI si impegna a NON PUBBLICARE nessun documento ricevuto via email dal Sig HUGO KOLION né a sfruttarlo commercialmente se non di comune accordo con il diretto interessato.

Il sottoscritto si impegna altresì a dividere gli eventuali introiti derivanti dalla vendita del libro avente ad oggetto la CENSURA DEL BLOG di GRILLO per un pari importo con il Sig HUGO KOLION, assicurando la propria disponibilità per la registrazione del libro presso la SIAE.

Il sottoscritto HUGO KOLION si impegna a NON PUBBLICARE nessun documento ricevuto via email dal Sig GIOVANNI VESTRI né a sfruttarlo commercialmente se non di comune accordo con il diretto interessato.

Il sottoscritto si impegna altresì a dividere gli eventuali introiti derivanti dalla vendita del libro avente ad oggetto la CENSURA DEL BLOG di GRILLO per un pari importo con il Sig GIOVANNI VESTRI, assicurando la propria disponibilità per la registrazione del libro presso la SIAE.

DIREI, senza possibilità di smentita, che qui se c'è uno che ha VIOLATO E ALLA GRANDE L'ACCORDO QUESTO è stato il VERME KOLION, NON FOSSE ALTRO CHE IO NON HO MAI RICEVUTO NIENTE VIA EMAIL DI SUA MANO, A DIFFERENZA DI QUELLO CHE HO INVECE FATTO IO CON LUI.

RISULTATO: anche in questo caso è riuscito a mettermi contro e farmi litigare con la BACCELLIERE, cosa che mi ha costretto a spingermi a chiedere al suo PROVIDER di chiudere i threads in cui IOLANDA mi sputtanava credendo che fossi il VERME KOLION.

Di nuovo: lui usa le PERSONE con cui è in contatto per la CAUSA ANTIGRILLO e poi le SCARICA appena ha raggiunto i suoi miseri obiettivi, per poi mettere ad arte le sue vittime l’una contro l’altra nel caso in cui una delle due capisca di essere stata usata e si vendichi dei suoi metodi e dei suoi doppi giochi...

Ecco perché ha voluto farmi entrare a tutti i costi nella faccenda con la BACCELLIERE la quale, vedendo che mi comportavo come il VERME KOLION, ha creduto per diverse settimane che fossi lui, con gli esiti che abbiamo visto.

Ma ha voluto che entrassi nella loro lite con un vero e proprio RICATTO,altrimenti si sarebbe tirato indietro per il discorso BOOK che in realtà lui non ha mai voluto scrivere con me.

Non solo, ma pretese che mi comportassi con lei in modo SQUALLIDO, esattamente come fanno da GRILLO i GRILLINI oggetto delle sue critiche,avendomi chiesto (vedi sopra) di inviare addirittura MESSAGGI ANONIMI da GRILLO o su WIKIO o nel suo SITO in cui sputtanarla per il discorso che se la fa con uno di 10 anni più giovane.

Ti rendi conto, SILVANO, con che razza di ESSERE VISCIDO abbiamo a che fare??

Spero, SILVANO, che i miei messaggi ti abbiano aperto gli occhi e il cervello, facendo lo stesso effetto che fecero ai miei i messaggi della BACCELLIERE.

Poi il VERME KOLION ha avuto pure il coraggio di dire qui da SILVANO che io avrei contattato la BACCELLIERE a sua insaputa, nonostante gli avessi sempre fatto vedere le mie email e le risposte della BACCELLIERE (mentre lui invece mi nascose le sue...), e che io alla fine mi ero rivelato essere un italiano spregevole come la BACCELLIERE perché, pubblicando le sue email private in rete, mi ero comportato nei suoi confronti usando gli stessi mezzi squallidi che aveva usato IOLANDA con lui...ma ti rendi conto SILVANO con chi abbiamo a che fare??

Ma la FACCIA TOSTA è tale che anziché stare zitto e vergognarsi per quello che ha fatto, addirittura mi sfida qui o via email scrivendo tutti i giorni una serie di MESSAGGI uno più DELIRANTE dell’altro, fino addirittura a RICATTARMI per alcune cose della mia vita privata che purtroppo un giorno gli dissi via email (ma che ci azzeccano con la l'oggetto della discussione??): non è da rinchiudere uno del genere o da prenderlo a schiaffi, se solo avesse il coraggio di dire come si chiama anziché fare questi giochetti sporchi nascondendosi dietro un nick idiota??

E con la BACCELLIERE ha fatto uguale:anche lei gli raccontò ingenuamente alcune cose che poi lui ha usato a suo modo per difendersi dall'accusa di averla censurata, ma lo ha fatto stravolgendo la realtà dato che la BACCELLIERE mi ha giurato che non è mai stata licenziata dal lavoro, come invece sostenuto dal KOLION, ma che è stata lei a farsi licenziare e che non aveva mai detto al VERME KOLION che il suo BOYFRIEND va e viene ma che, come con tutte le coppie,la sua relazione aveva avuto ed ha alti e bassi.

Però questo è stato sufficiente per innescare la FANTASIA della MENTE MALATA del KOLION che, anziché rispondere alle sue accuse, ha preferito cercare di sputtanarla per dimostrare che non era credibile nelle sue accuse.

Con me sta facendo uguale...ora si inventerà che sono PAZZO, che ho passato anni in un MANICOMIO di MALATI DI MENTE, che mi faccio tutti i GIORNI LE PIPPE che mi DROGO etc...solo che non capisce che agendo in tal modo peggiora ulteriormente la sua situazione perché io poi pubblicherò nel mio BLOG non solo la LETTERA che domani invierò al suo PROVIDER ma anche la DENUNCIA per TRUFFA, PLAGIO e VIOLAZIONE DEL DIRITTO D'AUTORE che partirà fra un paio di giorni con destinazione la PROCURA DELLA REPUBBLICA DI LIVORNO...

Così poi la gente capirà chi è PAZZO qua, visto che il KOLIO non è in grado di controbattere alle mie accuse parlando di cose assolutamente inutili che non c'entarno nulla con il suo RAGGIRO o TRUFFA...

Ma lui, essendo EBETE, mica lo capisce?

Inoltre ricordo al VERME KOLION che so dove abita e, non essendoci molti SVIZZERI di LINGUA TEDESCA nella cittadina toscana dove risiede, sarà un gioco da ragazzi trovare anche il suo INDIRIZZO di CASA e NUMERO DI TELEFONO e inq uesto mi potrà aiutare anche mio CUGINO, visto che lavora come bidello proprio nella cittadina dove risiede il VERME KOLION.

E sarà un piacere poi mostrare da GRILLO l'indirizzo e numero di telefono del KOLION prelevabile dalle PAGINE BIANCHE...

Così la smette di fare giochetti sporchi in rete senza rivelare la sua reale identità.

Spero di essere stato chiaro!!

Bye bye

Saluti

G.V.

P.S. KOLION, ma perché non mi hai mai voluto incontrare di persona visto che abiti a soli 35 Km da casa mia??

Se pensi di avere ragione, di cosa hai paura??Mica ti violento...

Troppo facile fare il VIGLIACCHETTO in RETE usando le persone come fai te...

Poi non ti meravigliare se qualcuno si ribella e ti SPUTTANA in modo MEMORABILE come farò io fra pochi giorni...

mercoledì, 06 febbraio, 2008

https://www.blogger.com/comment.g?blogID=8225483173066213630&postID=7304...

Hugo Kolion ha detto...

Mi dispiace per te caro amico alias neo mullah all'amatriciana:

Aleksandr Solzhenitsyn in "Un mondo in frantumi" (1978):


"Il mondo è oggi alla vigilia, se non della propria rovina, di una svolta della storia, equivalente per importanza alla svolta dal Medio Evo al Rinascimento; e tal svolta esigerà da noi tutti un impeto spirituale, un'ascesa verso nuove altezze di intendimenti, verso un nuovo livello di vita dove non verrà più consegnata alla maledizione, come nel Medio Evo, la nostra natura fisica, ma neppure verrà, come nell'Era contemporanea, calpestata la nostra natura spirituale. Quest'ascesa è paragonabile al passaggio a un nuovo grado antropologico. E nessuno, sulla Terra, ha altra via d'uscita che questa: andare più in alto".

Oggi ci troviamo nel bel mezzo di questo processo, necessario per poter fare questo salto di qualità, e ciò che alla data odierna - a te - PUÒ APPARIRE DIVERSO, domani invece avrà un SIGNIFICATO COMPLETAMENTE DIVERSO !

Piccola lettura per gente come te:

Aiuto! Arriva il progresso ...


http://new-italy.net/confronti/aiuto-arriva-il-progresso/

Quindi: mettiti comodo e non intralciare la gente che non ha voglia di stare lì seduta sul divano giorno e notte a coltivare l'odio !

Piuttosto: esci di casa e impara a vivere come si deve !

Riguardo a Giosby, ecco la story completa di documentazione e prove:

Caro Giosby, due parole sull'amicizia …

http://mondogrillo.net/senza-categoria/caro-giosby-due-parole-sullamicizia-%e2%80%a6/

Anonimo ha detto...

CMQ SIETE DAVVERO ORRENDISSIMI... HUGO KOGLION E IL KAPO´ ... IL CAPO MOCCHIO DEI 4 COGLIONCELLI SBARBATELLI

Anonimo ha detto...

Ciao vipera gentile

Ho pensato la stessa cosa: dopo aver letto i commenti ho capito che se qui non hai i requisiti per esprimere la tua opinione, allora non conta. Più o meno è questa la democrazia che Giosby intende, anche se poi fa uso della rete globale, in prevalenza aperta a tutti, anonimi (per validi motivi) compresi. Tuttavia Giosby si sarà detto "la democrazia è bella ma io qui sono il padrone e pertanto comando". Il bello è che non te lo dice fin da subito. Anzi ti invita a comunicare il tuo parere, ma poi se contrasta con il suo ti taglia fuori. Dunque: "io qui sono il padrone e quando sono in difficoltà mi metto a barare e perciò per vincere sono costretto a cambiare le regole del gioco - dopo avere aperto i giochi - e non come si usa fare in una democrazia, vale a dire prima. In questa maniera sono in grado di influenzare la partita, quando e come mi pare e piace, ed è questo il gioco che mi piace giocare, ovvero la democrazia che voglio".

http://www.giosby.it/2009/10/31/quando-la-realta-supera-la-fantasia/

giosby ha detto...

Gentile Anonimus, alias wanni, alias Hugo Kolion,

non è la prima volta che dal mio blog giochi di sponda sul blog di Silvano Z. (sempre gentile ospite che saluto)

Sai bene quanta sofferenza mi sia costato mettermi in rapporto con te, anzi tu non lo sai, anche se te l'ho scritto più volte, hai sempre ignorato i miei stati d'animo, del tutto ininfluenti a confronto della tua pseudo-logica.

Adesso arrivi qui, lamentando di non POTER scrivere sul mio blog, cosa che attualmente NON è VERA.

Ti ho chiesto di smetterla ma non ho posto alcun filtro, né alcuna CENSURA.
Soprattutto quello che trovo fastidioso è di nascondersi dietro nicks sempre diversi, impedendo a chi ti legge di riconoscere in un nick la stessa persona che si cela dietro un altro nick.

Questo modo di agire lo trovo veramente un gioco sporco.

Detto questo, sto ancora ragionando sul tema della censura, delle regole e dell'anonimato, non solo con te.

2 proposte:

http://www.giosby.it/2009/12/01/il-no-b-day-a-chi-serve/#comment-1751

e collegamenti ...

http://vicoequenseonline.blogspot.com/2009/12/anonimato-in-rete-e-utile-o-e-solo.html

Anonimo ha detto...

... "Molti invece, forti appunto dell'anonimato, in spregio all'argomento trattato, fanno largo uso di allusioni, offese, insulti, delazioni e, nei casi più gravi, di minacce" ...

Tutto vero. Come però è anche vero che accade l'opposto, non solo online ma anche nella vita reale. Tuttavia: a nessuno verrebbe in mente di condannare a priori tutti gli appartenenti di un gruppo o specie, solo perché alcuni appartenenti si sono atteggiati in maniera negativa. Detto in altre parole: a nessuno verrebbe in mente di richiudere tutti gli umani soltanto perché alcuni di loro hanno commesso azioni illecite ...

Certo, a volte l'emozione può fregarti la ragione, ovvero farti agire in maniera anti-costituzionale. Però vedi Giosby, perché continui a nominare la democrazia quando nemmeno conosci la nostra costituzione che per l'appunto è contraria al tuo parere?

giosby ha detto...

Hugo Kolion,

non ho proprio più voglia di PERDERE TEMPO appresso alle tue storielline.

Continua pure a divertirti

Ciao

Anonimo ha detto...

Giosby, un blog per discutere, ragionare, crescere …

Forse è meglio appiccicare una nuova scritta:

Giosby, un blog per essere del mio parere, altrimenti hai sbagliato luogo … (ma ciò malgrado sono per la democrazia, ovvero convinto che la libertà di manifestazione del pensiero è un diritto riconosciuto negli ordinamenti democratici: ... "il diritto include la manifestazione di opinioni in qualunque forma e senza limitazioni, salvo che si pregiudichino dei valori costituzionali" ..., tuttavia sono anche convinto dell'opposto. Firmato Giosby).

Libertà di manifestazione del pensiero:

http://it.wikipedia.org/wiki/Libert%C3%A0_di_manifestazione_del_pensiero

Anonimo ha detto...

Giosby, un blog per discutere, ragionare, crescere ...

Nicola Fusco scrive:
8 dicembre 2009 alle 20:42

Ho ammesso di avere mentito? Dove? Quando?
No, caro Giosby, così non va.
Oltretutto mi “strumentalizzi”, usandomi a mo’ di “foglia di fico”, per dimostrare la “libertà” che regna sul tuo sito!
Sì, la libertà di essere preso in giro, senza ricevere una risposta precisa e puntuale ai miei quesiti.
Ho girato un po’ sul tuo sito (niente male, peraltro), ed ho scoperto che sei uno PSICOLOGO, uno che cita “Nodi” di Laing… E questo significa che tu non parli a casaccio, ma sai ESATTAMENTE quello che stai facendo, quando usi tecniche di DISCONFERMA e di SQUALIFICA…
Che vuoi che ti dica… mi hai davvero deluso…

http://www.giosby.it/2009/12/01/il-no-b-day-a-chi-serve/comment-page-1/#comment-1768

*********************
*********************

.... Disconferma: il fenomeno della disconferma che è del tutto diverso da quello del rifiuto totale delle definizioni che gli altri danno di sé. La disconferma (che osserviamo nella comunicazione patologica) non si occupa più della verità o della falsità della definizione che “A” ha dato di sé, ma piuttosto nega la realtà di “A” come emittente di tale definizione. In altre parole, mentre il rifiuto equivale al messaggio “Hai torto”, la disconferma in realtà dice “Tu non esisti “. O, per usare termini più rigorosi, se paragonassimo la conferma e il rifiuto del Sé altrui rispettivamente ai concetti di verità e falsità, in tal caso dovremmo far corrispondere la disconferma al concetto di indecidibilità che — come è noto — è di un ordine logico diverso.

Per citare Laing:

“Si ricava dallo studio di famiglie di schizofrenici un modello caratteristico: il figlio non è stato molto trascurato né ha subito un forte trauma; è la sua autenticità che è stata mutilata senza tregua anche se in modo indefinibile e spesso del tutto involontario.”

Si compie l’atto conclusivo di questo processo quando — trascurando completamente come il soggetto agisce, cosa prova, che senso dà alla sua situazione — si denudano di ogni valore i suoi sentimenti, si spogliano i suoi atti delle motivazioni, intenzioni e conseguenze, si sottrae alla situazione il significato che ha per lui — e così egli è totalmente mistificato e alienato.
Watzlawick P., “Pragmatica della comunicazione umana”, Astrolabio, pag. 79

http://www.ilpalo.com/cervello-coscienza-mente/comunicazione-ruoli-che-si-recitano-non-verbale.htm

*********************
*********************

Nicola Fusco scrive:
8 dicembre 2009 alle 22:35

... Che il tuo modo di interagire con me sia stato o meno disconfermante e squalificante, è un’altra cosa che lascio al giudizio di chi legge ...

giosby ha detto...

BLA BLA BLA

Nicola fisco scrive su giosby:

9 dicembre 2009 alle 18:33

Ho sempre pensato anch’io che psicoanalisi e sociologia andrebbero insegnate a scuola, a pari livello di importanza dell’italiano, della matematica, etc.
Un cittadino “moderno” ha la necessità di comprendere il mondo fisico, sociale e psichico che lo circonda, se lo vuole opportunamente padroneggiare, o almeno, se non ne vuole rimaner “vittima”…
Avemmo molte più persone equilibrate, ed una società, nel suo complesso, più civile.
Ma temo che non sia nell’interesse dei “poteri forti”, tutto ciò.

http://www.giosby.it/2008/10/05/psicanalisi-una-scienza-per-tutti/comment-page-1/#comment-1786

Anonimo ha detto...

Bla bla bla = io sono Giosby, colui che non ha bisogno di prestare attenzione a coloro che reputa niente:

... "Con la disconferma si esprime qualcosa di molto più profondo di una negazione o di una definizione diversa. Questo tipo di comunicazione non prende in considerazione direttamente la definizione, non parla cioè della verità o della discutibilità di certe parti della comunicazione, piuttosto nega l'altro. Mentre una replica esplicita "Hai torto" se non altro è chiara e apre in teoria un confronto su fatti concreti, la disconferma esprime implicitamente il messaggio: "Tu non esisti come entità autonoma, indipendente, capace di formulare giudizi su te stesso o su qualsiasi altro". In sostanza: tu non hai significato" ...

http://www.paoloborsoni.net/bateson.htm

In sostanza Nicola ha reso evidente come tu Giosby ti relazioni con chi ti mette in difficoltà: lo disprezzi e dunque lo annulli in quanto essere vivente, il che spiega anche perché, una volta in serie difficoltà, preferisci parlare dei difetti del tuo interlocutore e meno di ciò che trasmette (peraltro come fanno i grillini). Detto questo appare evidente (perché sta tutto scritto sul tuo sito) il tuo e non altrui disturbo di personalità.

giosby ha detto...

Anonimo Hugo Kolion - wanni scrive:

"In sostanza Nicola ha reso evidente come tu Giosby ti relazioni con chi ti mette in difficoltà: lo disprezzi e dunque lo annulli"

Il povero Nicola è talmente disprezzato e annullato che partecipa attivamente alla vita del blog ...

Invece l'anonimo scrittore Hugo Kolion, quando è in serie difficoltà preferisce cancellare i commenti che dimostrano la sua malafede, come ho già ampiamente dimostrato un paio di anni fa.

Povero Hugo, ma sei proprio incorregibile.

O no?

:)

Anonimo ha detto...

Così l'argomento è di nuovo schivato: non si parla di ciò che uno dice ma di ciò che dovrebbe essere ... un poveretto, oltre che un anonimo con mille identità. Perché? Perché in questa maniera si fa prima. Tuttavia il poveretto di turno qualcosa in te lo provoca, Giosby, altrimenti perché disprezzarlo? A un grande come te basterebbe semplicemente argomentare per zittirlo, eppure non ci riesci, non senza negare chi ti mette in evidente difficoltà.

Una sorta d’impotenza la tua, Giosby, che ti fa andare ogni volta in tilt: scommettiamo che non riesci usare un altro metodo se non quello della disconferma?

giosby ha detto...

No carino, mi dispiace.
La trappolina è vecchia.

Ma io, prima di tutto non sono un grande, e poi ho imparato a non disperdere inutilmente energie per dimostrare l'acqua calda.

Tutto lì.

Grazie comunque, da te si impara sempre qualcosa.

O no?

:-)

Anonimo ha detto...

... carino ... trappolina ... ho imparato a non disperdere inutilmente energie per dimostrare l'acqua calda ...

Sono i termini sprezzanti usati da Giosby quando l'arroganza in egli prende il sopravento.

Tuttavia l'argomento in questione, riportato qui - venerdì 4 dicembre 2009 07.17.00 GMT+01.00 - è rimasto senza risposta nonostante tutti gli interventi-schiamazzi di Giosby:

Anonimo ha detto...
Ciao vipera gentile

Ho pensato la stessa cosa: dopo aver letto i commenti ho capito che se qui non hai i requisiti per esprimere la tua opinione, allora non conta. Più o meno è questa la democrazia che Giosby intende, anche se poi fa uso della rete globale, in prevalenza aperta a tutti, anonimi (per validi motivi) compresi. Tuttavia Giosby si sarà detto "la democrazia è bella ma io qui sono il padrone e pertanto comando". Il bello è che non te lo dice fin da subito. Anzi ti invita a comunicare il tuo parere, ma poi se contrasta con il suo ti taglia fuori. Dunque: "io qui sono il padrone e quando sono in difficoltà mi metto a barare e perciò per vincere sono costretto a cambiare le regole del gioco - dopo avere aperto i giochi - e non come si usa fare in una democrazia, vale a dire prima. In questa maniera sono in grado di influenzare la partita, quando e come mi pare e piace, ed è questo il gioco che mi piace giocare, ovvero la democrazia che voglio".


Dunque Giosby, cosiddetto tutore della democrazia: scommettiamo che non riesci usare un altro metodo se non quello della disconferma?

giosby ha detto...

ISTRUZIONI PER L'USO

Ricominciare da qui

http://silvano-z.blogspot.com/2008/02/l-arroganza-dei-grillini.html?showComment=1260174485901#c2251484721356728631

e andare avanti all'infinito.

Ricordare di farsi una pippa ogni volta che passate dal VIA.

Anonimo ha detto...

Giosby - un blog per discutere, ragionare, crescere?

E si vede ... basta leggere gli ultimi commenti del grande Giosby ...

Perché vedi caro lettore, Giosby si è dato l'immagine del buono, onesto e aperto, una specie di uomo-fata, con tanto di abito bianco eccetera: tuttavia, quando gli metti dinnanzi un argomento, che sia anche il più piccolo, diventa abbastanza aspro e cattivo, sicché ti sprizza il suo veleno in faccia, preferibilmente con l'uso della disconferma:

L’emittente del messaggio: ordina le sue conoscenze in funzione delle informazioni da trasmettere e le codifica servendosi di un apparato lessico-sintattico ... Una situazione tipica è l’incontro tra due estranei di cui uno vuol comunicare, mentre l’altro no. Le reazioni possibili sono poche:

- Rifiuto della comunicazione: con maniere più o meno brusche il passeggero A può far capire al passeggero B che non vuole comunicare.

- Accettazione della comunicazione: A si rassegna a conversare con B

- Squalificazione della comunicazione: A può comunicare in modo da invalidare le proprie comunicazioni o quelle dell’altro. Rientrano in questa tecnica fenomeni quali: la contraddizione, il cambiare argomento, dire frasi incoerenti e incomplete.


http://www.ideabiografica.com/elementipsicopedagogia.htm

E si vede ... basta leggere gli ultimi commenti del grande Giosby per capire quanta bontà possiede ...

Anonimo ha detto...

O LURIDISSIMI FIGLI DI PUTTANAZZA MA SIETE RITORNATI A INORRIDIRE STAMMERDA DI BLOG PORCO DI UN DIO CANE? MA ANDATE AFFANCULO CAN DI UN DIO! MA PENSA TE DIO CANE SECONDO ME QUESTI ANCORA NN HANNO FINITO CON STE STRONZATE.. MI IMMAGINO CHE SIANO ANDATI AVANTI NELL ALTRO BLOG A RIGURGITARE MERDATE DOPO IL 2008 CRISTO DI UN DIO...METTETEVELE NEL CULO STE FRECCIATINE...MERDE...CIOSPY E COGLION MUHASUDHASDUDSHADHUAHU CHE COGLIONCELLI...MA ANZICHE SPARARE CRETINATE SUL PERCHE UNO E PIU DEMENTE DELL ALTRO..PERCHE NON RILEGGETE I COMMENTI PIU IMPORTANTI? PER ESEMPIO COME MAI IL CARO JELLAN (MR HERNAN) POSTA COMMENTI ALLE 5 DI MATTINO? QUESTO E UN QUESITO SERIO...OPPURE, COME MAI JELLAN HA SMESSO DI COMMENTARE IL BLOG? O SFIZIO CHATTA ANCHE NEI GIORNI FESTIVI? QUESTE SONO DOMANDE INTRIGANTI...GRILLO E MORTO E ANCHE LE VOSTRE MAMME AHHAAHHAHA DIO PORCO DE DIO...

Anonimo ha detto...

MALEDETTI GNOMI SIETE DEI SADICI GRILLINI...DIO PORCO COME LI PRENDEREI A BAYGONATE NELLO SCROTO A STI SCARAFAGGI....

MR JELLAN AIUTALI TU...DAGLI UN CONSIGLIO!

L informatore ha detto...

o ma lo sapevate che ares e su facebook? aggiungete a ARES E BASTA ... e non fate gli scemetti dimmerda andate in mona

L osservatore romano ha detto...

Cmq stavo osservando che slyp e il leccaculo di sfizio baulizio....


a rapporto moscerino

Anonimo ha detto...

HO SCOPERTO CHE MISTER JELLAN USA FACEBOOK CON IL SEGUENTE CONTATTO


BELLO PER TE

http://www.facebook.com/home.php?#/profile.php?id=100000014583930&ref=search&sid=100000207966401.4240826729..1


E VAI DI SEGHE MSAUASHASUSAHUAAHUASHU NON CAMBI MAI JELLAN.... MSHASHUASHUSHUSHUSHU TU LO DISSI NE?

Anonimo ha detto...

MUHDUHSDUASUUHADUASDUAUHD VERO! E' BRUTTISSIMO!

BELLO PER TE ha detto...

bello per te?
BELLO PER TE??
B E L L O P E R T E ????
mmmmmmmuuuuuuuuuaaaahHHAHAHAHAAHHAAHAHAUAHAHAHAHAHAHHAAUAHUHAUHAUHUAHAHHAHAUHAUUHAUAHHAUHAUAUHAAUHAUAHUHUHAUHAUAHUHAUHAUHAUHAUHAUUAUAHAHUHAUAHUHAUHAHAUAHAUHAUHUAUAHAUHUAHUAHUAHUAHUAHAUHUAHUAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUAUAAHUAHUAHUAHUAUAHUAHUAUAUAHUAHUHUAUAH

bella per bello ha detto...

io voglio essere bella per bello per te mshauhasuhasussasahusahuas


JELLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAANNNNN AGGIUNGIMIIIIIIIIIIIIIIIIIIII